Speed date: cos’è, come funziona e 7 consigli per attrarre le donne che conoscerai quando parteciperai

Vuoi andare a uno speed date e conquistare molte donne in pochi minuti?

Sì, si può fare, ti basta seguirmi in questo articolo e ti spiegherò passo passo la strategia da seguire.

Vedremo infatti:

  • Cos’è lo speed date
  • Come funziona
  • Perché dovresti provarne uno (e le opinioni da non ascoltare)
  • Come trovarli vicino a te
  • 7 consigli pratici per conquistare le donne che troverai là

Cos’è lo speed date

Ecco una semplice definizione di speed date…

Lo speed date è un sistema molto semplice per far conoscere dei single tra loro.

Si potrebbe definire una specie di appuntamento al buio, ma super veloce. 🙂

Inventato alla fine degli anni ’90 si è rapidamente espanso in molte parti del mondo.

Qui in Italia purtroppo, data la nostra resistenza alle cose nuove, non è presente in tutte le città, ma in molte lo puoi trovare.

Fa parte di una categoria più grande che comprende tutti gli eventi per single (vacanze per single, crociere, ecc. ecc.) ma tra tutti questi eventi lo speed date è sicuramente il meno impegnativo (in termini di tempo e soldi).

Nota: ovviamente ci sono anche gli speed date online (chat e cose simili), ma in questo articolo parliamo di quelli dal vivo.

speed date

Come funziona questo evento

Ci sono molte variazioni dello speed date, ma in linea di massima le regole sono queste:

  • Viene organizzato un evento: in un determinato luogo, di solito in un bar, si incontrano un egual numero di uomini e donne, per esempio 20 uomini e 20 donne
  • Le persone arrivano e fanno l’iscrizione, ad ogni persona viene assegnato un numero
  • Le donne si siedono ai tavoli mentre gli uomini si siedono davanti alle varie donne sedute e a turno girano per conoscerle tutte
  • Il tempo in cui uomo e donna possono parlare è di pochi minuti (da questo il nome “speed”)
  • Alla fine della serata i partecipanti consegnano una schedina agli organizzatori con i nomi delle persone che sono piaciute
  • Gli organizzatori controllano i match, quindi coloro che si sono piaciuti a vicenda, e mandano un’email o un sms con i reciproci contatti

Per fare un esempio: se ti sei trovato bene con Sonia, e lei si è trovata bene con te, lo scrivete entrambi sulla schedina, gli organizzatori vedranno il match a fine serata, e il giorno dopo a te invieranno i contatti di Sonia e viceversa.

Perché dovresti provarlo

Ci sono due tipi di opinioni e commenti che non dovresti ascoltare sullo speed date:

  1. le opinioni di chi non lo ha mai provato e dice che non funziona senza saperne nulla
  2. le opinioni di quelli che lo hanno provato ma non avevano la minima idea delle strategie che ti sto per spiegare, strategie che possono farti attrarre diverse donne in pochissimo tempo

Se non conosci queste strategie, potresti non avere grandi successi allo speed date, questo è il fatto.

Poi alcuni dicono che ci sono solo donne brutte o “alla canna del gas”. Questo non è assolutamente vero, puoi trovare anche ragazze molto interessanti.

Vuoi sapere la verità?

La verità è questa…

Dovresti assolutamente provare uno speed date.

Perché:

  • Costa pochissimo, di solito sui 20 euro
  • Con pochissimo sforzo conosci molte donne
  • Anche se sei timido, lo speed date va bene perché è un contesto molto amichevole (se poi non sei timido vai alla grandissima 🙂 )
  • Se sai come giocartela riesci a attrarre molte donne
  • E in ogni caso è un bel modo di parlare con persone nuove, conoscere donne e divertirsi

In altre parole: uno speed date è qualcosa che non puoi perderti.

opinioni speed date

Come trovarlo nella tua città

Molti partono dal presupposto che vivendo in una piccola città nessuno organizzi speed date.

Ora, questo può darsi, non li fanno in tutte le città, ma…

Prima di tutto, hai provato almeno a cercare su internet? Prova cavolo!

Seconda cosa: se c’è uno speed date in una città vicina, qualche chilometro di strada puoi anche farlo no? 🙂

Quindi la cosa da fare è cercare su internet, ho controllato un po’ e ho visto che hanno fatto speed date in moltissime città tra cui ad esempio Milano, Firenze, Torino, Venezia, Verona, Padova, Rimini, Roma, Napoli.

Cerca la tua città e buona fortuna! 🙂

7 consigli per conquistare a uno speed date

Vediamo adesso la strategia nella pratica con 7 consigli molto importanti che dovresti seguire:

1. Appena arrivato al posto non guardare le donne come se fossero carne

Sì lo so che sembra banale, ma io ti conosco… vai là, ci sono 20 donne pronte per conoscerti, e i tuoi ormoni iniziano a giocare brutti scherzi. 🙂

Quindi appena arrivi, rimani rilassato con un bel sorriso, e non ti mettere a squadrare tutte dalla testa ai piedi, uno sguardo veloce ci sta, fissarle con la bava alla bocca… NO!

2. Non fare gli errori che fanno tutti

Hai una grande fortuna.

La tua fortuna è che la maggior parte degli uomini che ci saranno lì… faranno i classici errori che fanno tutti gli uomini.

Tu invece li puoi evitare, ti basta conoscerli, per farlo scarica subito il Report Gratuito Seduzione: i 37 errori più comuni.

Già questo ti poterà 10 passi avanti a tutti gli altri, garantito.

Dato che i vari errori di seduzione da eliminare sono già contenuti nel report, non ne parlerò qui, altrimenti mi tocca scrivere un poema, mi concentrerò invece sui consigli specifici per lo speed date.

consigli speed date

3. Non sederti ingobbito

Ti verrà da sporgerti sul tavolo e piegare le spalle in avanti, richiudendole.

Questo sia perché non vorrai farti sentire dagli altri tavoli, sia perché ti sembrerà di creare una sensazione di intimità, avvicinandoti.

Non farlo a meno che non ci sia già un forte interesse.

Ok avvicinarsi un po’, soprattutto se c’è feeling, sporgersi in avanti con le spalle curve, no, se non c’è interesse da parte sua.

Come capire se c’è interesse? Leggi questo articolo sul capire se piaci a una donna.

4. Spezza subito la tensione

Ok, entriamo nel vivo del discorso.

Appena ti siedi ci può essere una certa tensione e bisogna assolutamente rompere il ghiaccio.

Sì, non c’è tempo per “annusarsi”, hai pochi minuti e devi essere efficiente.

Il modo migliore per rompere la tensione è una battuta simpatica, meglio se ti viene spontanea naturalmente, ma non è detto che tu ce l’abbia pronta.

Il bello è che, essendoci già tensione, anche una battuta non troppo divertente farà scattare un sorriso, e a te basta quello.

Ad esempio potresti dire:

“Ciao, non sono uno dei partecipanti, sono del controllo qualità, come ti stai trovando?” 🙂

“Con tutto questo parlare della parità del sessi, non sarebbe corretto che noi uomini ci sedessimo e fossero le donne a girare?” 🙂

Occhio che è una battuta, non perderti in filippiche sulla parità tra uomo e donna, ti prego…

5. Fai domande diverse dagli altri

Che domande fare?

Ok, ci sta chiedere “Cosa fai nella vita?”, il punto è non chiedere solo quello!

Tutti faranno le stesse domande, tu dovrai essere diverso.

Fai quindi domande che spiazzano, creano emozioni e ti fanno apparire diverso dagli altri.

E… sì, è molto più facile di quelli che pensi, ad esempio:

“Se fossi il personaggio di una storia, di libro o un film, chi saresti?”

“Qual è stato il momento più bello della tua vita?”

“Qual è la cosa più assurda che ti è capitata mentre frequentavi un uomo?”

Cose di questo tipo.

Bada che:

  1. Devi avere anche tu una risposta pronta alle domanda che vuoi fare, nel caso poi la faccia lei a te
  2. Se vedi che ci pensa troppo fai una domanda più semplice, non hai tanto tempo per aspettare un mese una risposta

In ogni caso, ti dico cosa succederà: farai la tua domanda, lei sorriderà sorpresa e ti guarderà mezzo secondo per vedere se sei serio. La tua espressione sicura e rilassata le faranno capire che non sei come tutti gli altri, e la prima scintilla di curiosità sarà scattata. Taaaac 😉

6. Non pensare di dover dire tutto di te

Cosa dire di te?

Ti verrà spontaneo voler dire mille cose di te: non farlo.

So cosa stai pensando: “Eh ma… se non mi faccio conoscere, come faccio a conquistarla?”

Facciamo un esempio…

Immagina di dire tutto di te, lei dice tutto di lei, ma non hai creato feeling e attrazione. Come andrà a finire? Sicuramente non bene.

Immagine invece il contrario: vi dite poche semplici cose e poi scherzate e flirtate, si crea feeling, e cosa succederà? Lei segnerà il tuo nome sulla scheda e gli organizzatori vi daranno i reciproci contatti.

Il farti conoscere non vuol dire che lei sappia tutto di te, il feeling che si deve creare è qualcosa di sufficiente per fare in modo di incuriosirla e attrarla (per quanto possibile in pochi minuti, si intende).

7. Flirta con tutte ed evita di preoccuparti

Qualcuno si potrebbe fare dei problemi del tipo: “Magari mi trovo bene con una donna…. dopo però cambio tavolo, e lei mi vede flirtare troppo con un’altra donna! Mi crede un donnaiolo!”.

Primo, se lei ti vede flirtare con un’altra si creerà in lei un po’ di gelosia e questo può fare solo bene, perché aumenta l’attrazione.

Secondo, se una donna ad uno speed date non ha la maturità di capire che sei lì per conoscere donne, e dopo 2 minuti che parlate assieme non può pretende che tu le sia “fedele”, è una paranoica e le dovresti stare alla larga.

Ok essere un po’ gelosa, ok anche far finta di essersela presa quando vi rivedrete. Farti le storie, no, quello proprio non va bene.

Quindi flirta con le altre e non preoccuparti.

Buon divertimento 😉

Marco

P.S. Se vuoi sapere cosa fare per attrarre in pochi secondo la donna che ti troverai di fronte, ovviamente ti consiglio Attrazione Immediata.

Speed date: cos’è, come funziona e 7 consigli per attrarre le donne che conoscerai quando parteciperai

Video riassunto

Guarda il video riassunto dell'articolo, letto da una persona del nostro staff.