Articoli Free

Timidezza con le ragazze: come superarla in 5 passi

Argomenti: Da dove cominciare
15 luglio 2012

Sebbene ci siano centinaia di articoli su questo sito che trattano di seduzione, ci sono ancora uomini che mi chiedono: “Marco! Come posso superare la timidezza con le ragazze?” Come essere più spigliato con le donne? Come non essere intimorito?”.

In effetti a qualunque livello tu sia, può essere che in alcune situazioni ti senta un po’ intimidito, capita!

In altri termini: questo articolo può essere utile veramente a tutti.

5 punti per superare la timidezza con le donne

Pronto? Iniziamo:

1. Realizza che non possono farti realmente male

Puoi avere paura degli animali feroci, delle altezze, della guerra, della povertà, di tutto ciò che ti può far veramente del male.

Ma… paura delle donne?!?! Cosa ti può mai fare una donna?! :-)

Non è certo un cane che può morderti :-) . Beh… ok, magari in situazioni intime può farlo, ma magari in quel caso ti piace pure. :-)

Una donna è un normalissimo essere umano, non c’è motivo di aver paura.

2. Realizza che è stai imbrogliando te stesso

Quando ti ripeti “Quella ragazza mi mette in soggezione” o “Cavolo, le belle donne mi intimoriscono sempre un po’” in realtà stai prendendo per il culo la persona più importante di tutte: te stesso.

Ti stai auto-ipnotizzando, auto-suggestionando, come se i tuoi timori fossero fondati, come se ci fosse un reale motivo per cui essere intimorito, ma questo motivo non c’è!

In concreto: smettila di ripeterti questi condizionamenti negativi.

3. Immagina una donna alla mattina appena alzata

I mass media sono stati bravissimi a infilarci in testa che “belle donne = donne irraggiungibili”, anche per questo quando vedi una bella ragazza ti intimorisci un po’.

Sono sicuro al 100% che se vedessi la stessa ragazza senza trucco, senza il vestitino da capogiro e il tacco 12, capiresti che non c’è nessun motivo di sentirti intimorito, nessun motivo di sentirti timido verso quella ragazza.

E quindi!? Cos’era che ti intimidiva? Lei?! NOOOO! Trucco e vestito! :-)

Ti vuoi far intimidire da mascara e stoffa?!!??! hahahaha  :-) Ma per favore!

Metodo pratico: quando una donna ti mette in soggezione immaginala alla mattina appena alzata, ma non un secondo, immaginala per diversi minuti diverse volte, e prova a vedere come cambia l’immagine che hai di lei.

Capiamoci: rimarrà sempre bella, ma perderà l’aura da donna irraggiungibile.

timidezza-ragazze-bellezza

4. Esponiti gradualmente

A piccoli passi, ma costanti, esponiti a situazioni che valuti difficili e mettiti in discussione, in questo modo la paura del rifiuto se ne andrà.

Si chiama “desensibilizzazione progressiva o sistemica”, e tralasciando il parolone è qualcosa di molto semplice.

Nella pratica più ti esponi ad uno stimolo meno quello stimolo avrà effetto su di te, quindi se ti esponi a situazioni che reputi difficili, a poco a poco, non sentirai più il disagio.

Questo vale per le donne come in ogni altra cosa nella vita.

Più donne conosci meglio è, e se cerchi uno strumento pratico per conoscere moltissime donne dai un’occhiata a Come conoscere donne nuove.

5. Aumenta la tua sicurezza in ogni campo

La seduzione non è qualcosa di separato dalla vita, fa parte della vita. Se acquisisci sicurezza in altri ambiti ti sentirai più sicuro anche con le donne.

Cosa fare nella pratica?

Prova cose nuove e, come detto prima, esponiti a situazioni che ti sembrano difficili: più lo fai più aumenti la fiducia in te stesso e nelle tue capacità, e questo si trasmette alle donne, garantito.

Come fare? Ad esempio puoi dare un’occhiata a Sicuro di te in 60 giorni, un percorso che ha trasformato e continua a trasformare centinaia di uomini in meglio.

Marco

P.S. E tu? Ti consideri timido con le donne? Se sì, dimmi cosa farai per superare questa timidezza, scrivi pure nei commenti qui in basso! Se invece hai già superato questa timidezza parlaci di cosa hai fatto nella pratica, così che gli altri si rendano conto di come le cose possano cambiare con un po’ di impegno. :-)

Altre lingue?

  • Italiano
  • Español

Ti è piaciuto l'articolo?

  1. Dí che ti è piaciuto:

  2. Scarica il Report Gratuito e rimani aggiornato

    Report Gratuito: "Seduzione: i 37 errori più comuni"

    • Gli errori più comuni degli uomini nella conquista di una donna
    • Le cose da non fare MAI!
    • Gli errori generali di comportamento nella conquista
    • Gli errori al primo appuntamento
    • Come eliminare tutti gli errori nella seduzione e nella conquista di una donna
    • Cosa fare nella pratica per attrarre una donna e conquistarla
    Inserisci la tua
    e-mail e scarica
    Privacy Garantita al 100% - Niente SPAM

Video Riassunto

Guarda il video riassunto dell'articolo, letto da una persona del nostro staff

163 commenti

  1. lucapier

    ciao reborn
    perchè bisogna dare e non dare alle ragazze,mostrare interesse poi levarlo,dare e levare l’attenzione(mostrare che mi sto impegnando per lei)? tu dici che le fa impazzire,ma non riesco a capire bene il senso,se la ragazza mi piace perchè non devo mostrare la massima attenzione?

    • Marco – (alias Reborn)

      Può essere un gioco, una tecnica di seduzione, non DEVI usarla, puoi usarla

  2. Ludo

    La mia è una semplicissima domanda che mi ha lasciato perplesso: sto avendo delle uscite con una ragazza con cui sto molto bene e lei anche (non siamo fidanzati). Abbiamo sempre delle piacevolissime conversazioni in cui io la ascolto parecchio guardandola dritta negli occhi con tono calmo, sereno. Ci conosciamo perchè abbiamo amicizie in comune e quando stiamo insieme stiamo bene. Lei mi ha detto che è molto bello parlare con me. La mia domanda è: perchè al primo incontro ufficiale che abbiamo avuto, lei mi ha fatto a fine serata la domanda “tu ti definiresti una persona pesante?” (P.S.: stiamo tuttora uscendo insieme ed è spesso lei a farsi viva). La sua domanda mi ha un po’ meravigliato

    • Ludo

      …inoltre in una di queste poche uscite insieme lei ad un certo punto mi ha detto: “io parlo sempre di me.. tu non mi racconti mai nulla di te…” alchè le ho raccontato un po’ di me e quella sera mi sono aperto un po’… per dirla tutta io sono già fidanzato da qualche mese (lei lo sa) ma sinceramente lei mi piace ed è una cosa strana per me perchè non so proprio cosa fare come passo successivo, se dirglielo, se negarmi un po’ per colpirla (anche perchè un po’ di timidezza con le donne mi è rimasta). P.S.: lei attualmente ha una storia che sta per finire e che lei vive comunque male. Attendo il commento in risposta

      • Marco – (alias Reborn)

        Non capisco il problema.

        • Ludo

          I commenti veramente erano due (a causa dei caratteri disponibili) e non vedo il mio primo commento che fa da preambolo. In ogni caso devi essere più specifico, ovvero: non hai capito il problema che ti sto ponendo o non hai capito il “perchè io mi stia facendo qualche problema”? ;) Hai letto il primo commento che è il prologo a quello delle 23 settembre ore 22.13?

        • Marco – (alias Reborn)

          Ciao Luca, no me lo sono perso, in ogni caso ricevo centinaia di commenti e per questo è contrario al regolamento scriverne più di uno, se risci a riassumere in UN commento prova a rispondere.

    • Marco – (alias Reborn)

      Parlane con lei, chiedi cosa intende.

  3. mario1

    ciao allora io in pratica io nn sono affatto timido con i ragazzi ma sono timido cn ke ragazze anche se so di essere un bel ragazzo. cosa posso fare per superare kuesta timidezza??? poi il mio vero problema è l’inizio poi dopo mi sciolgo e va tutto meglio ma alle volte perdo contatto cn le ragazze kn kui parlo x paura di infastidirle se ricontattate, anche se penso di piacergli insomma ho paura di fare il primo passo ks fare??

    • Marco – (alias Reborn)

      Ciao Mario, ci vuole solo tempo e pratica.

  4. Mass

    Ciao Marco, è da un pò che mi capita di conoscere nuove ragazze, all’inizio l’approccio è positivo mi sento sicuro di me e libero di quello che voglio darle.Il problema è che nel momento in cui vedo interesse da parte di quella persona e capisco che potrei avere un suo contatto, comincio a sentirmi sotto pressione e la mia comunicazione diventa automatica e un pò banale, insomma perdo la capacità di ascoltarla per davvero e viaggio un pò troppo con la testa..Morale della favola, non riesco ad avere un approccio decente nel momento in cui voglio farle capire che voglio il suo numero o un suo contatto..e ne ho buttate via un bel pò negli ultimi mesi di occasioni così.Cosa mi consigli

    • Marco – (alias Reborn)

      CI vuole tempo…

  5. Gae97

    XXX MI SPIACE MOLTO CREDIMI MA IL TUO COMMENTO E’ CONTRARIO AL REGOLAMENTO, DAGLI UNA LETTA GRAZIE XXX

  6. Gae97

    Ciao Marco mi puoi dare un consiglio? Un sabato sono uscito con una ragazza ma non l’ho cagata proprio… Mi sono reso conto che pensavo ancora alla mia ex e per questo sono sembrato un po’ timido ai suoi occhi.,. Io poi mi sono scusato e le ho spiegato il fatto… Ora questa ragazza mi piace… Che fare per conquistarla? Un po’ timido sono perché non sono partito col piede giusto…

    • Marco – (alias Reborn)

      Nornalmente , non devi inventrarti nulla di strano, segui quello che spiego sul sito

  7. dany

    ciao, un giorno ho incontrato una ragazza( ci siamo detti solo tre parole) e subito mi è piaciuta. dopo un po’ di tempo gli ho scritto su facebook che mi piacerebbe conoscerla, ma lei non mi ha risposto. ogni giorno la vedo a scuola, ma non ho il coraggio di parlargli per via del messaggio senza risposta. cosa faccio?.ps. sono timido e lei mi piace moltissimo. grazie.

    • il Conte

      mi dispiace dany ma l’unica cosa che ptoresti fare e andare da lei e parlarle di persona :) :) daiiiiiii

  8. david

    ciao a tutti,penso di avere un problema insolito,faccio praticamente il contrario di una persona timida normale,cioè io sono molto sciolto,acuto e simpatico con le donne appena le conosco, poi pero dopo un po di tempo che ci passo insieme (due o tre giorni) divento banale,non riesco quasi piu a essere quantomeno simpatico e praticamente non sono per nulla interessante,finisco quasi gli argomenti di cui parlare oppure mi fossilizzo su quelli detti nei due tre giorni passati insieme,non so perche ma mi viene automatico.
    forse preferisco andare sul sicuro con parole che hanno gia funzionato,piuttosto che cercarne di nuove,anche se è la creativita che piace…
    pero ho un blocco mentale

    • Marco – (alias Reborn)

      E’ una tua sega mentale, comunque in Attrazione Immediata ci sono degi esercizi per la convrsazione

      • david

        si ok pero ogni risposta è un “vatti a comprare i libri perche se no non fai nulla”,io i mezzi per farlo non ce li ho purtroppo, non è che potresti dirmi vagamente un esercizio qualsiasi?

        • Marco – (alias Reborn)

          David, il 90% dei commenti non rimandano a un libro quindi non è così :-).

          I commenti non sono fatti per dare spiegazioni dettagliate, ne riceviamo troppi, mi spiace.

  9. david

    anche negli articoli spesso ci sono dei”sul libro spiego come fare ecc.”ovviamente scrivi degli articoli gratuiti di alta qualita e utili a capire,in generale,come guarire,e per questo ti ringraziamo,a prescindere da quali siano i tuoi scopi che non conosco e di cui non importa,non voglio insistere in merito.ho scritto quella cosa dopo l’ennesima volta che fallisco nello stesso modo e l’ennesimo pensiero che io stia sprecando la mia adolescenza,ero frustrato,dovevo sfogarmi,dato che i miei genitori pensano di sapere tutto su come guarire,mi dicono che un libro è inutile e di uscire,ho provato a scroccare un qualsiasi cosa in un tentativo disperato,cerchero di fare tutto gratuitamente,scusa:)

  10. joseph

    ciao roben io non so, sono in crisi totale, e da tre anni che non tocco una donna ed e abbastanza sofferente la cos, una bellissima sera vedo questa ragazza, me piaciuta da subito me l anno presentata, ce stata solo la presentazione ora vorrei conoscerla però provo disagio per non o un giro di amici la mia vita non e tanto entusiasmante o paura che se la vedessi non saprei cosa dire , una ragazza mi disse una volta io con te non esco perche non parli non ai niente da dire, cmq io sono molto timido e se devo vedere una ragazza gia sudo come niente fosse mi prende il panico, devo essere un uomo cazzuto invece sono una schiappa, cosa posso fare?

  11. angelo

    devi semplicemente impegnarti, cacciare la grinta (anche le donne però) dal vero maschio che é dentro di te, quando approcci una bella donna vedi la cosa come se fosse un lavoro per te…ciao

  12. Daniele

    Ciao Reborn
    Sono un ragazzo molto timido, e il mio problema nell’andare a conoscere nuove ragazza sta nel timore della frase d’approccio e in un suo possibile rifiuto in maniera cruda.
    Il primo è perché probabilmente non voglio mai cadere in una frase sciocca o banale cosicché da bruciarmi eventuali possibilità di conoscenza. Avrei qualche incertezza anche nel creare l’interazione che verrebbe poi..
    Puoi consigliarmi in qualche modo da potermi migliorare e togliere questa “corazza” di timidezza?
    Grazie

  13. Emi

    xxx Utilizza un linguaggio un po’ più educato, dai una letta al regolamento, grazie xxx

  14. Riccardo

    Marco.. seguo questo sito da tempo.. io sono un ragazzo timidissimo.. con problemi emotivi.. quando sto con qualsiasi persona sudo.. tantissimo.. ci penso e mi viene sempre un alone di 12 cm.. davvero.. non scherzo.. questa sera esco con una ragazza che mi piace tantissimo.. ho paura di sudare tantissimo.. uso degli antitraspiranti..La ragazza più bella del mio paese… ma niente.. ho provato di tutto.. la mia autostima sta calando a picco per questo problema.. non ce la faccio più.. mi faccio schifo.. mi dai dei consigli ? come posso conquistarla nonostante questo ? come posso sconfiggere questo problema ? io sudo per timidezza e paura..non per caldo.. aiutami..Ti pregherei di mandare la risposta anche sulla mia e-mail.. Grazir mille.. ti stimo molto per ció che fai

    • Niko

      MA CHE PARANOIE TI FAI? DIVERTITI E BASTA!

    • Niko

      Ma che paranoie ti fa??? Divertiti e basta con le seghe mentali

      • giulio

        Scusa Niko, ma mi sembra che Riccardo abbia posto una questione importante per sé e tu lo abbia liquidato in maniera sbrigativa e banale. Gli effetti fisici della timidezza non sono cose da sottovalutare (e non esauriamo la questione con un “non sono uno psicologo” o simili). Per Riccardo: anche io sono uno timido, e per la mia personale esperienza credo che esercitarsi a fare un pizzico di autoironia/ironia sia un buon punto di partenza. Del tipo…sei sudato, è estate e allora dici con lei: “Il locale X è molto bello…potremmo andarci anche perché come vedi io qua sto morendo di freddo:)” Questo è quello che farei io, poi ci sono tante variabili. saluti:)

        • Niko

          Se sudi è perchè sei agitato (tranne in alcuni casi particolari), se ti agiti sudi quindi crei un circolo vizioso che parte dalla mente, per questo il mio consiglio è quello di non darci peso, perchè più ti crei paranoie,più ti agiti e più sudi

  15. Gianlu

    Ciao raga, a lavoro sono con persone con cui non mi trovo benissimo e mi sento raramente a mio agio mentre con la mia compagnia di amici sono il leader del gruppo e mi sento un figo, posso cambiare il come mi sento a lavoro a come voglio sentirmi sempre? E’ possibile cambiare l’impressione da sfigato e persona insicura che ho con quelle persone e in quel contesto anche se è già da parecchio tempo che sono così con loro? Se potete consigliarmi qualche articolo, Grazie;)

    • Niko

      certo che è possibile, ma prima dovresti cambiare la tua immagine per te stesso (e non per gli altri) il resto viene come conseguenza

  16. Ale

    Ciao Marco, il mio caso è molto particolare. Praticamente sono in una vacanza/studio e qualche giorno fa ho avuto il coreggio di conoscere una ragazza (cosa non da me), ho fatto una partita a ping pong con lei e abbiamo parlato un po’. Da quel giorno non so perché ma non ho più avuto il coraggio di parlarle. A volte lei sta con solo due amiche e capisco che è il momento giusto di avvicinarmi ma non cela faccio, non so cosa dirle. Eppure credo che lei mi guardi ogni tanto. Che posso fare?
    PS. Ci sono anche altri ragazzi che ci provano

    • Niko

      rilassati, sorridi e valle a parlare tutto succederà da sè

  17. Alberto

    Ciao Reborn,
    io non riesco ad approcciare una ragazza perché sono basso (1.65)e ho sempre paura di essere rifiutato, come posso superare il problema? Sto già lavorando sul fisico e ho una vita sociale molto soddisfacente, ma in quanto a ragazze non va proprio, come posso fare? !

    • Niko

      Finchè pensi che sarà un problema ti bloccherai sempre, devi imparare a fregartene

Scrivi un commento

I commenti devono essere:

  • educati e costruttivi
  • senza abbreviazioni da SMS
  • leggibili e non troppo lunghi
  • singoli: non puoi scrivere più di un commento per volta

Non puoi inserire:

  • pubblicità
  • riferimenti a persone minorenni (tu o altri)
  • istigazioni a comportamenti contrari alla legge
  • copia-incolla da altri siti
  • dati personali tuoi o altrui
  • riferimenti ad altre entità nel campo della seduzione

I commenti devono essere approvati e quelli che non seguono il regolamento possono essere editati o eliminati. Leggi il regolamento completo. Tutti i campi sono obbligatori.

I campi contrassegnati da un asterisco (*) sono obbligatori.

 CARATTERI ANCORA DISPONIBILI