Come andare oltre le parole e connettere la tua energia maschile con la sua energia femminile

Oggi ti voglio parlare di qualche cosa di molto importante e allo stesso tempo un po’ particolare.

Particolare perché le cose che ti spiegherò hanno bisogno di un certo grado di maturità per essere comprese.

Senza questa rischiano di essere fraintese, e questo potrebbe essere molto pericoloso.

Quindi ti chiedo, leggendo quello che seguirà, di riflettere con calma su quello che imparerai.

Immagina la seguente situazione…

Sei in casa con la tua ragazza e state litigando.

Ad un certo punto lei ti urla: “Non mi parlare più, lasciami stare”, e va nell’altra stanza sbattendo la porta.

A quel punto lei ha espresso un suo bisogno, vuole essere lasciata sola.

Ora ti chiedo:

vuole veramente essere lasciata sola?

Perché da un punto di vista di rispetto reciproco, da un punto di vista di diritti sociali, lei ha espresso una sua necessità e va rispettata.

Volendo essere rispettosi al 100%, un uomo dovrebbe pensare: “Ok, mi ha detto che vuole essere lasciata sola, rispetto la sua richiesta e la lascio stare”.

Ma… lei vuole veramente essere lasciata sola?

Vuole veramente quello che le sue parole hanno espresso?

Certe volte sì, assolutamente sì, vuole essere lasciata sola fino a quando non si tranquillizza.

Ma molte altre volte c’è una parte di lei che vuole questo, e un’altra, quella più connessa con l’energia femminile, che vuole tutt’altro.

Vuole che il suo uomo apra la porta e la prenda, le faccia sentire la propria energia maschile, la invada con la sua energia maschile non mettendosi a discutere razionalmente ma andando ben oltre le parole.

Facciamo un altro esempio…

Approcci una donna e questa ti risponde male.

A quel punto, rispettando la sua volontà dovresti andartene ma… è veramente ciò che vuole?

In certi casi sì, assolutamente.

In altri no, una parte di lei vuole testarti e vedere quanto vali, così ti mette davanti una sfida che devi superare.

E ora sorge spontanea la domanda: come capire, in entrambi gli esempi, se è necessario seguire ciò che una donna dice o andare oltre le parole e investirla con la propria energia maschile?

Non ci sono regole, ci vuole pratica e attenzione, queste due componenti sono fondamentali per capire bene di cosa ha bisogno una donna in ogni momento.

Di sicuro una donna non vuole sempre quello che dice di volere, e il rispetto nudo e crudo non può di certo pensare di poter afferrare tutte le diverse sfumature che possono avvenire nel comportamento femminile.

In altri termini, qualunque uomo prenda sempre ciò che una donna dice per ciò che una donna vuole veramente, è destinato a rimanere solo 🙂 .

Dai quindi la tua totale attenzione alla donna che hai di fronte, sia ella la tua ragazza, una sconosciuta, la tua migliore amica, o perfino tua madre.

Lascia che il tuo istinto ti guidi nel capirla così da comprendere i suoi bisogni che non esprime a parole.