Relazioni e facebook: forse è meglio un po’ di privacy

Tempo fa per sapere la “situazione sentimentale” di una persona la dovevi vedere e glielo dovevi chiedere.

Ora non più, accendi facebook e guardi sul suo profilo. 🙂

E così vedi i cambiamenti di stato delle coppie: relazione compicata, relazione, single, relazione complicata… staranno litigando?! 🙂

Ma… dovrebbero essere cose un po’ personali non credi?

Certo, ognuno è libero di fare quello che vuole ma da un punto di vista puramente “strategico” non è utile far sapere al mondo tutto sulla tua vita sentimentale.

Certe volte vedo persone che continuano a cambiare il proprio stato sentimentale, poi litigano sulla bacheca, sulle foto, tolgono e mettono tag…. ma ti sembra normale?

Perché una cosa è, ad esempio, inserire che sei in una relazione quando la relazione è stabile da tanto tempo, un’altra è continuare a cambiare situazione sentimentale e far sapere cose personali a tutti attraverso bacheca e altri strumenti.

E no, non lo fai sapere solo ai tuoi amici reali, lo fai sapere anche ai tuoi amici di facebook, che comprendono bene o male tutte le persone che conosci, e i conoscenti non sono amici nella realtà.

Insomma, meglio un po’ di privacy in più, altrimenti finisci come questo:

Marco