La mentalità dell’allievo: una visione vincente di te stesso

Nella vita si possono avere varie mentalità, cioè vari modi di vedere le cose.

Queste mentalità si intrecciano nella nostra testa, durante gli anni e durante le giornate, ma ce ne sono certi che sono molto più utili di altri nel creare una vita splendida, in fatto di donne e non.

D’altra parte ci sono mentalità che ci portano solo a cose negative. L’uomo che si sente già arrivato, che pensa di aver capito tutto e che si pone al di sopra degli altri, questo tipo di persona prima o poi si prenderà una batosta.

Perché?

Perché quando uno crede di aver capito tutto smetterà di imparare, di migliorarsi, di adattarsi, e di crescere.

In altre parole, la sua mente va contro la natura stessa dell’essere umano, che è in continua crescita.

L’opposto di questo modo di vedersi e di sentirsi è una mentalità che amo: quella dell’allievo.

la mentalità dell'allievo

Vediamo perché la mentalità dell’allievo è tanto utile:

1. Gli sbagli non sono un problema

Sbagli? Commetti egli errori? Non importa, stai imparando, non c’è motivo di buttarsi giù o di sentirsi “meno” degli altri.

2. Guardi le cose con occhi diversi

Ogni cosa che osservi assume nuovi significati, ogni avvenimento dispiega molte facce nuove, molte sfaccettature da indagare, molte cose da cui imparare.

3. Non crei sentimenti negativi

Immagina se io mi ponessi con voi in un modo simile a “Io sono figo e so tutto di seduzione, non sbaglio mai, non vi ascolto perché non sapete nulla”, magari i più deboli si “sottometterebbero” ma la maggior parte, gli utenti più svegli, se la prenderebbero e non visiterebbero più il blog.

La stessa cosa avviene con tutte le persone con le quali interagisci. Assumendo una mentalità da allievo, non crei questo genere si sentimenti negativi.

4. Sei reale

Non esistono persone perfette che sanno tutto e che non sbagliano mai. Ponendoti come una persona che ha sempre da imparare diventi vero e ti avvicini alle persone con cui interagisci.

Per questo dico che mi danno fastidio i vari finti guru di seduzione che ci sono in giro, quelli che si pongono al di sopra di voi, quelli che dicono di avere la certezza assoluta o il metodo perfetto, quelli che vi dicono che comprando il loro materiale riuscirete a conquistare il 100% delle donne con cui ci provate: non vi fidate di loro, vi dicono solo un sacco di cazzate.

5. Hai sempre interesse verso la vita

Assumendo la mentalità dell’allievo eviti la noia, perché sai che in ogni evento c’è sempre qualche cosa di nuovo da imparare.

In altre parole, hai una continua sete di sapere, di vedere, di conoscere. Questo ti stimola al miglioramento constante.

– – –

Per quel che ci riguarda più da vicino, cioè la seduzione, questo tipo di mentalità è formidabile per imparare.

Sebbene si possano migliorare molti aspetti in breve tempo, non si diventa dei grandi seduttori dall’oggi al domani, per questo motivo ti straconsiglio di provare a vedere le cose in questo nuovo modo.

Io l’ho fatto e lo continuo a fare giorno dopo giorno.

Marco