Scopoamica: come creare una relazione di solo sesso nel pieno rispetto della donna

Scopoamica / scopoamico: persona con la quale esiste un legame basato su amicizia e sesso, nel quale nessuno dei due pretende “di più” dall’altro ed esiste il rispetto reciproco nei termini “dell’accordo non scritto” che le parti hanno stipulato.

Non siamo più nel medioevo, e in alcune fasi della vita di una donna o di un uomo può spesso capitare che vengano ricercate relazioni che non vanno al di là del sesso.

Nell’immaginario collettivo, sono solo gli uomini che cercano questo tipo di relazioni, e le donne invece vogliono sempre qualche cosa di più stabile.

Questo è falso, perché se è di certo corretto dire che tendenzialmente sono più le donne che cercano legami stabili, è anche vero che in molte fasi della loro vita molto donne non cercano questo tipo di rapporti.

Dipende da molte cose: dall’educazione, dalla genetica oserei dire, dal tipo di contesto socio-culturale nel quale una donna è cresciuta, insomma da molti fattori.

La fase della vita è comunque l’elemento più importante: magari un donna ha appena terminato una relazione, magari ha ripreso il contatto con la propria sessualità, magari viaggia molto, insomma i motivi possono essere tra i più svariati.

Fatto sta che prima di tutto è necessario toglierci queste credenze sessiste in cui l’uomo è il bastardo che cerca di scopare e poi fuggire e la donna la povera femminuccia impaurita che viene fregata: non è così.

Ma a parte la donna, perché un uomo potrebbe volere una relazione di solo sesso?

Di solito l’uomo alterna periodi di voglia di poligamia e periodi di monogamia.

Nei periodi di voglia di poligamia l’uomo, da  un punto di vista riproduttivo, sparge il suo seme. Certo, spesso si usano metodi contraccettivi ma la parte del cervello adibita alla riproduzione questo non lo sa.

Quindi, in attesa di una donna che soddisfi appieno tutti i suoi bisogni, una donna con la quale costruire una relazione stabile, un uomo ha spesso voglia di molte relazioni di breve termine.

Poi, che riesca ad averle o meno, questo è un altro discorso, ma la voglia c’è in molti e l’istinto praticamente in tutti, poi può essere fatto tacere dall’eduzione o da altri fattori, ma l’istinto di spargere il seme c’è in ogni uomo, alpha o beta che sia, in almeno una fase della sua vita.

Ma… come è possibile creare una relazione di solo sesso con una donna?

Come è possibile stipulare un “accordo non scritto” di solo sesso e amicizia?

E soprattutto: come fare in modo che questa relazione non diventi un problema per lei, che lei non inizi a metterti pressioni e a volere di più?

Come trattarla con rispetto e fare in modo di non dare false speranze?

Come fare in modo che la relazione sia una relazione sana che porti beneficio a entrambi?

Segui i seguenti punti (se hai bisogno di qualche consiglio in più sul sesso o se hai problemi di eiaculazione precoce, leggi qui)::