Provarci con una ragazza: ostinarsi con una ragazza conviene?

Oggi parliamo di quando è  bene ostinarsi nel provarci con una ragazza e quando invece non lo è.

A voi è mai successo di ostinarvi ad approcciare una donna anche quando non si mostrava interessata?

Sicuramente sarà successo a molti, e se da una parte può essere una buona cosa mostrarsi determinati a conquistarla senza perdere l’obiettivo, dall’altra può rivelarsi un’arma a doppio taglio!

Ma cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando.

Quando seduci una donna molto spesso lei farà un po’ la difficile, si tratta di resistenza simbolica e di conseguenza è necessario mostrarsi un po’ determinati e di non fallire i test che lei ti pone.

Al contrario può capitare che una ragazza non sia del tutto convinta di lasciarsi andare o non provi nessun interesse, intestardendoti ancora di più per conquistarla.

In fondo è una cosa naturale perché se la ragazza ti piace tanto sai che ha un grande valore e quindi perderla sarebbe un peccato. Tenterai quindi di fare il possibile per non perderla.

Però è importante capire quando la cosa è frutto di determinazione oppure quando è frutto di una vera e propria ossessione.

Sì, perché ostinarsi può essere un bene nella seduzione, una caratteristica che può rivelarsi seducente, perché dimostra una grande forza volontà, una grande capacità di non farsi abbattere facilmente dagli ostacoli.

Allo stesso tempo però potrebbe rischiare di diventare qualcosa di ossessivo, che invece di mostrarti determinato ti fa sembrare disperato.

Come capire quando è meglio non continuare a provarci

provarci-con-una-ragazza-ostinarsi

Lo scenario è questo: ti senti “preso” da una ragazza, magari lei ti ha mostrato dei segnali di interesse, ma purtroppo non è molto convinta e comincia a metterti in difficoltà.

Tu cominci ad intestardirti sempre di più cercando in tutti i modi di conquistarla.

Continui a contattarla anche se lei non risponde, continui a provarci anche se lei fa di tutto per fargli capire che non le interessi e tu, invece di lasciar perdere, continui sempre di più, mettendola sempre più a disagio.

È importante che tu capisca una cosa importante: quello che conta veramente non è se ti ostini o meno, ma è come lo fai. Se ti ostini perché sei veramente deciso oppure perché ti senti disperato.

Ma come capire quando è meglio lasciar perdere o continuare? Come capire quando si oltrepassa la linea sottile?

Di seguito ti spiego 4 modi per capirlo.

1. Mettiti nei suoi panni

Prima di continuare a provarci una ragazza ti consiglio vivamente di metterti nei suoi panni, e invertire i ruoli pensando a come reagiresti se qualcuno si comportasse così con te.

Questo perchè è probabile che tu non ti stia accorgendo se la stai soffocando o pressando alzando così le sue difese.

2. Non c’è ottenibilità

Se lei ha sempre respinto le tue avances fin da subito e non si è mai mostrata interessata questo può essere dato da mille ragioni,  però il punto è che se non si è mai mostrata interessata ma anzi ha sempre cercato di creare distacco non c’è molto altro da fare.

È inutile quindi continuare a provarci con una ragazza quando di base non c’è interesse fin dall’inizio da parte sua.

3. Perdi energia maschile

Continuando a provarci e riprovarci con lei dopo un po’ non dimostri più di essere un ragazzo tenace che vuole conquistarla perché ti piace veramente, ma un ragazzo disperato che non sa più che cosa fare.

Internamente ti accorgi quando perdi energia maschile e senti che non agisci per determinazione ma per disperazione o paura, quindi cerca di sentire il momento in cui succede e fermati se ti accorgi di aver passato questo limite.

4. Diventi schiavo dei tuoi sentimenti

Quando stai male perché una ragazza non si concede cominci a diventare vittima dei tuoi stessi sentimenti, e più ci pensi e più ci stai male, diventa un circolo vizioso che non finisce.

È importante prendere coscienza del fatto che in questo caso stiamo dando a lei il potere di farci sentire male, e a meno che tu non sia un masochista a cui piace farsi trattare male dalle donne, smettila subito e ricomincia a comportarti da vero uomo.

7 segnali per capire se hai passato il limite

Ora vediamo nella pratica quali sono alcuni esempi di comportamenti sbagliati che fanno capire che non sei determinato ma che schiavo delle tue paure:

  1. Ti senti inferiore a lei
  2. Le fai i regali sperando di comprare la sua approvazione
  3. Continui a messaggiare quando lei non ti risponde
  4. Cerchi di assecondarla in tutto e ti fai mettere i piedi in testa
  5. Continui ad arrabbiarti con lei e a tenerle il muso reagendo troppo ad ogni suo comportamento
  6. Limiti la tua vita sentimentale e sociale per lei
  7. Perdi energia maschile e vigore diventando più “molle”

In ogni caso ragazzi vi suggerisco di leggere la tecnica dell’allontanamento strategico presente nell’Ebook “Riconquistala subito“, perchè è molto interessante, insieme alla parte sulla gestione emotiva, che vi permetterà di non diventare schiavi dei vostri sentimenti rischiando così di rovinare tutto.

Un saluto

Niko