Vero uomo: energia maschile, energia femminile e polarità attrattiva

Cos’è un vero uomo?

Cosa lo contraddistingue dai “mezzi-uomini”? Il solo fatto di sedurre le donne che desidera o c’è dell’altro?

Ma soprattutto: cos’è l’energia maschile contrapposta a quella femminile?

Prima spiegherò al cosa da un punto di vista teorico e poi definirò cosa fare nella pratica.

Forse i concetti sono un po’ avanzati, per cui ti consiglio anche di scaricare il Report gratuito: “Seduzione: i 37 errori più comuni“.

Questo è uno degli articoli più importanti che scriverò, quindi ti consiglio di leggerlo, rileggerlo, tornare dopo qualche tempo e rileggerlo di nuovo.

Mi rendo conto che i concetti sono nuovi, per cui ti invito a fare domande nei commenti nel caso avessi qualche dubbio.

All’inizio magari potrai capire solo teoricamente le cose, ma quando, e te lo auguro, inizierai a sentirle dentro il tuo corpo, tutto quello che dico acquisirà un altro significato.

Come ho deciso di scrivere questo articolo?

Qualche giorno fa stavo leggendo un commento di Audigy e a tutte le sue domande (che sono quelle di molti) mi veniva da rispondere in vari modi… che riportavano sempre e comunque allo stesso concetto: il concetto di vero uomo e di energia maschile.

Le domande principali erano:

1. […]nell’arte della seduzione,e’ bene anche in un rapporto già iniziato da un po’prendere l’iniziativa o aspettare che sia lei a volerti baciare?

2. I comportamenti da tenere in un rapporto, cioè mi spiego meglio,io spesso quando sono con lei l’abbraccio la coccolo ,le faccio un massaggino!!!
E sono sempre io ad avvicinarmi,e’ giusto o e’ sinonimo dell’essere appiccicosi?

3. Anche per ciò che concerne il sesso:e’ giusto prendere sempre l’iniziativa o bisogna aspettare che sia lei a prenderla?
Per quanto riguarda invece l’essere convinto che lei e’ una brava ragazza e certe cose non le fa’!!!
Come portarla a farle senza ricadere nel classico rapporto sessuale,accenderla anche in quello.

4. Mi sono sentito dire che sono un buon amante,dolce premuroso ecc
Ma che (almeno una persona in particolare mi ha detto ciò)che con me non riesce a lasciarsi andare completamente!!!PERCHE’??????
COSA DOVREI FARE ??? […]

Cosa devi fare?

In due parole: devi levarti di dosso quel vestito da bravo ragazzo insicuro che la società ti ha affibbiato e diventare un c***o di uomo! Non è solo questione di aumentare l’autostima, c’è di più!

vero uomo energia maschile energia femminile

Audigy non ti voglio offendere, ti voglio motivare. Quello che ti sto dicendo dandoti del tu, è quello che direi al 99% degli uomini là fuori. Quindi, per chiunque stia leggendo questo articolo: sto parlando anche di te.

Quando ho letto il tuo commento mi ero già fatto un’idea su come risponderti, ma fatalità l’ho anche fatto leggere ad una donna, una di quelle donne (sempre più rare) che hanno la capacità di stare in contatto con il loro io più femminile.

Questa donna mi ha confermato ciò che stavo pensando.

Mentre stava leggendo mi fa: “buon amante,dolce e premuroso??!?!?! MA COSA FA IL PAPA’ ?!?!?!

Quello che voleva dire è: “Va benissimo essere dolci e premurosi, ma prima di tutto è assolutamente necessario che si diventi dei veri uomini

Ma partiamo dal principio.

Le caratteristiche dell’energia maschile

L’energia maschile è principalmente:

  • DIREZIONE
  • INIZIATIVA e RESPONSABILITA’
  • FORZA
  • IMPERTURBABILITA’
  • CONSAPEVOLEZZA
  • DOMINANZA POSITIVA

DIREZIONE come capacità di porsi un obiettivo e muoversi verso di esso.

INIZIATIVA e RESPONSABILITA’ come volontà di essere colui che fa succedere le cose, di essere fautore del proprio destino e al contempo responsabile, nel bene e nel male, di ciò che accade.

FORZA come tensione positiva verso una qualche cosa di determinato e capacità di modellamento del mondo a proprio piacimento.

IMPERTURBABILITA come capacità di non reagire negativamente a tutto ciò che potrebbe ferire un mezzo uomo.

CONSAPEVOLEZZA di ciò che accade come capacità di distaccarsi, fare un passo indietro, e sentire il mondo e sé stesso invece che essere preso in mezzo alle cose senza una visione d’insieme.

DOMINANZA POSITIVA come volontà e capacità di usare la propria energia per dare valore alle persone (valore di qualunque tipo: positività, amicizia, divertimento, sesso, sicurezza) e non per imporre il proprio dominio (dominanza negativa) sugli altri .

Polarità e Attrazione

Una donna si aspetta questo da un uomo. No, non è la sua parte razionale e socialmente condizionata che vuole un uomo così, è la sua parte più antica e intima quella che brama dalla nascita un uomo con queste caratteristiche.

Volete sapere qual è il motivo principale per cui le donne spesso non si lasciano andare?

Perché non si fidano! No, non pensate alla fiducia riguardante l’essere fedeli o meno. Prima di quella viene una fiducia molto più importante, la fiducia nell’energia maschile che un uomo ha dentro di sé.

Per una donna lasciarsi andare non vuol dire semplicemente parlare di cose personali, quella è solo la superficie della questione. Per una donna aprirsi significa dare la propria energia, il proprio cuore, la propria essenza tanto meravigliosa quanto fragile ad un uomo.

…tanto meravigliosa quanto fragile…

E una donna inconsciamente sa che non può dare questa sua essenza ad un uomo che non abbia le capacità sopra descritte, quelle capacità che formano l’energia maschile da cui è tanto attratta.

Perché gli opposti si attraggono, ma non a livello di ciò che piace o non piace fare, non a livello di interessi comuni. L’attrazione non scaturisce dal questo, ma nasce dalla polarità di:

[ energia maschile / energia femminile ]

Perché l’energia femminile è totalmente diversa da quella maschile, l’energia femminile è fluida, è capacità di provare ogni sensazione possibile al suo massimo livello, una capacità empatica inimmaginabile per un uomo.

polaritàQuesti sono i bellissimi doni di una donna, ma al contempo questa sua capacità di provare emozioni fortissime con tutto il corpo la rende vulnerabile, ed è normale che per lasciarsi andare voglia un uomo che sia in grado di sostenere e proteggere questa sua parte così meravigliosa.

Maschile e femminile , yin e yang: è questa la polarità che crea attrazione, polarità da cui scaturisce qualunque tipo di rapporto tra i sessi.

La stessa azione con motivazioni diverse

La stessa identica azione si può fare con intenzioni completamente diverse, quindi in realtà l’azione, che solo all’apparenza sembra uguale, è profondamente diversa.

Ad esempio, avere dei modi galanti con una donna può essere fatto con l’intento di elemosinare la sua approvazione, o può essere fatto con l’intento portare valore nella sua vita senza chiedere nulla in cambio.

Nel primo caso: fai un cosa perché ne vuoi una in cambio, cioè l’approvazione.

Nel secondo: doni la tua energia maschile senza volere nulla in cambio.

E lei percepirà queste differenza, le donne hanno una capacità di leggere le altre persone di molto superiore alla nostra, c’è chi parla perfino di una percezione 10 volte superiore.

Forse per un uomo ci vuole un po’ di pratica, ma sono sicuro che chiunque vedendo un uomo che regala dei fiori a una donna sia in grado di percepire se l’azione è compiuta per supplicare l’approvazione o come dono incondizionato che non chiede nulla in cambio.

Essere un buon compagno significa muoversi da questa prospettiva, compiere le proprie azioni da questa prospettiva.

La metafora della roccia

Immaginate di essere una roccia, una roccia in mezzo a un torrente. Il torrente è la vita che vi scivola attorno e voi siete la roccia e che, benché si goda l’acqua, rimane impassibile alla corrente, cioè alla vita dove tutto scorre.

La donna invece è una ninfa dell’acqua, un creatura dalle sembianze allo stesso tempo umane e divine.

Senza un uomo una donna può solo lasciarsi andare al torrente: ed è una cosa bellissima ma allo stesso tempo ci sono i momenti in cui il torrente sarà tranquillo e piacevole e altri in cui le rapide lo rendono molto pericoloso, e la ninfa-donna rischia di farsi male.

Poi un giorno la ninfa incontra la roccia. Vorrebbe distendersi su di lei e addormentarsi, ma allo stesso tempo non è sicura della sua solidità. Corre un rischio: se si addormenta e la roccia crolla, lei finisce in acqua di colpo ancora piena di sonnolenza.

Allora la ninfa cosa fa? Guarda la roccia per un certo tempo e vede la sua solidità. Magari all’inizio ci sale sopra per pochi secondi, e poi si ributta in acqua, ma col tempo a poco a poco acquista sempre più fiducia e vi si addormenta sopra.

Da quel momento in avanti, la ninfa ha la possibilità di avventurarsi in acqua quando vuole, ma allo stesso tempo di salire sulla roccia ed addormentarsi, con la sicurezza assoluta che la roccia la sorreggerà, proteggendola dalle piene improvvise e da altri pericoli che può celare.

esistono delle leggi nella seduzione

Cosa fare nella pratica?

Cosa vuol significare questa metafora?

Vuol dire che se una donna non si lascia andare ha bisogno di testare la tua energia maschile, e tutto ciò che devi fare è sentire quest’energia dentro di te ed esprimerla, rafforzando le caratteristiche sopra elencate, cioè:

  • DIREZIONE
  • INIZIATIVA e RESPONSABILITA’
  • FORZA
  • IMPERTURBABILITA’
  • CONSAPEVOLEZZA
  • DOMINANZA POSITIVA

Vuol dire che se una donna ti manda dei segnali negativi, sia che vi conosciate da 2 minuti o da 20 anni, tu non devi reagire negativamente.

Se tu reagissi lei penserebbe: “Questo reagisce negativamente per una donna indifesa come me che gli risponde male, cosa farà quando la vita comincerà a presentargli delle vere sfide? Come posso io donarmi ad un uomo così?”.

Cio che invece puoi fare è non reagire ma agire, quindi decidere autonomamente come comportarti, non essere sospinto dalle sue azioni.

Vuol dire che devi prendere l’iniziativa e prenderti la responsabilità di ciò che accade, nel bene e nel male, prendendoti colpe e meriti senza battere ciglio.

Nella seduzione, ciò significa prendere sempre l’iniziativa, che sia dare un bacio, fare sesso , o qualunque altra cosa.

Vuol dire prima di essere “dolce e premuroso” devi essere un c***o di uomo, lei deve percepire allo stesso tempo la tua forza d’animo, la tua mascolinità, la tua sicurezza, e la tua volontà e capacità di proteggerla.

Perché prima di darle sicurezza con la dolcezza, le devi dare sicurezza facendole sentire la tua forza.

Vuol dire che devi sorreggere una donna nella sua emotività, lasciandole da una parte sentire il mondo in tutta la sua pienezza, e dall’altra proteggerla e farla metaforicamente dormire tra le tue braccia quando è stanca di nuotare, o la corrente si fa troppo forte.

Vuol dire che devi fare l’amore con la tua donna come fai l’amore con il mondo, devi penetrare la tua donna così come penetri il mondo: con forza, dominanza positiva, e amore incondizionato.

Ed in quel momento non dovrai nemmeno più pensare a come conquistare una donna, la tue energia maschile sarà così potente che la seduzione succederà e basta.

Vuoi un metodo pratico per aumentare la tua energia maschile? Clicca qui e scaricalo.

Marco

– – –

P.S. Ecco uno tra i migliaia di commenti a questo articolo:

Reborn…uno degli articoli più belli che tu abbia mai scritto.
Questo andrebbe stampato ed attacato nella camera di ogni uomo.
Mi sono quasi commossa leggendolo.
C’è tutto…è tutto lì, lì nelle tue parole.
Mi viene la pelle d’oca solo a pensarci.

Valentina

p.s. grazie per tutto quello che fai per gli uomini, così facendo aiuti indirettamente tanto anche noi donne!

Vero uomo: energia maschile, energia femminile e polarità attrattiva

Video riassunto

Guarda il video riassunto dell'articolo, letto da una persona del nostro staff.