Consigli di rimorchio: 5 consigli utili per rimorchiare

Su SeduzioneAttrazione ci sono valanghe di articoli su come conquistare una donna, attrarla, prendere il numero ecc. ecc.

Ma… in questo articolo vorrei darti dei consigli diversi, ti potrebbero sembrare un po’ meno pratici, e invece di assicuro che sono comunque importantissimi.

5 consigli per rimorchiareconsigli per rimorchiare

1. Non devi bere quando esci a rimorchiare

“Giò ma sei pazzo? E io come faccio ad essere più socievole ed approcciare se non bevo?”

Te la dico schietta. Se non puoi o non riesci ad approcciare ragazze senza l’aiuto dell’ alcool c’è un grosso lavoro da fare su te stesso.

L’ alcool non è un lubrificante sociale. È semplicemente qualcosa che ti rende più scalibrato, meno attento ai dettagli e abbassa il tuo valore agli occhi di lei.

Cosa dovrebbe pensare di te in fondo se hai bisogno di bere per approcciarla?

Ti posso assicurare che ogni volta che sono in una discoteca e dico alla ragazza che non bevo lei lo apprezza molto perché vede:

  • Che non sono uno dei tanti cazzoni che la va a molestare ubriaca
  • Che non ho bisogno di additivi per divertirmi
  • O per avere il coraggio di andarla ad approcciare

“Ok Giò ma col free drink che ci faccio?”

Ci prendi un bottiglietta d’acqua… No… dico sul serio!

Perché?

Perché se giri per un locale con una bottiglietta d’acqua gli uomini e le donne lo noteranno e capitano situazioni di questo tipo.

Solitamente gli uomini ti diranno cose del tipo:

“Ehy che ci fai con quella? Guarda che con l’ acqua fai la ruggine?”

Se il tipo è figo e presumo che possa conoscere ragazze ne approfitto per farci amicizia e inserirmi nel suo gruppo.

Se invece lo valuto scarso ci parlo solo un po’ per creare l’impressione che parlo con tutti.

Per quanto riguarda le donne semplicemente se le piaci guarderanno la bottiglietta in maniera strana e tu avrai la possibilità di approcciarle con qualcosa del tipo:

“Sai che è la prima volta che vengo discriminato per bere dell’acqua?” 🙂

2. È arrivata l’ora di fare un patto con te stesso…

Quando diventi bravo a generare Attrazione Immediata in una donna c’è una cosa che ti consiglio di fare il prima possibile. Cioè appena noti che l’hai portata ad un picco di attrazione.

Cioè lasciar perdere tutte le donne che non corrispondono ai tuoi standard.

Ora però magari tu ti stai chiedendo un po’ di cose del tipo:

“Giò mi stai davvero dicendo che devo lasciare da parte donne attratte ?!? In che senso non dovrebbero corrispondono ai miei standard? Come faccio a sapere se corrispondono ai miei standard? E SOPRATTUTTO… DAVVERO mi stai dicendo di lasciarle da parte?”

Lascia che mi spieghi meglio con un esempio così ti chiarisco prima il concetto e poi andiamo a vedere cosa ci sta dietro.

Ti darò un esempio di qualcosa che facevo in passato perché probabilmente ti risulta più semplice da capire nel senso che oggi ho degli standard un po’ particolari che probabilmente in questo momento per te non avrebbero alcun senso.

Non te lo dico per fare lo sbruffone o chissà cosa.

Semplicemente quando fai per bene un percorso nella seduzione cambi come persona e quindi se qualcuno ti spiega cosa fa ad uno stadio avanzato non sei ancora pronto a recepire il messaggio. Un messaggio che ti creerebbe solo confusione.

Solo una precisazione prima di entrare nel vivo però: se senti che hai la possibilità di chiudere i giochi la sera stessa (ci vuole un po’ ma dopo un po’ di pratica semplicemente lo sentirai dentro di te) non usare questa tecnica. Continua a leggere e capirai perché.

Quando vedevo che avevo creato una forte attrazione era arrivato il momento di vedere se la ragazza corrispondeva ai miei standard, e quindi valeva la pena andare avanti, oppure se era inutile perdere ulteriore tempo.

In pratica mi sinceravo subito che:

– Fosse della mia stessa città (se non lo era per me diventava uno sbattimento averci a che fare)

– Non fumasse (non mi piace baciare una ragazza che fuma fatta eccezione per rari casi)

– Non avesse bevuto troppo e quindi fosse sempre così anche al di fuori di un locale (cioè che non mi si trasformasse in una rompicoglioni quando la rivedevo).

Questi erano standard personali quindi non stare a prendere spunto da questi perché se non li senti dentro non funziona, è solo per farti capire il concetto.

Quello che al massimo puoi “tirar fuori” da questi standard è che mi ponevo subito come partner sessuale.

Ora viene il bello. Quello che facevo (e che faccio tutt’ora anche se gli standard sono cambiati) era andarmene se lei non corrispondeva agli standard.

Questo comporta un po’di cose:

– Ti poni in una mentalità di abbondanza

– Stai selezionando

– Il fatto che tu sia disposto a perderla ti rende più attrattivo

Ora pero’ magari tu stai pensando:

“Giò ma lei che ne sa se me ne andrò o meno?”

Semplicemente lo sa perché le donne sentono TUTTO. Non sono consapevoli di quello che stanno percependo naturalmente ma riescono a percepire qualsiasi cosa. Per questo motivo ti faccio due maroni così sull’evolverti e migliorare in ogni singolo aspetto della tua persona nei miei articoli.

3. Stoppa l’iterazione nel momento caldo

Quando sei in una discoteca ti capiterà di trovare una ragazza che ti piace e parlarci. In questo caso una delle cose più potenti da fare è stoppare l’interazione nel momento caldo, cioè quando vedi che lei è particolarmente attratta da te.

Ora però magari tu ti stai chiedendo:

“Giò ma che stai dicendo. Me ne devo andare quando lei è attratta?”

Non sempre e per forza come se fosse una regola fissa per il rimorchio ma può essere un’arma molto potente nel tuo arsenale.

Perché?

Perché dare a lei tutta l’attenzione in una serata che stai passando con amici significa che lei stai comunicando che sei molto interessato a lei. E le donne, per qualche motivo incomprensibile alla mente maschile, amano chiedersi cose del tipo:

“Ma gli piaccio o no?”

Perché se si rispondono di sì a questa domanda troppo presto per loro la sfida è finita e tendono a perdere interesse nei tuoi confronti.

Un po’ di precisazioni:

  • Non devi usare questa tecnica se non ti trovi su un picco di attrazione. Cioè se te ne vai quando lei non è attratta le fai solo un piacere e non riesci a farle passare il messaggio che a livello comportamentale sei un Vero Uomo che persiste per prendersi quello che vuole
  • L’intensità nel tuo modo di andartene è diversa a seconda della bellezza della ragazza. Cioè più è bella e meno hai bisogno di darle spiegazioni. Questo perché la donna molto bella prenderà come una sfida il fatto che la lasci li e questo fa aumentare la sua attrazione (perché nessuno lo fa). Mentre con la donna meno bello dovrai essere più rassicurante giustificando ad esempio il fatto che te ne vai perché ti spiace lasciare solo il tuo amico (loro in fondo lo fanno. Impara a usare quello che fanno contro di loro). Il motivo per cui su una donna meno bella devi andare più morbido è che se si ritrova ferita nel suo ego dopo sei fregato perché quando tornerai lei sarà chiusa come un riccio.

Ora però magari tu ti stai chiedendo:

“Giò ma se qualcun altro ci va a parlare?”

Qui arriva la terza precisazione :-).

Quando te ne vai lasciale un gancio” per tornare. Qualcosa del tipo:

“Ok ora vado perché mi spiace lasciare il mio amico da solo ma non ti preoccupare. Se ti vedo in preda di qualche molestatore corro a salvarti” 😉

E da qui potrai usare la tecnica che ti ho spiegato in precedenza.

Tanto per darti un’idea di quello che ti sto parlando guarda questo video qui sotto. Ma poi torna subito qui che ti spiego un po’ di cose in merito:

Ora magari ti stai dicendo che questo è un film e hai anche ragione ma ti fa vedere cosa intendo per stoppare l’ interazione nel momento caldo.

D’altra parte non fare esattamente come fa lui. Infatti essendo che si tratta di un film lui sa come ritrovarla facendo delle ricerche su Internet e quindi se ne va completamente per poi ricontattarla in seguito. Io e te non abbiamo queste doti di controspionaggio (peccato… sarebbe figo 🙂 ) e quindi dalla ragazza ci dobbiamo tornare in serata o corriamo il rischio molto concreto di non rivederla più.

E questo è il motivo per cui usi un gancio per poterci tornare in maniera il più liscia possibile, come ti ho spiegato sopra.

Un’ultima precisazione: questa tecnica funziona anche molto bene subito dopo averla baciata, infatti lei non se lo aspetterebbe mai e poi mai.

4. A colpo sicuro per strada

Qui leggi bene perché ti sto per regalare una delle mie tecniche preferite che funziona sempre per rimorchiare per strada.

A tutti prima o poi di vedere una ragazza che ci guarda per strada vero?

Bene.

Quello che devi fare è questo. Di solito i ragazzi lanciano un occhiata sfuggente e poi abbassano lo sguardo.

Quello che invece tu devi fare e continuare a guardarla.

Ora però fammi fare una precisazione. Il modo in cui la guardi non deve essere predatorio. Anzi, il contrario. Devi guardarla con aria un po’ svanita di modo di ridurre al minimo le possibilità che lei abbassi lo sguardo.

Praticamente ti troverai in una situazione in cui cammini verso di lei e vi guardate. Continua a mantenere il contatto oculare finché non vi trovate in parallelo (cioè state per superarvi l’un l’altro).

Se lei ti ha guardato finora è fatta.

Perché ora, mentre vi state sorpassando, quello che farai sarà girare la testa verso di lei. Se anche lei ti ha guardato finora farà la stessa cosa.

A questo punto mentre entrambi vi state girando per guardarvi la stoppi. Basta uno “Stop” a voce se lo dici in maniera convinta. E da li le dici qualcosa del tipo:

“Per favore non prendere la strada sbagliata”…. 🙂

E da li attacchi a parlare.

5. Comprati un quaderno…

“Ok Giò… dopo che mi hai detto di buttare letteralmente ragazze se non corrispondono ai miei standard e di lasciarle lì dopo averle baciate comprare un quaderno non è un grande sforzo ma… che ci faccio?

Semplice. Ma prima di spiegartelo lascia che ti faccia una premessa.

Fai benissimo a leggere gli articoli su questo sito perché ti danno una grossa mano a capire certe dinamiche che magari da solo non capiresti mai.

Ma dall’altra parte è importante che oltre a studiare tu ti prenda la responsabilità dei tuoi risultati. Questo perché qui puoi trovare consigli utili che sono frutto di un esperienza massiccia sul campo.

Il problema però sta nel fatto che quando sul campo ci sei tu Io, Marco e Niko non ci siamo e quindi non possiamo renderci conto degli aggiustamenti specifici di cui magari avresti bisogno tu in particolare.

E quindi è importante che inizi a pensare da Vero Uomo, cioè un uomo che si prende la responsabilità dei suoi risultati e della sua crescita (anche perché ti posso assicurare che io non sono più intelligente di te e quindi se oggi sono qui a darti consigli è solo perché ho accumulato più esperienza).

E qui viene in gioco il quaderno. Cioè un posto dove andrai ad appuntarti tutto quello su cui noti di dover lavorare.

Ti spiego come faccio io. Quando sono sul campo e qualcosa va storto (a dire il vero anche quando va bene) mi appunto sul cellulare cosa c’è da migliorare e poi lo riporto sul quaderno, infatti sarebbe scomodo portamelo in giro.

Le prime considerazioni che faccio sono sempre in merito all’Inner Game. Cioè mi chiedo se durante la mia interazione mi sono remato contro da solo con quello che mi dicevo nella testa.

Per farti qualche esempio tu magari potresti dirti:

– Questa ragazza è troppo bella per me

– Non sono abbastanza per lei

– ecc, ecc

Se ci sono problemi di questo tipo sono assolutamente i primi che devi risolvere.

Solo una volta che ho valutato per bene questa parte passo ad analizzare quelli che sono stati i possibili problemi tecnici.

Ora però magari ti stai chiedendo:

“Giò ma non dicevi che la tecnica non è importante una volta che ho il giusto Inner Game?”

Fammi chiarire ben così ci capiamo. L’Inner Game è, a mio parere, la cosa più importante di tutti perché ti permette di mettere in moto in maniera naturale tantissime tecniche senza stare a scervellarti. Semplicemente perché le tecniche non sono nient’altro che delle schematizzazioni di quello che una persona in grado di sprigionare Energia Maschile in maniera naturale fa già.

Detto questo capita che ragazzi naturalmente bravi a sedurre ricadano sempre negli stessi errori perché non sanno dove andare a intervenire (visto che seguono solo la tecnica).

Tu al contrario puoi continuamente raffinare quello che fai se ne prendi nota e cerchi le possibili soluzionie a quel punto….

La tecnica diventa la ciliegina sulla torta.

A proposito, se vuoi scoprire le migliori tecniche per generare Attrazione Immediata in una donna clicca qui.

Lavorando in questo modo, cioè andando continuamente a eliminare errori marchiani per poi passare ai minimi dettagli puoi avere una velocità di crescita spaventosa.

Giò

Consigli di rimorchio: 5 consigli utili per rimorchiare

Video riassunto

Guarda il video riassunto dell'articolo, letto da una persona del nostro staff.