Frasi per rimorchiare una ragazza: scopri come abbordare una ragazza in ogni situazione

Ti sei mai ritrovato a non saper cosa dire a una ragazza che volevi conoscere? Brutta situazione.

Si perché già se sei all’inizio ti ritrovi ad essere teso di tuo al solo pensiero di provare a rimorchiare, se poi non sai neanche cosa dire, se non ti viene in mente nemmeno una frase per abbordare, la situazione inizia a farsi problematica.

Ma non preoccuparti, se fino ad oggi eri a corto di frasi d’approccio, devi solo leggere questo articolo e risolverai il problema una volta per tutte.

Prima di entrare nel vivo dell’articolo lasciami fare una premessa però, al contrario di quello che qualche scemo la fuori vuole farti credere:frasi-battute-rimorchiare

Non esistono battute magiche per rimorchiare

Tutto dipende da quanto riesci a sprigionare Energia Maschile e a comunicare che sei un Vero Uomo col tuo linguaggio non verbale, cioè con il tuo linguaggio corporeo + paraverbale (il come dici le cose).

Ma mi rendo conto che all’inizio avere in testa delle frasi per rimorchiare può essere utile. Soprattutto perché se hai problemi di ansia d’approccio avere delle frasi “pronte” può aiutarti a sconfiggere più facilmente il nemico.

In questo articolo dividerò le frasi per rimorchiare in due grandi aree: per strada e in discoteca.

In realtà puoi conoscere donne anche nel tuo circolo sociale o a caldo, ma in questi casi non hai bisogno di particolari frasi per rimorchiare, in quanto ti basta semplicemente fare un commento contestuale per iniziare la conversazione.

Ma… in questo articolo ci focalizziamo sull’approccio a freddo.seduzione

Nota importante prima di continuare: prima di qualunque altra cosa devi assolutamente eliminare gli errori più comuni che fanno gli uomini nella conquista delle donne.

Sì, mi spiace, è molto probabile che anche tu li stia facendo. 🙂 Per risolverli puoi scaricare il Report Gratuito Seduzione: i 37 errori più comuni, clicca qui per scaricarlo.

Premessa 1: le frasi per rimorchiare

Nel tuo percorso verso il Vero Uomo la tua frase finale per rimorchiare potrebbe essere:

“Ciao mio chiamo Giò”

Ovviamente devi sostituire il tuo nome al mio 🙂 .

Frena. So che stai pensando:

“Tutto qua?”

Sì e no. Nel senso che questa non è di sicuro la migliore frase al mondo per abbordare ma finché non sei in grado di rimorchiare una ragazza semplicemente andandoti a presentare o dire una frase sul momento vuol dire che c’è del lavoro da fare su te stesso come uomo.

Bene. Fatta questa doverosa premessa andiamo nel vivo dell’articolo, cioè quello che più ti interessa se stai muovendo i primi passi nel mondo della seduzione.

Anzi no… ne ho un’altra…

Premessa 2: la semplicità delle battute per rimorchiare

Eccola qui:

Semplice è meglio!

Se sei all’inizio del tuo percorso per diventare un Vero Uomo è molto probabile che avrai delle convinzioni limitanti come:

“Rimorchiare è complicato”

Per carità, ci sta. All’inizio la pensavo così anche io. La realtà è che se ti impegni e vai avanti vedrai che è qualcosa di semplice e naturale.

Qual è il problema qui?

Il problema è che se pensi che rimorchiare sia complicato penserai di aver bisogno di avere nel tuo arsenale frasi d’approccio complicate.

Questo ci porta a due grossi problemi.

Il primo è dato dal fatto che pensare di dovertene uscire con qualcosa di particolarmente intelligente, divertente o profondo per attirare la sua attenzione aumenta la tua ansia d’approccio.

Perché?

Perché ti ritrovi ad elaborare nella tua testa (leggi farti seghe mentali) la frase perfetta. Questa frase però non arriverà mai semplicemente perché non esiste.

Ti posso garantire che è molto meglio dire qualcosa di banale con la giusta attitudine piuttosto che qualcosa di molto complesso ma con l’attitudine sbagliata.

Il motivo è semplice: approccio molto complesso + evidente stress nell’approcciarla = lei che pensa che sei alla disperata ricerca della sua approvazione = uomo di scarso valore = GAME OVER.

So che detta così sembra un equazione un po’ robotica che lascia poco spazio al romanticismo ma… così stanno i fatti.

Il secondo problema è dato dal fatto che se tu pensi che ti serva qualcosa di molto complesso per approcciarla la stai mettendo su un piedistallo.

E come sai questo uccide la seduzione.

Purtroppo così stanno i fatti, la tua fisiologia (come ti muovi, parli, ecc) segue la tua psicologia. E le donne captano inconsciamente molto bene questi segnali, riuscendo a percepire se tu ti senti inferiore a loro.

“Ok Giò capito. Ma mi dici cosa devo dire e basta?”

Ci arrivo ma è importante che capisci questi concetti.

La verità è che puoi… semplicemente, non dire nulla e spesso questa è la tua frase per rimorchiare più efficiente di tutte.

“Giò cosa stai dicendo? Come faccio ad approcciare una donna senza dire nulla?”

Molto semplice. Molto spesso quando vedo che una ragazza mi guarda con media-alta intensità semplicemente le allungo la mano (come per ricevere una stretta di mano) e sorrido.

Funziona sempre e non ho detto una parola.

Chiaramente non approccio sempre così. In alcune situazione dimostrerebbe scarsa intelligenza sociale ma è un esempio pratico e concreto per farti capire che spesso il problema è nella tua testa.

Anche perché ti posso assicurare che per quanto tu ti stia a scervellare sulla frase perfetta in molti casi lei quasi non “registra” neanche quello che stai dicendo (parliamo della frase d’approccio ovviamente, non di quello che viene dopo).

Lasciami spiegare meglio.

Come ti dicevo userai frasi per rimorchiare principalmente per strada e in discoteca.

Ora in discoteca, come sai, c’è casino, rumore e alcool. Tutti elementi che la portano a “registrare” molto poco di quello che stai dicendo. Figo o non figo che sia. Con questo non ti sto dicendo che puoi andare lì a vomitarle addosso idiozie da tamarro ma semplicemente che non ti serve stare a impazzire.

Per strada invece è in una condizione, in teoria, ideale per capire quello che le dici. Infatti non ci sono tutti gli elementi di disturbo che abbiamo visto per la discoteca.

Quello che però devi realizzare è che per una ragazza essere fermata da uno sconosciuto per strada è una situazione emotivamente stressante, anche se le fa veramente piacere conoscere quell’ uomo, e questo comporta che non registrerà tutto quello che dice ma percepirà principalmente la sua energia maschile.

E ora finalmente entriamo nel vivo dell’articolo.

Frasi per rimorchiare per strada

Riguardo al rimorchio per strada è molto importante capire che quello che conta di più è fermare la ragazza nel modo corretto. Con questo non voglio dirti che non la puoi seguire se non si ferma subito (puoi farlo solo per un po’).

Ma cosa succede se lei non si ferma e tu la segui continuando a parlare?

Prova a immaginare la scena dall’esterno. Sembra quasi che l’uomo la stia disturbando vero?

Questo naturalmente non vale se e lei che ti propone di camminare insieme perché deve raggiungere qualche posto a breve.

Ora ci sono diverse tecniche per fare tutto questo in maniera corretta.

Ma visto che qui parliamo di frasi per rimorchiare rimarrò focalizzato semplicemente sulle frasi di approccio.

Te lo dico molto sinceramente: l’approccio per strada è piuttosto complesso ed è fatto per uomini che sono disposti a fallire prima di riuscire. E fallire ancora, e ancora, e ancora, e ancora, e ancora, e ancora…

Ok ci siamo capiti. Posso smettere di fare copia e incolla. Però posso garantirti che se impari a fare questa cosa in maniera corretta migliorerai in generale oltre le tue più fervide immaginazioni.

Dovrai fare un po’ di test anche per vedere quello che è il tipo di approccio che per te funziona meglio. Vediamone un po’…

1. Super diretto

“Ciao ti ho vista e ho pensato che…”

A questo punto aggiungi un complimento su qualcosa di lei che ti ha attirato. Inutile dirti che non posso dirti io cosa dire perché lei è in grado di percepire la genuinità del complimento e quindi deve scaturire da te.

2. Diretto con stile

“Ciao. Ho notato x… e mi hai colpito perché…”

Questo funziona perché le fai capire che hai notato qualcosa di lei… cioè stai cercando di dirle che non vuoi sgroppartela solo perché è figa :-).

Cioè puoi notare qualcosa nei suoi vestiti, nei suoi accessori, nel suo modo di muoversi, in quello che fa, o nel suo accento se è di un’altra regione o straniera

3. Diretto “easygoing”

Non voglio influenzarti. Infatti te lo ripeto. Devi testare e vedere cosa funziona meglio per te. Ma credimi. Se ti farai il culo e accumulerai tanta esperienza vedrai che finirai a usare diversi approcci a seconda della ragazza che ti trovi davanti. Cioè calibrerai il tuo approccio.

Detto questo, questo è il mio approccio preferito.

Prima ti spiego di cosa si tratta e poi perché è il mio preferito.

Diciamo che sto camminando in una direzione e vedo la ragazza camminare in quella opposta.

Quello che faccio è superarla e poi seguirla.

Mentre la sto sorpassando mi volto e le dico:

“Ciao, posso dirti una cosa DAVVERO veloce?”

Nel frattempo mi ci piazzo davanti e le dico:

“Ti ho vista da lì, mi sei sembrata simpatica e dovevo dirti ciao”

E da lì attacco a parlare.

Perché è il mio preferito?

Perché è chiaramente un approccio diretto ma fra tutte le frasi per rimorchiare questa è quella che le mette meno pressione addosso.

Infatti, come ti dicevo, una ragazza sarà sotto pressione ad essere fermata per strada e questa, secondo me, è la battuta per rimorchiare che alleggerisce il più possibile questa pressione.

Come vedi, nonostante il mio intento sia chiaro uso parole molto tranquille, easygoing appunto, come “simpatica” e “ciao”.

Fatto questo attacco a parlare. Cosa che dovrai fare con tutti i tipi di approccio che abbiamo visto. Se non lo fai vedrai che molto spesso la ragazza ti ringrazia e se ne va.

4. Una frase comoda

Questa è una frase che funziona molto bene e puoi tornarti utile con ragazze che vengono nella tua direzione opposta:

“Ciao. Per favore non prendere la strada sbagliata” 🙂

5. Frasi se lei non si ferma

Se non si ferma puoi provare a dire un paio di cose:

“Perché scappi via? Sarò triste”

Spero che sia chiaro che questa frase va detta con evidente faccia da culo e lo scopo e farla ridere e riattaccare la conversazione.

Oppure mentre la segui puoi dirle:

“Sei sicura?”

Loro di solito fanno una faccia strana o rispondono “Cosa?”

“Sei sicura? Perché magari oggi sei di fretta o non di ottimo umore ma fra un paio di giorni potresti rimpiangere di non esserti fermata a parlare con quel ragazzo tremendamente divertente e carismatico”

Anche qui mi sembra scontato dire che dovrai usare una certa teatralità, cioè mostrarle che non sei toccato da quello che sta facendo, che lei non è importante per te è che tutto questo non è un affare di stato.

Qui ho cercato di dati un panoramica di quello che puoi fare per strada anche se, come ti ho detto, il discorso da fare sarebbe piuttosto lungo.

Ora vediamo cosa puoi dire in discoteca.

Frasi per rimorchiare in discoteca

Come ti dicevo in discoteca la tua comunicazione verbale è disturbata da tanti fattori quindi quello che dici all’inizio non è così importante.

Molto più importante è spiccare dalla massa e comunicare divertimento che è un valore chiaramente alto in una discoteca.

Quindi vediamo, cosa fa la massa?

La maggior parte dei ragazzi andrà ad approcciarla dicendo qualcosa del tipo:

“Ciao, sei bellissima/ molto carina”

Pure se lei è Patty dei Simpsons… 🙂

In realtà non è che non vada bene il fatto di andare diretti quanto l’atteggiamento da cane bastonato.

Ecco qui un po’ di frasi che puoi testare o, ancora meglio, prendere ad esempio per crearne delle tue.

Non ti intestardire su certe frasi. Se per te non funzionano, non funzionano. Punto.

Eccone alcune:

“Ciao, io sono…”

“Ciao ti ho vista e ho pensato fossi adorabile”

“Ciao ho visto che mi guardavi con una certa insistenza J” (se ti guarda ovviamente)

“Ciao. Sarai la mia prossima ragazza… per i prossimi 5 minuti”

“Ciao ti ho vista e volevo conoscerti”

Ecco alcune situazioni:

La stoppi (nel vero senso della parola) mentre sta camminando in un corridoio.

La vai a rubare ad altri ragazzi. Sono in molti a provare a rimorchiare in discoteca e molti fanno davvero schifo. Quando vedi che una ragazza si sta chiaramente annoiando è il momento perfetto per andarla a rubare al rompicogxxxxi di turno.

Se lei è in un gruppo di amici:

“Ciao ragazzi vi dispiace se ve la rubo per due minuti?”

Se dicono di no:

“Ok lo faccio lo stesso”

Questi sono solo esempi e anche qui in realtà il discorso sarebbe lungo.

Ma ricorda: se ti diversi e sprigioni energia maschile la frase per rimorchiare diventa molto meno importante di quello che pensi.

Se non mi credi fai un test tu stesso. Una volta fatto sesso con le ragazze chiedigli cosa si ricordano delle vostre interazioni.  Vedrai che si ricordano principalmente il tuo atteggiamento e che spesso ti diranno:

“Mi hai detto x”

Quando tu in realtà gli avevi detto tutt’altro… Provare per credere.

Ok, ti ho dato un po’ di spunti. Ora tocca a te. Vai fuori ad approcciare, raccogli tante esperienze e impara da tuoi errori.

Giò

Frasi per rimorchiare una ragazza: scopri come abbordare una ragazza in ogni situazione

Video riassunto

Guarda il video riassunto dell'articolo, letto da una persona del nostro staff.