Studio scientifico: le donne rendono gli uomini stupidi!

Le donne rendono gli uomini stupidi? Se mai hai avuto dei dubbi a proposito, adesso sai che è proprio così. 🙂

Una donna può rendere l’uomo stupido, ma come? 🙂

Rita Rudner diceva:

Alcune persone pensano che il grande seno di una donna la renda stupida. In realtà è abbastanza l’opposto: una donna con un grande seno rende l’uomo stupido.

Hai mai fatto caso che quando ti trovi vicino o stai parlando con una donna a volte ti senti un po’ “tonto”? 🙂

ricerca-scientifica-uomo-donna

copyright Sara Cimino

Magari arrivano dei tuoi amici e vuoi presentarli alla donna con cui ti trovi, ma con tutti i loro occhi addosso ti sei dimenticato tutto d’un tratto i loro nomi? 🙂

Ma perché ti può succedere solo quando hai una donna di fronte mentre con chiunque altro non ti succede?

Il Journal of Experimental Social Psychology descrive come sia stato provato e testato questo fenomeno da uno studio scientifico.

La ricerca scientifica

Johan C. Karremans e i suoi collaboratori all’Università Radboud di Nijmegen in Olanda hanno testato che le interazioni sessuali / sentimentali causano temporaneamente un declino nelle funzioni cognitive, ossia nelle funzioni del cervello.

Questi studiosi hanno fatto 2 differenti studi per provare il declino delle funzionalità cognitive.

Nel primo studio hanno fatto interagire i partecipanti con uno sconosciuto dello stesso sesso e gli hanno fatto completare dei test che richiedevano il costante sforzo mentale della memoria, prima e dopo l’interazione.

Successivamente hanno fatto interagire il partecipante con una persona sconosciuta del sesso opposto, facendogli sempre completare i test cognitivi prima e dopo l’interazione.

In questo primo studio, i ricercatori hanno notato come 40 partecipanti di sesso maschile tendessero a fallire i test cognitivi quando interagivano con una donna.

Insomma, in poche parole, parlare con una donna farebbe diventare l’uomo un po’ “stupido”. 🙂

In più, l’esito dei test fatti cambiava a seconda del fatto che il partecipante fosse o non fosse impegnato sentimentalmente. Che avesse la ragazza o che non la avesse, parlare con una donna metteva comunque in difficoltà l’uomo. 🙂

In più i partecipanti fallivano maggiormente i test cognitivi quando provavano una forte attrazione verso la persona del sesso opposto con cui stavano parlando.

L’attrazione quindi si provava in ogni caso, impegnati o non impegnati, e in più si fallivano ancora di più i test, quindi ragazzi se seguite SeduzioneAttrazione e state cercando di attrarre tante donne, meglio che non fate esami all’università o altro che vi impieghi il cervello, perchè va letteralmente in un brodo di giuggiole 😉 .

Nel secondo studio, invece di far interagire i partecipanti con una persona loro complice, i ricercatori hanno fatto incontrare 53 ragazzi e 58 ragazze dell’università.

Gli uomini hanno dimostrato un calo delle prestazioni in un altro test ancora più impegnativo: quindi di male in peggio! 🙂

Inoltre, come dimostrato nel primo studio, questo effetto non cambiava se il partecipante era o non era impegnato sentimentalmente.

Con le donne, i ricercatori hanno anche notato che la loro prestazione cognitiva avesse un declino dopo l’interazione con persone di sesso opposto se loro riferivano di aver cercato di impressionare l’uomo con cui parlavano.

Quindi anche noi siamo sopraffatte dal fascino maschile, soprattutto se vogliamo impressionarlo e fare colpo. Non è solo un problema di uomini, anche noi subiamo l’attrazione verso un uomo, rincuoratevi! 🙂

I risultati di questi studi possono suggerire che ci possa essere effettivamente qualcosa di particolare nelle interazioni tra uomini e donne che compromette le funzionalità del cervello, che ci mette intellettualmente in difficoltà. Ragione in più per non cercare di fare discorsi impegnativi o seriosi con una donna, si finisce soltanto per essere più agitati e magari fare anche brutta figura! 🙂

Da cosa dipendono questi effetti?

Gli autori suggeriscono che questi effetti possono essere dovuti alle preoccupazioni di auto-presentazione e controllo delle impressioni (impressioni che le altre persone hanno di noi) nel momento in cui si interagisce con qualcuno del sesso opposto.

Che parolone :-), cosa vuol dire tutto ciò?

uomo-donna-interazione

copyright dMap Travel Guide

Quando interagisci con una donna, puoi tendere a cercare di impressionarla, quindi di gestire la tua “auto-presentazione” e le impressioni che lei potrebbe avere di te.

Dal momento che la gestione delle impressioni non è facile in quanto richiede un attento controllo cognitivo, e in più si cerca costantemente di monitorare e modificare il proprio comportamento, tutto questo può risultare così faticoso ed esigente dal punto di vista cognitivo, da esaurire le funzionalità del cervello di un individuo, causando quindi una minore capacità cognitiva dopo l’interazione.

I ricercatori inoltre, di fronte al fatto che l’effetto era ancora più forte negli uomini, affermano come “rispetto alle donne, gli uomini siano più inclini a considerare le interazioni con persone di sesso opposto come un gioco di accoppiamento.”

Insomma, non è la donna direttamente a rendere l’uomo stupido, ma sicuramente è la causa primaria del suo “intontimento” momentaneo 🙂

I ricercatori di questo studio hanno cercato di fornire altre possibili spiegazioni ai risultati della loro ricerca.

Potrebbe anche essere che le regole sessuali tradizionali, quindi l’idea collettiva dell’uomo che deve fare la prima mossa e condurre il gioco, causino lo sforzo e l’impegno di voler gestire le impressioni e “fare colpo” in accordo con le aspettative di questo pensiero.

 

Le donne si aspettano anche al giorno d’oggi che sia l’uomo a fare la prima mossa e a dirigere i giochi, un po’ per le regole sessuali tradizionali ma anche perché la donna non vuole sentirsi né apparire come una donna “facile”.

Le conseguenze?

Cosa ci insegna tutto questo?

È la semplice riprova che voler impressionare una donna non porta a nulla di buono.

Voler impressionare porta solo a forzare l’interazione, magari perché rischi di parlare solo di te o di quello che fai o possiedi.

Questa è la mossa più sbagliata in assoluto, perché ti fa perdere valore davanti a una donna, errore che puoi trovare anche nel Report Gratuito “Seduzione: i 37 errori più comuni”.

Quindi sii naturale, comportati spontaneamente: in questo modo ti sentirai bene e metterai a tuo agio anche la persona che hai di fronte . 🙂

Marcella