Pensi che uscire da solo sia da sfigati? Forse dovresti cambiare idea

Vi è mai capitato di combinare con degli amici per una serata e poi scoprire che all’ultimo è saltato tutto?

A me è capitato spesso e non sai che bel regalo che mi hanno fatto!! 🙂

Sono forse diventato un misantropo o un asceta? Ahahah no! 🙂

Me ne sono semplicemente fregato e sono uscito lo stesso ma da solo e ti dirò di più, ho conosciuto molta più gente così che non quando sono in compagnia di amici!

Ora ti mostro come funziona la questione…

Quando sei con i tuoi amici spesso ci si trova a proprio agio, e questo è bellissimo, ma al tempo stesso sei più limitato.

Perchè?

Perché gli esseri umani in quanto animali sociali prediligono una buona compagnia invece che la solitudine, questo perché, secondo una parte del nostro cervello molto antica, la compagnia di altre persone garantiva una maggiore possibilità di sopravvivenza.

Essere da soli voleva dire nella preistoria essere più vulnerabili e più facilmente attaccabili.

Ma c’è un MA….

Essere all’interno di un gruppo ti porta inconsapevolmente a rimanerci dentro.

Certo se vuoi puoi distaccarti e conoscere nuova gente, ma viene meno la voglia di lanciarsi  quando sei in un gruppo perché in quel momento nel tuo inconscio ti dici: “Se sono già in compagnia non ho bisogno di conoscere nuova gente”.

Conoscere nuova gente ti arricchisce molto di più

È innegabile che uscire da soli a conoscere gente nuova ti possa portare molte soddisfazioni, allo stesso tempo però all’inizio non è facile, proprio per il motivo che spiegato poco fa .

Prima di spiegarti come agire lasciati spiegare quali sono i vantaggi.

Eccoli qui:

  • Ti confronti con persone nuove
  • Aumenti notevolmente le tue capacità sociali
  • Puoi andare via appena ti stufi o appena vedi che il gruppo non ti accetta
  • In una serata puoi conoscere decine di persone
  • Ti da molta più indipendenza rispetto ai tuoi amici perché passa il messaggio che se vuoi te la sai sbrogliare da solo
  • La pressione che senti su di te ti dà la carica necessaria per conoscere nuove persone

Quest’ultimo punto è importantissimo.

Uscire da solo ti mette molta più pressione addosso: usa questa pressione per darti la carica!

Come agire

Ecco alcuni spunti pratici:

  • Se sei timido comincia ad uscire con l’obiettivo di desensibilizzarti, la prima volta potrebbe essere un po’ “strong” per chi non è abituato!
  • Vai in locali con molta gente e comincia a chiedere informazioni per rompere il ghiaccio
  • Ascolta i discorsi delle persone per poterti inserire
  • Se le gente ti chiede perché sei solo tu rispondi “All’ultimo la serata è saltata e mi sono detto “Ehi, non devo di certo stare a casa per questo!“” 🙂
  • Se sei all’inizio e non riesci proprio ad approcciare nuove persone, mettiti d’accordo con i tuoi amici di vederti dopo un bel po’ che sei stato da solo

Penso sia tutto! Fatemi sapere come è andata 🙂

Un abbraccio

Niko