Sei una “scimmietta ballerina”?

Uno dei più grossi problemi degli uomini nella seduzione è quello della ricerca dell’approvazione da parte di una donna.

L’approvazione può essere cercata in vari modi, uno di questi è fare l’intrattenitore, cioè la scimmietta ballerina. Questo è un errore molto grave, di cui parlo anche nel Report gratuito: “Seduzione: i 37 errori più comuni“.

In poche parole fare la scimmietta ballerina significa: far divertire lei elemosinando prima le sue attenzioni e di conseguenza la sua approvazione.

Perché far ridere una donna è utilissimo, ma bisogna vedere da dove deriva il desiderio di farla ridere.

Se deriva dalla necessità di avere la sua approvazione è ovvio che la seduzione non andrà a buon fine, perché lei percepirà le tue motivazioni e ti vedrà come una persona di valore inferiore al suo.

Non solo, perderai tempo a farla divertire rimanendo bloccato in fase di attrazione, e non riuscirai a portare avanti la seduzione.

fare la scimmietta ballerina

La giusta motivazione del far ridere deve invece derivare da, in primo luogo, voler divertire te stesso. La battuta deve far ridere anche se non c’è nessuno. Anche se sei solo, e la pensi, ti dovrebbe divertire.

Ovviamente, partendo da questa base, va più che bene voler far ridere gli altri, ma questa è una conseguenza, e una cosa che viene dopo: se facendo una battuta non diverti prima di tutto te stesso passerai per la scimmietta ballerina.

E non è una cosa che succede solo nella seduzione, può accadere in ogni contesto sociale.

Forse lo hai sperimentato anche tu senza rendertene conto: ti è mai capitato di uscire con un gruppo di persone, magari gli amici di sempre, e vedere una persona che fa ridere tutti facendo il buffone?

Quando ti capita nota come “il buffone” mostri un linguaggio corporeo e un modo di fare che esprime inferiorità rispetto agli altri.

Ben diverso è l’alpha del gruppo che fa ridere tutti, ma non assume assolutamente atteggiamenti di inferiorità, e quindi tutti lo rispettano.

Con una metafora: la regina può anche guardare per molto tempo il buffone di corte mentre fa i suoi numeri, ma dopo va a letto con re.

Questo perché il re è l’alpha della situazione, il buffone invece, per quanto simpatico, per quanto sempre al centro dell’attenzione, non è rispettato, anzi è speso deriso e nei casi peggiori si diverte ad essere deriso perché in questo modo riceve l’attenzione degli altri!

Balla scimmietta, balla! Facci divertire! 🙂 ah ah ah

Per quanto possa risultare un meccanismo “malato” è più frequente di quanto non si pensi, molte persone hanno così bisogno d’attenzione che le accettano in forme negative.

Tornando a noi, come capire se stai facendo la scimmietta ballerina?

Un buon modo è vedere se stai troppo attento alla reazione degli altri alle tue battute.

Se stai molto attento, se quando non ridono ti butti giù, seppur per qualche secondo, è probabile che tu stia facendo l’intrattenitore.

Stacci attento e correggi questo tuo aspetto.

Reborn