Articoli Free

Come tornare con l’ex: 3 cose da tenere a mente per ritornare insieme

Argomenti: RELAZIONE
22 settembre 2012

Attenzione: sto per dirti 3 cose fondamentali per tornare con la tua ex ragazza, se non le conosci rischi di perderla.

Ogni volta che penso ad una persona lasciata che vuole tornare con l’ex, ogni volta che penso ad una persona che sta affrontando la fine di una relazione, mi viene subito in mente una cosa particolare: è il momento della vita di una persona in cui si è meno razionali.

Quando si è lasciati, e si è molto innamorati, si tendono a fare cose che prima non si sarebbero mai fatte, “pazzie” potremmo dire. I tuoi amici non ti riconoscono più, la tua ex non ti riconosce più, stai navigando su un mare in tempesta, pensi di essere senza timone e non sai nemmeno che rotta tenere.

La metafora non è casuale e questi tre elementi sono fondamentali:

  • il mare in tempesta: le emozioni forti
  • pensi di essere senza timone: pensi di non avere il controllo
  • non sai che rotta tenere: non hai idea di cosa fare, non sai qual è la strada per riconquistare la tua ex

Risolviamo uno ad uno questi punti.

Gestisci le tue emozioni per tornare con la tua ex

Come abbiamo detto, se sei stato lasciato, è molto probabile che tu sia trascinato, sospinto, e sbattuto qua e là da una valanga di emozioni.

Queste emozioni sono di vari tipi ma si possono riassumere in 3 emozioni di base:

  • Dolore: la sofferenza per il distacco
  • Paura: il timore di non tornare più con la persona amata e di non trovare più una persona come lei
  • Rabbia: rabbia verso la persona che ti ha lasciato

Puoi provare una o più di questo emozioni, per questo motivo vediamole come gestirle una ad una…

Dolore

Ho una buona notizia e una cattiva: quella buona è che il dolore passerà di sicuro, quella cattiva è che ci vorrà del tempo.

Non è banale! Una persona lasciata pensa che la sua sofferenza durerà per sempre, in realtà la sofferenza è come una semplice ferita, le dai del tempo e si rimargina.

Paura

La paura può essere di vario genere, quella più presente è il timore di star male per molto tempo e di non trovare nessuno che possa sostituire la tua ex.

Ti dico una cosa molto semplice: la maggior parte di coloro che ora sono in relazioni felici un giorno hanno pensato: “Non troverò mai una persona come la mia ex ragazza, devo tornare con lei”.

Questo per dire che ciò che ora ti sembra grande e spaventoso si ridimensionerà e diventerà così piccolo da essere ininfluente.

Rabbia

Spesso la fine di una relazione è costellata da liti furiose.

Ciò significa che se la tua ex pensava che non andaste più d’accordo, ora ne sta avendo la conferma.

So che non è facile, ma evita il più possibile di fare scenate, ricorda che ogni scenata ti allontana dal tuo obiettivo di riconquista.

La gestione emotiva è sottovalutata ma essenziale, perché se una persona sa cosa fare e non ha la forza di farlo allora non arriva da nessuna parte.

Ma… c’è una soluzione, nelll’Ebook Riconquistala Subito! ci sono 3 esercizi per la gestione emotiva, uno per ogni emozione.

Realizza che hai il controllo

Una persona lasciata spesso pensa di non avere nessun controllo sulla situazione.

Cosa accade quando pensa di non avere il controllo?

Fa degli errori allucinanti che lo allontanano dal tornare con la propria ex ragazza.

Perché?

Perché pensa di non avere più modalità “normali” di riconquistare e allora si lascia andare a comportamenti assurdi come ad esempio:

  • Zerbinismo: diventa un tappetino e nessuna donna vuole un tappetino
  • Fare scenate: ne abbiamo già parlato riguardo alla rabbia
  • Mettere di mezzo altre persone: gli altri lasciali fuori, complicano solo le cose

Hai il controllo totale sulla situazione? Ovviamente no, ma hai il controllo su una cosa fondamentale: te stesso, soprattutto impari a gestire le tue emozioni.

Può sembrare banale ma non lo è, il rendersi conto di avere il controllo è un cambio di prostettiva radicale ma non basta, serve anche una rotta.

Scegli una rotta verso la riconquista

La maggior parte degli uomini non ha la minima idea di cosa fare per riconquistare la propria ex, o peggio, ce l’ha ma è sbagliata!

A parte fare regali assurdi e diventare dei tappetini da piedi, anche comportamenti che sembrano più furbi spesso risultano dannosi.

Uno fra tutti? Un errore che fanno in molti: cercare di ricreare subito attrazione e flirt con la propria ex per farla tornare, per riconquistarla.

Spesso però la fine di una relazione ha rotto il rapporto di base tra due persone, e se manca il semplice “stare bene assieme” non serve a nulla provare a ricreare attrazione per ritornare assieme.

Prima di tutto va creato il rapporto di base, lo stare bene, dopo va creata attrazione.

Quindi lo ripeto:

  • STEP 1: creare nuovamente il rapporto di base
  • STEP 2: ricreare attrazione

Il metodo definitivo per tornare assieme

Ho una buona notizia: dopo innumerevoli consulenze ho creato un metodo preciso che ti porta passo passo alla riconquista della tua ex: il metodo Riconquistala Subito!
Ebook Riconquistala Subito!

Se ne vuoi un assaggio inserisci la tua email qui sotto per scaricare l’Estratto Gratuito.








Marco

- – -
Altre Lingue?

Italiano
Spagnolo

Ti è piaciuto l'articolo?

  1. Dí che ti è piaciuto:

  2. Leggi gli articoli simili

  3. Scarica il Report Gratuito e rimani aggiornato

    Report Gratuito: "Seduzione: i 37 errori più comuni"

    • Gli errori più comuni degli uomini nella conquista di una donna
    • Le cose da non fare MAI!
    • Gli errori generali di comportamento nella conquista
    • Gli errori al primo appuntamento
    • Come eliminare tutti gli errori nella seduzione e nella conquista di una donna
    • Cosa fare nella pratica per attrarre una donna e conquistarla
    Inserisci la tua
    e-mail e scarica
    Privacy Garantita al 100% - Niente SPAM

112 commenti

  1. Ric

    Sto da 4 anni con una ragazza. Il primo “muro” che mi ha messo è stato: “dobbiamo mettere a posto la nostra situazione lavorativa prima di pensare seriamente a noi”. L’ho sempre rassicurata su un nostro lieto fine stabile, pur restando lei di fondo preoccupata ed in conflitto con se stessa. Ora si è scoraggiata fino a sbottare quest’estate avendola fatta aspettare troppo, con la promessa di risentirci “seriamente” a novembre. L’ho chiamata ogni 3-4 giorni, ma lei ha assunto l’iniziale atteggiamento RAZIONALE e conflittuale. E’ meglio un atteggiamento rassicurante (come sempre) oppure restare distaccato per un po, come all’inizio (cosa che l’ha fatta “impazzire”)? Lei ora “pensa” troppo. Ric

    • Marco – (alias Reborn)

      Distaccarsi può funzionare solo nel breve periodo, bisogna costruire le basi di una relazione solida.

      • Ric

        quindi ritieni di non assecondare la sua richiesta di un distacco piu lungo (un mese e mezzo)..nel senso che forse è meglio parlarsi anche prima?

        • Marco – (alias Reborn)

  2. francesco

    Salve sono stato lasciato da due settimana da una ragazza, sono stato due anni con lei, perchè dice che non le davo sicurezze, in effetti aveva ragione perchè mentre stavo con lei in me non c’era stato nessun cambiamento e continuavo a ragionare da single e quindi uscivo con altre ragazze, perchè avevo paura che lei mi cambiasse. Lei lo ha scoperto e da lì l’amore è scemato, adesso lei sta con un altro uomo e dice di essere innamoratissima di lui. Adesso sto attuando il principio del non contatto non la vedo, non la sento , non la chiamo, almeno per un mese farò così poi che cosa devo fare? aiutatemi vi prego la voglio riconquistare ma soprattutto voglio cambiare il mio atteggiamento.

    • Marco – (alias Reborn)

      Ciao Francesco, è dura rispondere in un comment, ti consiglio l’Ebook

  3. Tagol

    Stasera mi devo vedere con la mia ex ragazza, abbiamo un buon rapporto di “amicizia”, ma stasera visto che proviamo una forte attrazione abbiamo deciso di andare a divertirci.
    Il problema della nostra rottura sono dei problemi personali (io ho dei problemi e lei altri, e quindi abbiamo avuto difficoltà a stare insieme per cause di stress, lei ha deciso di troncare dopo 2 anni, io avrei tenuto duro ancora un poco per cercare di far tornare a funzionare la cosa appena mi liberavo dei miei impegni). Entrambi proviamo ancora un sentimento molto forte.
    Sinceramente vorrei farla impazzire di me, cosa mi consigli? Di starci stasera o invece di pomiciare un poco e poi dirle che stasera non voglio?

    • Marco – (alias Reborn)

      Non penso sia quello il punto :-)

      • Tagol

        Quale sarebbe il punto?
        Alla fine lunedì sera, ci ho dato dentro secco ed era parecchio soddisfatta.
        E la cosa pare che ogni tanto si ripeterà.
        Non so se sia un bene abituarla a fare certe cose, provando entrambi certi sentimenti o se invece ogni tanto dovrei appunto lasciarla a secco e farlo sempre sembrare un evento irripetibile.

        • tagol

          Nada, abbiamo litigato per altri motivi che non centravano nulla con la nostra precedente storia, ci siamo presi na storta, abbiamo iniziato a litigare per una cazzata da ubriaconi, abbiamo tirato fuori poi le cose in modo brutto (e peggiorandole), alla fine siamo finiti alle mani (mi è saltata addosso ma non nel modo buono), le ho tirato uno spintone per spostarla, e basta. Non la sento più, almeno non prossimamente, magari tra qualche mese o qualche anno. La vita continua :D

  4. realize

    ciao ragazzi,
    vorrei sapere i fondamenti per mandare avanti un sano rapporto a distanza, con la massima percentuale di successo. :)
    PS: premetto di parlare di due persone che si amano, stanno bene insieme…senza problemi, ma che per necessità sono costrette a vivere per un periodo medio-lungo in città distanti :D

  5. Walter

    Domanda… nel caso la ragazza con la quale ho intrattenuto una mezza relazione, sia attualmente impegnata con un altro uomo, quale metodo è meglio usare per “demolire” l’altro e provare a riconquistarla, ho già potuto capire che il tipo non è un falco ma piuttosto un allocco, in più occasioni lo ho messo in imbarazzo dal quale lui non ne è uscito bene… Purtroppo per grossi impegni lavorativi non ho potuto agire immediatamente e sono stato costretto a lasciargli campo libero, ora ho molto tempo a mia disposizione che stò impiegando per migliorarmi fisicamente frequentando una palestra di KickBoxing e Kettlebells.
    Ciao

    • Marco – (alias Reborn)

      Non demolirlo, fai come se non esistesse.

      • Walter

        Di fatto è ciò che faccio, quando parlo con lei anche se lo nomina faccio finta di nulla, però ogni tanto capita che siano assieme, lui non sospetta minimamente che ci sia stata una storia ne che lei mi interessi ancora, fa l’amicone, anche se può sembrare scortese gli tolgo la parola, ci parlo sopra o gli rispondo in maniera da metterlo in crisi, poi magari gli una sorta di ancora di salvezza per non metterlo troppo in ridicolo, faccio bene o è eccessivo ?

        Grazie

        • Marco – (alias Reborn)

          Se non esageri fai bene.

  6. Marrafedez

    Marco ho scritto un sms in cui dicevo a una ragazza che facevo fantasie sessuali su io e lei con smile finale si e’ arrabbiata tantissimo adesso non mi vuole piu’ parlare all inizio non mi ha detto niente poi quando l ho vista era strana e lo chiesto cosa avesse dopo un po di insistenze per messaggio mi ha detto che dopo quel messaggio non mi sopporta piu’ e non vuole parlare con me di questo argomento e di lasciarla in pace come posso farmi perdonare?! Ps ovviamente le ho chiesto scusa ma le ho detto che assolutamente non volevo offenderla era solo un battuta

    • Marco – (alias Reborn)

      Ma sì le passerà.

      p.s. scrivi in Italia corretto, usando le virgola, la frase così è illeggibile

  7. SpO

    Salve Reb, mi trovo in una situazione strana e nuova per me: frequento da un po di tempo una ragazza, il problema è che oppone resistenza e non la capisco..mi spiego meglio: dice di stare bene con me quando sta con me, ma di non essere convinta perchè quando non siamo assieme non mi pensa “di continuo” come sarebbe normale che fosse.. questa situazione mi rode un sacco, e più fa la difficile e più la voglio! cosa mi consigli di fare per conquistarla e convincerla del tutto?
    saluti

  8. Dr.drezi

    Ciao Rebon.Ti spiego la mia situazione,sto con una ragazza da due anni e più,solo che lei attualmente si è trasferita in un’altra città.Da quando se ne andata è diventata fredda con me e mi ha detto che non sente la mancanza particolarmente ma crede in noi e non vuole chiudere anche se sta prendendo tempo perchè per adesso non le va che la vado a trovare.Ho fatto degli errori di scenate e gelosia ma questi dettati dal suo comportamento di incomprensioni e trascuratezza nei miei confronti dove si fà sentire poco.Ho capito ed ora sto mostrandomi imperturbabile ma non voglio risultare zerbino.Come fare per nn perderla?

    • Marco – (alias Reborn)

      Mi spiace moltissimo crediti, ma devo dirti la realtà: http://www.seduzioneattrazione.com/storie-a-distanza/relazione/

      • Dr.drezi

        quindi per me la situazione è impossibile da rimediare?come posso fare?

        • Marco – (alias Reborn)

          Secondo me nulla, è solo un modo di allungare l’agonia, perdona la franchezza.

        • Dr.drezi

          Ci sono stati sviluppi…sono andato nella sua città per motivi miei lavorativi,l’avverto che sono li,ci vediamo ridiamo scherziamo per un’oretta,rimango impertubabile,ci baciamo infine…ci sent nei giorni seguenti…ma poi va a trovarla un’amica,da li zero,non si fà più viva…il giorno dopo mi dice che è andata a ballare….è di nuovo nulla…non mi sento rispettato,cosa faccio Rebon?devo troncare,giusto?

        • Dr.drezi

          Rebon,ci sono state delle evoluzioni per conto mio sono andato nella sua città,ci siamo visti e sono rimasto imperturbabile con il sorriso alla fine ci siamo baciati.Nei seguenti giorni ha ripreso a non farsi sentire,è andata a ballare e non so che fine abbia fatto…non capisco che atteggiamento è…

  9. chicco

    XXX

    • Marco – (alias Reborn)

      Leggi il regolamento e scrivi solo un commento, grazie

  10. Fabio

    Caro Marco, quando una ragazza è sca**ata,arrabbiata per diversi motivi è molto difficile da trattare,come credo ben sai. Io ho notato che in casi come questo,cioè quando una ragazza con cui parlo e sto cercando di conoscere è nervosa mi dice che non le va di parlare perchè sta di me**a. Credo che dovrei dirle qualcosa per rallegrarla,chiederle il perchè di questa arrabbiatura..ma invece la lascio stare a se stessa e ai suoi problemi,anche se non vorrei. Non so Marco,dammi qualche consiglio su cosa fare perchè in questi casi sono davvero nel pallone..chennesò hai gia fatto un articolo a riguardo ? Dimmi un qualcosa,aiutami Marco D:

    • Marco – (alias Reborn)

      Cerca di cambiare discorso e parla di altro.

  11. Karl

    Ciao, Marco. Ho scaricato il tuo eBook e mi sono trovato benissimo, per la praticità e per la sua utilità effettiva, come miglioramento di noi stessi, in primo luogo!
    Allora, con questa ragazza mi sono lasciato, non perché non ci amiamo ma perché ci sono troppe emozioni negative in ballo (a livello di impedimenti psicologici), dall’esterno e dall’interno. Quindi ho iniziato la fase di decompressione. Adesso, dopo due giorni, lei su Fb mette link a canzoni del tipo “Come faccio senza te?” o “Per noi un futuro c’è”. Il dubbio che ho è se interpretare la cosa come un suo primo blando contatto e quindi risponderle blandamente con un “mi piace”, per esempio, o se è meglio lasciar stare

    • Marco – (alias Reborn)

      E’ indifferente, sono cose da ragazzini. Sii uomo e agisci nella vita reale?

  12. Federico

    Ciao Marco,
    La mia ragazza mi ha lasciato xk mi riteneva troppo timido e un po’ noioso.
    Secondo te, e’ il caso di chiederle scusa per il comportamento (poiche’ solitamente sono piu’ vivace, ma lei mi rimbambiva un po’) oppure no.
    Grazie Marco per la risposta.
    Federico Musso

    • Marco – (alias Reborn)

      Se le chiedi scusa ti mostri di nuovo nel modo che non le piace Io direi che è il caso di trasformarsi invece .

  13. Lollino

    Ciao, mi sono imbatutto in un video di Gennaro Romagnoli, un intervista su Rai 1, la gente pareva molto scettica e molte volte se la ridevano, in quel contesto non mi sembrava tanto imperturbabile Gennaroapparte l’intonazione della voce sempre equa..Tu cosa ne pensi?

    • Marco – (alias Reborn)

      A me per la situazione sembrava parecchio imperturbabile, prova tu a stare in diretta nazionale e poi ne parliamo :-) .

      • Lollino

        Eh immagino, ma tu per diventare imerturbabile cosa hai fatto?

        • Marco – (alias Reborn)

          In tanti modi, primo tra tutti il semplice impegno di non esere turbato quando accadono situazioni spiacevoli.

  14. Cry

    Ciao Marco,
    da un mese mi sono lasciato dopo 2 anni e mezzo. Dopo circa una settimana sono venuto a sapere che frequentava un altro, e ad oggi mi sembra felicissima di aver trovato questo ragazzo. Dice di non aver mai provato sentimenti così e sembra che mi abbia cancellato definitivamente dalla sua vita. Secondo me c’è sempre qualcosa che possiamo fare perché il nostro era un rapporto speciale, te quali consigli mi dai?

    • Marco – (alias Reborn)

      E’ una situazione complessa Cris, e molto, puoi provare con l’ebook.

    • Bob

      A me sta succedendo esattamente la stessa cosa Cry. Stessa tempistica. Sembra quasi che il tuo messaggio l’abbia scritto io. :( Io sto cercando di trasformare l’energia negativa per l’abbandono, in energia positiva per ricostruire me stesso. Insomma, dopo 2 anni e mezzo, è anche comprensibile che ci siamo lasciati andare e abbiamo perso la nostra energia. La nostra sicurezza. Ritrovarla ci aiuterà con lei o con le altre donne. Secondo me è l’unica cosa a cui può servire il desiderio di riconquistare una persona che ci ha trattato come una pezza.

  15. Andrea

    Ciao Marco,
    la mia ragazza mi ha lasciato dopo quasi 3 anni, e adesso mi sento catapultato in un’altra dimensione. in questo momento lei è all’estero per studio, e ci rimarrà fino a Luglio, e dopo sole due settimane che era partita mi chiama e mi dice che non mi ama più, che non le manco, ecc…siamo stati un mese senza sentirci e poi adesso di tanto in tanto ci scriviamo, ma lei mi dice che al suo ritorno mi vorrebbe come amico, e non vuole assolutamente rimettersi con me. Fino a Luglio è lunga e possono succedere molte cose, ma io sono ancora innamorato di lei.Cosa devo fare in questo periodo? devo cercare di rimanere in contatto con lei? Ma sopratutto potrò avere delle chance dopo 1 anno?

    • Marco – (alias Reborn)

      E’ molto dura essendo lei via, fatti sentire ma non troppo e quando torna ci riprovi.

  16. komar

    Leggendo questo articolo, stavo pensando di riprendere contatti con la ex anche se son passati più di 2 anni…
    Penso sia una cosa molto difficile ed un po’ masochista, anche perchè c’è la distanza di mezzo… Qualche vibrazione verso di lei (ai me) ancora la sento… Consigli opinioni ben accette :)
    Grazie!

    • Marco – (alias Reborn)

      Sì: lascia stare :-) Non credo nelle storie a distanza

  17. Emanuele

    ciao marco, io e la mia ex ci siamo lasciati poco piu di un mese fa, davvero molto male, nel senso che l’ho mandata a cagare senza troppi complimenti perche cera di mezzo un altro. diceva che io non ho mai fatto niente per lei “bugia, posso garantirlo” e che sto tizio le da le attenzioni che vuole “forse lo sta zerbinando come ha fatto con me”. cosa posso fare?la sto ignorando da un mese, e fra pochi giorni e il suo compleanno. dici che devo fare gli auguri?tipo:”ciao nome, tanti auguri”. o forse e meglio far passare ancora un po di tempo? Grazie anticipatamente Marco.
    P.s. scusa se non ho messo gli accenti sulle “e” ma il cell “e” impazzito :)

    • Marco – (alias Reborn)

      Più tempo passa più si lega a lui, prendi l’ebook, lì ti spiego perché ritarsela è sbagliato

      • E.

        quindi le faccio gli auguri almeno?

  18. Fabio

    Ciao, la mia relazione di 3 anni con la mia ragazza è finita il 10 di ottobre. Lei mi ha detto che è confusa e che deve pensare a cosa davvero vuole, mi sono accorto che ho fatto tantissimi errori ma adesso lei si vede con un’ altro, ma mi sta sempre addosso… Cosa dovrei fare sono in confusione pure io, lei come testuali parole ha detto che vuole tornare con me, ma ora deve pensare… Cosa mi consigli di fare dovrei starle per un po lontano in modo che lei possa pensare? Oppure cosa? non ho la minima intenzione di perderla seriamente, sei hai dei consigli precisi potresti dirmi cosa fare secondo te? grazie :)

    • Fabio

      10 di novembre scusa errore mio :)

    • Marco – (alias Reborn)

      Ciao Fabio, la riconquista è qualcosa di molto complesso, ti consiglio di prendere l’ebook

      • Fabio

        Io purtroppo certe volte la faccio arrabbiare pure adesso, perchè sono geloso e perchè ho paura di non poterla più riavere… Vorrei stare meglio e ritrovare la felicità con lei, ma al momento sto male e non so nemmeno come consolare me stesso. Che situazione schifosa sono nella confusione più totale.