I bisogni di una donna sono in continuo cambiamento

I bisogni di una donna continuano a cambiare, mutano a seconda del periodo della vita, delle giornate e perfino dell’uomo che sta tentando di sedurla.

Che i bisogni cambino a seconda dell’età mi sembra ovvio: una ragazza di 20 anni non cerca le stesse cose di una ragazza di 30.

Oggigiorno non sono molte le ragazze che a vent’anni cercano un uomo per costruire una famiglia, mentre le 30enni sono molte di più.

Di conseguenza una 30enne, se in cerca di un uomo per mettere su famiglia, prenderà molto in considerazioni doti come la serietà e la sicurezza che un uomo può dare.

In secondo luogo, i bisogni variano anche a seconda delle giornate. E’ normale che ci si senta diversamente in giorni differenti!

Magari ti capita di parlare con una ragazza un giorno e lei sembra disponibile, il giorno dopo invece non ti dà quasi attenzioni e si incolla ad un altro ragazzo.

bisogni di una donna

Le cause che hanno portato a ciò possono essere centinaia, tra queste possiamo anche inserire una cambiamento nei suoi bisogni: magari un giorno preferiva un uomo di un certo tipo, il giorno dopo un altro tipo.

Ovviamente in questo caso ci sono delle forti preferenze di fondo che non variano, ma le preferenze di ogni persona variano continuamente “sulla superficie“.

Anche a te magari piacciono persone che siano simpatiche e solari, ma per un certo periodo le preferisci un po’ più riflessive e per un altro periodo un po’ più istintive.

Questo può capitare anche nell’approccio. Per esempio approcci una ragazza in un bar e ti risponde bene: sorride, partecipa attivamente alla conversazione, ride alle tue battute ecc. ecc.

Magari se la avessi approcciata il giorno dopo ti avrebbe respinto subito perché… le è morta la pianta di lattuga nell’orto 🙂 , o per qualsiasi altro motivo.

I bisogni variano anche a seconda della fase del ciclo. Uno studio ha mostrato come nella fase più fertile ci sia una tendenza a preferire uomini con lineamenti più mascolini, e nella fase non fertile uomini con lineamenti più delicati e femminei.

E tu dirai “Che casino, e allora come faccio a sedurre una donna?!?!”

Tranquillo, innanzitutto sappi che ci sono dei bisogni immutabili che sono quelli trattati nell’articolo sull’energia maschile. Tutte le donne vorrebbero un uomo così al proprio fianco.

Quello che cambia è il mix di certi bisogni, cioè in determinate circostanze una donna ha più bisogno di una cosa e meno di un’altra, e in altre circostanze l’esatto contrario.

Se ad esempio esce una sera e ha voglia di sesso occasionale, di certo  tenderà a preferire uomini che riescano a creare una forte tensione sessuale in poco tempo, e le importerà poco che le diano sicurezza.

Non cercherà di certo un uomo che le dia la certezza di richiamarla! Il livello di fiducia sarà minino: le basterà che sia una persona normale e non un maniaco.

Se invece una donna sta cercando un uomo per una relazione seria, punterà meno sulla capacità di creare una forte tensione sessuale, anche se ovviamente deve essere presente, e di più sulla sicurezza che un uomo le può dare.

Ma fai attenzione a questa sottigliezza: facendo questi ragionamenti partiamo dal presupposto che prima una donna abbia dei bisogni e dopo trovi un uomo che possa soddisfare o meno questi bisogni.

Partiamo quindi dal presupposto che il tipo di uomo che una donna si trova davanti abbia poca influenza sui suoi bisogni che sono già stati determinati prima.

Questo non è sempre vero perché l‘uomo può influenzare i  bisogni di una donna.

Come?

La risposta nel prossimo articolo, il secondo di una serie che ci accompagnerà nel meraviglioso mondo dei bisogni femminili.

Marco
– – –
Altre lingue?

Italiano
Spagnolo