Linguaggio del corpo femminile e seduzione: capire il linguaggio corporeo è importante?

Linguaggio del corpo femminile e seduzione, seduzione e linguaggio del corpo: un argomento sempre caldo.

Qualche anno (decennio?) fa  diventarono famosi i primi libri sul linguaggio del corpo per merito dei coniugi Pease.

Sembrava di aver scoperto il Santo Graal, finalmente si poteva capire “cosa pensavano gli altri”! Uau, una cosa mai vista! 🙂

Un campo in cui si è voluto applicare subito è stato lo studio del linguaggio del corpo femminile, questo per capire i segnali di gradimento femminili e rispondere a una delle domande che l’uomo si fa da sempre, dopo “Che senso ha la vita?” e “Siamo soli nell’universo?”, il “Piaccio a quella donna?” 🙂 .

linguaggio del corpo: i segni del linguaggio corporeo

Poi però le voci troppo entusiaste si sono calmate, il boom dei corsi di linguaggio del corpo è finito, anche se in giro ci sono ancora molti corsi in merito.

Ed ecco la domanda: capire il linguaggio del corpo femminile è utile?

La prima risposta da dare è: tu capisci già il linguaggio del corpo degli altri, nel senso che non hai bisogno di libri per capirlo, ma lo fai già istintivamente, come spiegato in questo articolo su seduzione e linguaggio del corpo. (Ne parlo anche nel Report Gratuito “Seduzione: i 37 errori più comuni“, se non lo hai già scaricato fallo subito da questa pagina)

Quindi la domanda diventa: è utile capire meglio il linguaggio del corpo femminile nella seduzione?

Certo, è utilissimo, ma non servono necessariamente i corsi di linguaggio corporeo per questo.

Quando inizi a non limitarti e provarci con le donne che ti piacciono è naturale che la tua capacità di lettura dei segnali di interesse aumenti, e questo senza che tu ci debba pensare. Quindi con la pratica impari a leggere i segnali del linguaggio del corpo con l’istinto.

E quindi… la domanda si trasforma ancora e diventa: è utile capire meglio il linguaggio del corpo femminile nella seduzione attraverso libri e corsi, quindi in modo conscio?

La risposta non è netta, va articolata.

Linguaggio del corpo: inizio del percorso

All’inizio per molti uomini che vogliono migliorare nella seduzione è utile capire i più semplici segnali di interesse, per “i più semplici” intendo la lista di segnali di interesse e del linguaggio del corpo in questa pagina.

Perché è utile?

Perché a un uomo in questo stadio è molto utile notare come sia facile ricevere dei segnali di interesse. Questo lo motiva, gli dà forza e voglia di migliorare ancora.

Inoltre, inizia a migliorare la sua capacità di lettura del linguaggio del corpo.

Poi questi segnali non saranno più letti a livello razionale, ma a livello inconscio.

Lettura avanzata del linguaggio del corpo femminile: è utile?

Ci sono poi tutta una serie di segnali più complessi della lista linkata sopra, ti faccio un esempio con un commento di un utente che scrive:

– Direzione della punta del piede (la punta del piede mostra la direzione di interesse, se ti punta è un segnale positivo) ( il piede è la parte più sincera del corpo al contrario del volto)

– Appena ti vede conta la primissima reazione: Se ti saluta arcando le sopracciglia sorridendo  ( sorriso “flashato”) vuol dire che c’è interesse. Se c’è qualsiasi forma di tensione (esempio: irrigidimento mascella o smorfia con la bocca, o chiusura degli occhi) non c’è interesse

– Se incrocia le gambe stando in piedi ( a volte anche da seduta accavallando le gambe) vuol dire che si trova a proprio agio ( perchè i piedi segnano ” il dominio” dello spazio di una persona e incrociarli vuol dire che cede lo spazio con l’interlocutore)

Bisogna sempre vedere però il contesto… E’ IMPORTANTE
Cosa ne pensi Reborn?

E’ utile guardare e capire questi segnali?

Per una persona con poche capacità seduttive: assolutamente no! Anzi, può fare molto male.

Perché?

Perché invece di focalizzarsi sul divertimento, sull’esprimere energia maschile, sullo scherzare, sulle tecniche di seduzione che gli piacciono, si mette ad analizzare a dismisura i segnali corporei di lei!

Ma non puoi fare 10 cose allo stesso tempo e se ti metti a guardare tutti questi microsegnali ti perdi le cose veramente importanti, quelle che fanno la differenza, quelle che ti consentono di sedurre una donna.

E per un uomo che invece ci sa fare nella seduzione? Questa lettura avanzata del linguaggio del corpo femminile è utile?

Può darsi, ma ci sono un paio di cose che non mi sconfinferano 🙂 :

  • E’ difficile rendere questo tipo di lettura inconscia e istintiva. Ho conosciuto esperti che da anni studiano, spiegano, e praticano questo tipo di lettura del linguaggio del corpo e ancora non l’hanno resa automatica.
  • Una donna manda decine di segnali ogni secondo a livello non verbale, focalizzarsi su alcuni piccoli dettagli può farti perdere il contesto generale del linguaggio corporeo femminile

In linea generale, studiare questo aspetto non è facile, quindi mi astengo dal dare una mia opinione definitiva sullo studio del linguaggio corporeo femminile e seduzione per gli uomini che ci sanno fare.

Di una cosa però sono sicuro: prima di studiare queste cose ce ne sono decine e decine di più importanti.

Sì, lo so, l’idea di capire gli altri è molto affascinante ma se parliamo di aumentare il successo nella seduzione la lettura avanzata del linguaggio del corpo passa in secondo piano.

Prima ci sono una serie di pilastri, ad esempio la capacità di scherzare, di esprimere energia maschile, l’espressività, il tuo linguaggio corporeo, la capacità di approcciare e rimorchiare una donna sconosciuta, lasciare andare la paura del giudizio degli altri, vincere la timidezza, insomma… un sacco di cose.

Quindi il mio consiglio è: focalizzati prima su tutte queste cose, soprattutto sulle aree in cui sei carente, dopo, se ne senti il bisogno, potrai studiare come leggere in modo avanzato il linguaggio del corpo femminile nella seduzione (ma non mi chiedere consigli su corsi e libri perché non li conosco 🙂 )

Marco
Linguaggio del corpo femminile e seduzione: capire il linguaggio corporeo è importante?

Video riassunto

Guarda il video riassunto dell'articolo, letto da una persona del nostro staff.