Come approcciare e conoscere una donna mentre fa shopping?

La primavera inizia a farsi sentire e le strade dei centri città sono sempre più invase da schiere di ragazze che guardano, giudicano, provano e coprano abiti, in un parola: fanno shopping! 🙂

Se hai mai accompagnato una donna a fare shopping avrai sicuramente notato che in questo campo le modalità femminili sono molto diverse da quelle maschili.

Una donna è capacissima di entrare ed esplorare dieci negozi senza la minima intenzione di comprare alcunché, o è capacissima di provarsi 20 capi prima di trovare quello giusto.

Questo cosa significa?

Significa che per le donne, molto più che per gli uomini, fare shopping è un’esperienza che ha valore in sé, è un’esperienza estetica, quindi un fare esperienza di qualche cosa di bello.

Ben diverso è l’approccio maschile alla questione…

approcciare e conoscere donna che fa shoppingLo shopping per l’uomo è raramente un’esperienza che ha una gran valore in sé.

Per quanto gli possa piacere è comunque un mezzo per arrivare a un fine, e il fine è comprare qualcosa: non penso che molti uomini girino decine di negozi sapendo dal principio che non compreranno nulla.

Hai bisogno di comprarti da vestire? Ok. Non ne hai bisogno? Non penso ti metterai ad esplorare tutti i negozi del centro per il solo piacere di farlo… 🙂

Detto questo, sorge la domanda: cosa c’entra questo con la seduzione?

Ma soprattutto: come approcciare una donna mentre fa shopping? Come conoscerla?

Forma mentis

Come già detto, le donne non fanno shopping come lo facciamo noi, per loro è un’esperienza tutta da gustare quindi se la godono con più tranquillità di noi.

Questo cosa comporta?

Comporta che se approcci una ragazza mentre sta facendo shopping non la stai fermando in un momento in cui ha fretta, anzi, la fermi in un momento in cui lei starà già provando emozioni positive.

Quindi?

Quindi togliti dalla testa il pensiero che “la stai disturbando”.