Non incrociare le braccia: 30 giorni per un esercizio facile facile

Il linguaggio corporeo è molto importante nella seduzione, per questo motivo ho deciso di proporti un esercizio molto semplice ma efficacissimo.

Come saprai tutti i gesti di chiusura indicano che ci sentiamo a disagio e che non siamo sicuri di noi, di conseguenza sono gesti da evitare quando ci proviamo con una donna.

E’ sempre così?

No, in certi momenti mostrare chiusura è molto utile… un argomento che tratterò nell’Ebook in uscita a brevissimo.

Ma c’è un gesto…un gesto in particolare, un gesto più degli altri, che è sinonimo di chiusura: incrociare le braccia. Il termine specifico sarebbe “stare a braccia conserte“, ma basta capirsi.

E’ un gesto classico, una delle prime cose che insegnano ai venditori è controllare le braccia del cliente: se le ha chiuse vorrà dire che c’è qualche cosa che non lo convince.

Uno studio interessante ha anche mostrato come il tenere le braccia conserte faccia diminuire l’apprendimento. In altri termini se segui una lezione con le braccia aperte impari molto di più.

Quindi… quindi ti propongo un esercizio molto semplice che feci anch’io molto tempo fa, che mi impegno a rifare per spirito di fratellanza e anche perché lo sapete che non mi piace fare il “guru” che fa il superiore agli altri.

non incrociare le braccia

Quindi, chi vuole segurimi, per 30 giorni non dovrà mai, e dico MAI, incrociare le braccia, che sia da solo o in presenza di estranei, è indifferente.

Ti sembra immediato?

E’ facile, non immediato, sono infatti sicuro al 100% che in questi 30 giorni ti capiterà di ritrovarti con le braccia conserte senza nemmeno accorgertene. Per questo motivo è utile e divertente dire ad un tuo amico che stai facendo questo esperimento (chiamalo “esperimento” così farà meno storie) e chiedergli di farti notare quando sbagli.

Al termine di questi 30 giorni, anche se non ci penserai più, incrocerai le braccia con molta meno frequenza e questo si ripercuoterà anche su come ti senti.

Il linguaggio coporeo influenza come ci sentiamo dentro, e lo stare con le braccia aperte ti farà sentire più rilassato e più aperto verso il mondo.

Tra 30 giorni esatti, contando oggi come primo giorno, ti dirò un segreto riguardante quest’esercizio per cui mi manderai a qual paese 🙂  ah ah ah ah ah, ma non prima.

Reborn

P.S. Ti ho visto! Stavi con le braccia incrociate!!! 🙂