Come conquistare una donna ferita da storie passate

Tutte le donne (come anche tutti gli uomini) hanno una storia andata male alle spalle, che siano state lasciate o che abbiano lasciato, ognuna ha una storia che l’ha fatta stare male.

Da una parte è una cosa normale, una cosa che passa con il tempo.

Dall’altra parte però certe ferite rimangono forti e condizionano il presente di una donna.

In che senso?

Facciamo un esempio…

Stai iniziando una relazione con una donna ma noti che c’è qualche cosa di strano, noti che ha reazioni eccessivamente negative quando fai qualche cosa che, a tuo avviso, non è così importante.

Da una parte potrebbe essere veramente essere duvuto a una tua insensibilità, magari ti comporti in un modo che farebbe arrabbiare molte donne.

Ma…

Ma dall’altra parte il motivo potrebbe essere che lei, in realtà, non sta reagendo a te ma sta reagendo a un ricordo di qualche suo ex che l’ha fatta stare male, e faceva esattamente ciò che stai facendo tu.

In altri termini può darsi che una donna iper-reagisca a un comportamento in quanto lega quello stesso comportamento a qualcuno che l’ha fatta stare male.

Puoi immaginare questa dinamica nel modo seguente…

E’ come avere una ferita nascosta, una ferita non si vede, ma c’è. Normalmente la ferita non fa male e ti fa vivere una vita normale ma ogni tanto ci sono determinate situazioni che “toccano” questa ferita ed ecco che ricomicia il dolore.

Ovviamente questo tipo di dinamica può minare alla base la costruzione di un rapporto con una donna.

Cosa puoi fare quindi per rimediare?