Avere fiducia in se stessi: cosa fare nella pratica

Come avere fiducia in se stessi? Nell’articolo precedente abbiamo parlato della fiducia in se stessi e di come sia diversa la vita tra chi non ne ha e chi ne ha.

Dicevamo che, per quanto riguarda il credere in se stessi, si possono creare due dinamiche, due circoli:

  • Un circolo virtuoso: più hai fiducia in te stesso più e meglio agisci, più e meglio agisci più aumenti la fiducia nelle tue capacità, e così va sempre meglio
  • Un circolo vizioso: meno hai fiducia in te stesso meno agisci o agisci male, meno agisci più pensi di riuscire a fare meno, e così è sempre peggio, e in alcuni casi si arriva fino a disturbi psicologici

Detto così sembra che non si possa uscirne… ma invece si può, si può eccome!

avere fiducia in se stessi

Avere fiducia in se stessi: come spezzare il circolo vizioso

E’ ovvio che se una persona che non crede in se stessa inizia a fare qualche cosa di troppo grande e difficile rischia di fallire miseramente.

Se fallisce questo fallimento non fa nient’altro che rinforzare la sua credenza di non valere nulla (se si parla di donne aumenterà la paura del rifiuto e la paura di rovinare tutto)

Allora come fare?

Inizia con qualche cosa di piccolo e fattibile. Inizia a fare qualche cosa di fattibile che ti consenta di riuscirci.

Questo ti farà acquisire competenze e fiducia in te stesso, ed è in quel momento che il circolo vizioso si inizia a rompere, si inizia a rompere e viene sostituito da un circolo virtuoso.

Vuoi un esempio?

Ok, facciamo un esempio pratico…

Diciamo che hai appena iniziato un lavoro come agente di commercio e all’inizio fai fatica, molta fatica, e non riesci a chiudere nemmeno un contratto.

E’ ovvio che così perdi fiducia in te stesso, e gli altri lo sentono, i tuoi potenziali clienti lo sentono eccome e:

Se non credi in te stesso, nessuno lo farà per te

Cosa fare quindi?

Inizia con la cosa più semplice, magari sono una serie di clienti che in teoria sono più semplici da trattare. Fai questo studio e poi agisci, da lì inizia a costruire il tuo circolo virtuoso.

Questo riguarda la fiducia nella tue capacità in un determinato campo, ma come avere fiducia in se stessi in generale?

Un percorso strutturato per avere fiducia in se stessi

Per aumentare la sicurezza e la fiducia in te stesso a 360 gradi ho creato un percorso strutturato.

Perché strutturato?

Perche in un percorso ci sono vari step da fare, varie fasi, ciò che è all’inizio ha senso che venga fatto all’inizio, ciò che sta nel mezzo nel mezzo, e ciò che sta alla fine serve in chiusura percorso.come avere fiducia sicurezza in se stessi

Spesso le persone imparano tecniche un po’ da tutte le parti e le mettono assieme, ma per massimizzare l’effetto è meglio usare le tecniche al momento giusto di un percorso di cambiamento.

Non fare lo sarebbe come voler costruire una cosa partendo dal tetto e finire con le fondamenta.

Ti piacerebbe vivere in una casa costruita così? 🙂

Non è meglio fare le cosa come si deve quando si parla di una cosa così importante come l’avere fiducia in se stessi?

Se accetti la sfida troverai un percorso per migliorare la sicurezza di te stesso a 360 gradi in tutti i campi della vita.

Avere fiducia in se stessi? Ora puoi farlo: clicca qui.

Marco

– – –