Alle donne piacciono gli uomini sicuri? La verità che non ti aspetteresti MAI

Alle donne piacciono gli uomini sicuri?

Se sei una persona che segue con interesse e costanza il mondo della seduzione, questa domanda potrebbe sembrarti scontata, della serie 2+2 fa 4.

Scopri la Tecnica Numero 1 per Vincere la Timidezza e diventare Più Sicuro di Te (dimostrazione di approcci IMPOSSIBILI)

Scopri la Tecnica Numero 1per Vincere la Timidezza e diventare Più Sicuro di Te
(dimostrazione di approcci IMPOSSIBILI)


alle donne piacciono gli uomini sicuriEcco perché in questo articolo voglio finalmente far luce su questa tematica.

Partiamo da una costatazione molto netta: alle donne piacciono gli uomini sicuri di sé, ma la realtà non è semplice come sembra.

Ci sono dei retroscena molto interessanti che ti svelerò in questo articolo.

Molto probabilmente avrai letto diversi articoli e guardato molti video sul fatto che alle donne piacciono gli uomini sicuri, comunemente definiti “maschi alpha”.

Si tratta di un mito che ho deciso di debellare definitivamente in questo articolo.

Ti consiglio quindi di leggere quanto segue con molta attenzione.

Nota bene: se non lo farai, starai letteralmente ignorando un contenuto che dovrei farti pagare.

Proprio così, perché queste informazioni aumenteranno a dismisura la tua comprensione delle dinamiche uomo donna. Non solo, si tratta di informazioni che gli altri non ti danno nemmeno nei loro prodotti a pagamento.

Per prima cosa partiremo da due concetti chiave, successivamente vedremo tutti i se e tutti i ma del caso.

Alle donne piacciono gli uomini sicuri

È vero, le donne vogliono uomini sicuri!

“Ehi aspetta un attimo Gio, sei partito con questo sermone e poi mi dici esattamente quello che dicono tutti gli altri?”

Continua a leggere, vedrai che rimarrai molto soddisfatto dal contenuto che sto per darti.

Non posso certo negarlo: gli uomini che piacciono alle donne sono sicuri di se stessi. Affermare il contrario sarebbe pura follia.

Questo ha ragioni evolutive.

Se consideri il modo in cui ci siamo evoluti, la donna era biologicamente portata a cercare un maschio alpha. Questo perché, in un momento in cui la sopravvivenza di una donna incinta non era certo garantita, accoppiarsi col maschio alpha comportava garantire un maggiore probabilità di sopravvivenza a lei e alla prole.

Infatti il maschio alpha aveva maggiori risorse e poteva fornire maggior cibo e protezione a lei e alla prole. Come puoi immaginare, la cosa è un po’ più complessa di come te l’ho appena esposta, ma qui mi interessa darti le informazioni principali senza complicare troppo le cose.

Ovviamente il maschio alpha era un leader e questa sua capacità di leadership sul “branco”gli garantiva appunto maggiori risorse.

Nonostante oggi una donna abbia a disposizione validi strumenti per non rimanere incinta e, anche nel caso dovesse succedere, di certo non rischia né la sua vita né quella della prole, questo istinto è rimasto.

Hai mai visto un leader che non sia sicuro di sé?

Ovviamente no.

Questo perché la leadership richiede sicurezza in se stessi per sua stessa natura. Seguiresti mai un leader che tentenna e ti fa chiaramente percepire che non ha il pugno della situazione?

Ci siamo capiti.

Quindi a che donna può piacere un uomo non sicuro di sé?

Per le ragioni evolutive che abbiamo visto finora saresti molto probabilmente portato a rispondere…

“A nessuna!”

Le cose in realtà non stanno esattamente così. Più avanti ti parlerò di questo concetto più dettagliatamente.

Per ora ti confermo solo che è vero. Il tipo di uomo che piace alle donne, se vogliamo dare una definizione generale, è senza dubbio un uomo sicuro di sé.

Le cose in realtà non sono così semplici. Il motivo è questo: se a te interessano belle donne, queste sono state solo con uomini sicuri di sé.

Pensaci…

Questo dovrebbe farti capire che il fatto di essere sicuro di te non è una carta distintiva che ti dà in automatico l’accesso alle belle donne, ma è solo la conditio sine qua non.

Se non sei sicuro di te vieni immediatamente scartato. Allo stesso tempo il fatto di non venire scartato immediatamente non significa che arriverai a “fine corsa”, cioè a fare sesso con la ragazza.

Ci tenevo da un po’ a toccare questo argomento, perché i blogger della seduzione sembrano presentarti l’equazione:

Sicurezza in se stessi = belle donne da portare a letto

Le cose non stanno esattamente così.

Come ti ho appena spiegato, la sicurezza in se stessi è una conditio sine qua non, ovvero un buon biglietto da visita e una qualità da continuare a mostrare in tutta quella che è l’interazione con una donna, ma non la pillola magica che le fa direttamente aprire le gambe.

Detto questo, se tu oggi non sei sicuro di te, proprio per il motivo che abbiamo appena visto, DEVI risolvere questo problema, altrimenti non soddisferai nemmeno quelli che sono i parametri minimi nelle aspettative di una donna.

alle donne piacciono gli uomini sicuri problemaQuindi l’equazione corretta dovrebbe essere…

Essere non sicuro di te = non piacere alle donne.

“Come essere sicuri di sé” è un’industria

Non fraintendere con questo titolo.

Ti ho appena spiegato  perché essere sicuri di sé sia fondamentale e perché, se non lo sei, non incontri i parametri minimi per sedurre le donne.

Quindi è un bene che ci siano corsi o manuali che ti spiegano come aumentare la tua sicurezza e la tua autostima.

Il problema subentra quando ti fanno credere che avrai donne attraenti in automatico solo diventando sicuro di te.

Cosa che su Seduzione Attrazione non facciamo.

A chi ti dice che risolverai tutti i tuoi problemi risolvendo quelli legati all’autostima non interessa il tuo bene, vuole solo giocare su una tua debolezza per farti mettere mano al portafoglio.

La verità nuda e cruda è questa: se tu oggi hai problemi di autostima devi lavorarci, ma se credi che una volta fatto questo la tua vita sessuale e sentimentale cambierà in automatico, avrai una grossa delusione.

Come vedi come essere sicuri di se stessi è un mercato e… non mi fraintendere, è un bene che ci sia un mercato del genere che dia la possibilità, grazie a svariate tecniche, di farti smettere di sentirti inadeguato. Tuttavia se vuoi diventare davvero un uomo che piace alle donne, devi capire che devi affrontare la questione in maniera più “olistica”, attaccando il problema da vari fronti.

Credere che il miglioramento dell’autostima sia una pillola magica è come credere che i ragazzi muscolosi possano avere tutte le donne che vogliono.

Ti ho fatto questo esempio perché non avere un fisico adeguato è una delle insicurezze più diffuse tra gli uomini. La riprova sono gli iscritti alle palestre in Italia e il numero di visite dei maggiori canali di Fitness su Youtube.

E non mi fraintendere neanche qui. Non è che non ci sia un tipo di fisico maschile che piace alle donne. Tutt’altro. E per di più se mi segui sai che ti sprono a coltivarlo. Ma anche questo è solo un pezzo dell’equazione.

Quindi che tipo di uomo piace alle donne?

Le cose che piacciono alle donne sono molteplici.

E questo è positivo e negativo allo stesso tempo.

È positivo perché ti permette di lavorare su tanti aspetti e, massimizzandoli tutti, di diventare un vero uomo.

È “negativo” perché per avere tutto quello che le donne vogliono bisogna farsi il culo.

Pensaci, se fosse facile non esisterebbe un sito come questo e tutti farebbero sesso dalla sera alla mattina.

Purtroppo la vita non funziona così.

Vuoi diventare ricco?

Devi farti un culo che gli altri non sono disposti a farsi lavorando tanto, molto di più di una persona normale.

Vuoi il fisico di un Man’s physique?

Devi farti il culo in palestra e stare a dieta praticamente 365 giorni l’anno.

È la vita che funziona così, non la seduzione. Quindi non credere alle false promesse di chi ti promette risultati facili.

Di recente guardavo un video di Will Smith che potresti aver visto anche tu su Facebook. Se non lo hai visto non importa. Il succo è questo.

Pare che le persone gli chiedano continuamente come diventare un attore e lui risponda che devono semplicemente farsi il culo.

Il tutto riassunto in un detto della marina militare che rende bene l’idea:

“Tutti vogliono finire in paradiso ma nessuno vuole morire”

A dirti la verità sono un pirla a dirti queste cose.

Dovrei solo farti una lista dei miei corsi e descriverteli come una pillola magica come fanno gli altri, ma purtroppo non ne sono capace.

“Ok Gio ho capito, ma mi dici quindi come piacere alle ragazze?”

Come piacere alle donne è facile (ma non di semplice applicazione ) ed è la combinazione di vari fattori.

Devi semplicemente essere o diventare sicuro di te.

Devi superare l’ansia d’approccio, perché questa è l’unica cosa che ti permette di proporti a tante donne in target.

Devi imparare le skills seduttive, perché questo ti permette di convertire queste donne in appuntamenti, sesso e, se lo desideri, relazioni.

E devi aumentare il tuo valore di uomo. Questo è un tassello fondamentale del puzzle, ma di cui nessuno ti parla in Italia.

Se ti interessa approfondirlo ne parlo in maniera dettagliata in INSIDE HER MIND, il corso dove ti spiego cosa piace alle ragazze e come sviluppare questo insieme di caratteristiche in maniera organica per diventare raro ai loro occhi.

Ed è inutile che ti ripeta che devi farti il culo, vero?

Prima di concludere però voglio farti un ultimo appunto importante.

Ma quindi è proprio vero che se l’uomo non è sicuro di sé non piace a nessuna donna?

No.

Di recente ho letto una ricerca americana che dimostrava per l’appunto il contrario. Ho perso il link, ma in ogni caso te la posso spiegare in termini semplici.

Secondo la ricerca, che anche se fatta negli States ritengo applicabile praticamente dappertutto, l’unico uomo che non piace mai alle donne è il provider.

Il provider è quel tipo di uomo che ha da offrire solo beni materiali alla donna, nient’altro.

Come la realtà spesso ci mostra, magari farà sesso anche con belle donne, ma queste vorranno da lui solo denaro, non lo rispetteranno e lo tradiranno alla prima occasione.

In pratica un tipo di donna che accetta un uomo di questo tipo sta solo barattando il suo “affetto”, se così lo vuoi definire, per denaro e cose materiali.

Sempre secondo la ricerca le “reginette” sono attratte dal “re”. Anche se in Italia non abbiamo queste “reginette” e “re”, puoi facilmente intuire i giusti paragoni.

La ragazza più avventurosa invece è maggiormente attratta dal bad boy.

E la ragazza fortemente insicura di sé è attratta dall’uomo insicuro di sé, dal bravo ragazzo, in quanto non vede come una reale possibilità il fatto di potersi permettere e tenersi stretto un uomo migliore.

Quindi potrai avere qualche donna anche se sei insicuro?

La pura verità è che la risposta a questa domanda è sì.

Ciononostante non è il tipo di donna a cui ti consiglio di ambire.

Bene, per oggi è tutto e ti ricordo che, se vuoi approfondire gli importanti concetti di cui abbiamo parlato oggi, c’è INSIDE HER MIND.

A presto,

Gio