Capire le donne: scopri perchè non le capisci, perchè non è colpa tua e come puoi porre fine al problema

Capire le donne ti sembra impossibile?

Quello che piace alle ragazze è un mistero per te?

capire le donneAllora questo è l’articolo che fa per te. Infatti se tu non riesci a capire cosa vogliono le donne la colpa non è tua, ma del fatto che sei un uomo.

Lascia che ti spieghi meglio quello che ti ho appena detto. So che può sembrare quasi una battuta, ma non lo è.

Noi uomini, (allo stesso modo le donne a dire il vero) facciamo fatica a capirle perché operiamo per via di imperativi biologici diversi e questo comporta che, capire quali siano questi imperativi biologici ti permetta di capire una donna in maniera piuttosto semplice e prevedibile.

Sottolineo la parola “donna”, e non “le donne” perché, come avrai modo di capire, donne in situazioni diverse rispondono ad imperativi biologici diversi.

In realtà questa è anche una grossa falla della seduzione.

Dico questo perché spesso chi insegna seduzione pretende di spiegare come trattare le donne e cosa cercano in generale.

Purtroppo le cose non funzionano così e utilizzare un approccio così unilaterale ti farà perdere un sacco di donne per strada.

Come capire le donne: se vuoi risultati inizia a interiorizzare che non puoi trattarle tutte allo stesso modo 

Le donne in un uomo amano x, y e z, ovvero diverse caratteristiche.

Quindi se tu sviluppi questi comportamenti e/o qualità diventerai bravo a sedurre.

Questo è più o meno il mantra di chi insegna seduzione in Italia.

E questo mantra in un certo senso è fondato sull’osservazione.

Cosa significa?

In pratica le tecniche di seduzione nascono dall’osservazione di uomini di successo con le donne e da un successivo modellamento dei loro modelli di comportamento, come direbbe Tony Robbins.

In qualche modo questo approccio consente a uomini completamente privi di ogni cognizione di causa quando si tratta di capire una ragazza, di iniziare a mettere qualche tassello insieme.

Cercare di spiegare come pensano le donne però è un’impresa destinata a fallire in partenza perché pretende di fare di tutta l’erba un fascio, ovvero cerca di mettere tutte le donne in unico insieme.

“Ehi aspetta Gio per me già capire le donne è impossibile, mi stai dicendo che devo capirle una per una? Se è così dimmelo subito che mi ammazzo e facciamo prima”

Prima che prendi la pistola e ti ammazzi lascia che ti spieghi meglio questo concetto.

Se pensi che le donne siano complicate questo è dovuto a due possibili motivi:

  1. Segui alla lettera le istruzioni dei siti di seduzione ma, visto che sono troppo generiche, pensi di essere tu stupido a non capire (non è così)
  2. Cerchi di trattare tutte le donne nella stessa maniera (se utilizzi alcuni comportamenti di un maschio alpha per un certo verso è corretto) ma poi ti stupisci quando le cose non funzionano

Lascia che ti spieghi il punto numero 2 con un esempio e vedrai che ti si accenderà una lampadina in testa e avrai una sorta di momento eureka.

Diciamo che tu sia un venditore di vestiario, rispetto agli altri venditori e commercianti hai un vantaggio speciale: a livello di fornitura hai praticamente qualsiasi marca che si possa immaginare.

Entra una prima cliente. È una ragazza vestita male e ti chiede quale sia la borsa più a buon mercato che puoi proporle. Sta risparmiando e facendo un secondo lavoro per pagarsi l’università. Le proponi una borsa di Luis Vitton (le marche sono a caso tanto per farti capire, non sto facendo pubblicità occulta). Lei se ne esce indignata e se ne va. Rimani sbalordito.

Entra una seconda cliente. È vestita di tutto punto e vedi subito che ha 10.000 euro di vestiti addosso. Sta cercando una gonna per andare ad un appuntamento e tu gliene proponi una targata Primark, di quelle da dieci euro. Di nuovo indignata se ne va.

Ti ho descritto questa scena un po’ surreale per farti capire una cosa.

Chi studia le tecniche di seduzione (e chi te le insegna) opera praticamente allo stesso modo.

Usa delle tecniche indistintamente su qualsiasi donna. Non si preoccupa di come ragionano le donne, tanto meno quella particolare donna.

Nel nostro esempio sarebbe bastato semplicemente invertire i marchi con le due clienti per fare due vendite. Allo stesso modo basterebbe applicare la strategia giusta con la donna giusta.

“Ehi aspetta Gio ma quindi finora ho studiato le tecniche di seduzione per niente e quando interagisco con una donna sembro il venditore rincoglionito nel negozio”

Non ho detto questo.

Studiare le tecniche di seduzione è un’ottima base di partenza, e se tu le applichi nel mondo reale invece di stare solo a leggere, come predico sempre se mi conosci, sai che queste portano risultati con un sufficiente lavoro di volume.

Quindi non hai perso tempo, non preoccuparti.

E per di più, quando cerchi di comprendere qualcosa che per te è nuovo, non puoi pensare di passare da 0 a 100 nella comprensione della materia. Sarebbe irrealistico.

Quello che ti sto dicendo è che quando si tratta di come capire una donna tu devi ampliare le tua abilità se vuoi:

  • Raggiungere il massimo dell’efficacia
  • Avere meno mal di testa
  • Buttare meno donne nel cesso perché operi con una strategia sbagliata

Capire le donne missione impossibile… non più

Abbiamo visto come acquirenti diversi si comportino in maniera differente quando si tratta di un acquisto, anche se ti ho fatto un esempio estremamente banale.

Allo stesso modo donne diverse cercano uomini diversi per ragioni dettate dalla biologia e dalla scienza evoluzionistica.

Quindi la domanda:

“Cosa cercano le donne in un uomo?”

È sbagliata ed è il motivo della tua confusione.

Sarebbe molto più corretto chiedersi:

“Cosa cerca la donna x?”

Solo quando avrai capito la risposta a questa domanda e come questa sia legata alla biologia e alla scienza evoluzionistica la tua confusione sparirà.

Questo articolo è solo un’introduzione al problema ma, nelle prossime righe, inizieremo a fare chiarezza su questi principi.

Infatti stiamo per andare a vedere:

  • Le 8 strategie di accoppiamento femminili
  • I 3 archetipi che ne derivano
  • Come quello che cerca una donna varia in base alla sua età
  • Come, in ogni caso, ci siano delle caratteristiche universali che ti rendono più desiderabile agli occhi delle donne in generale

Come capire le ragazze in base alla loro strategia di accoppiamento

Le donne hanno delle strategie di accoppiamento che sono principalmente inconsce.

Non ti far confondere dal fatto che siano inconsce. Questo non cambia il fatto che abbiano delle conseguenze molto pratiche.

Queste conseguenze sono dettate dal fatto che certe strategie di accoppiamento la spingono a cercare un determinato tipo di maschio.

Se tu non sei quel tipo di maschio nella migliore delle ipotesi riuscirai a far sesso con lei ma molto probabilmente, per non dire sicuramente, non riuscirai a tenertela.

Le strategie di accoppiamento delle donne sono 8 e come ti ho detto hanno ragioni evolutive.

Però qui non voglio complicarti troppo la vita visto che si tratta di un articolo già un po’ complesso.

Quello che per ora ti importa sapere è che queste 8 strategie di accoppiamento vanno a mescolarsi in 3 principali archetipi femminili.

A livello pratico i 3 archetipi sono la cosa più importante da capire ma, indubbiamente, anche capire quelle che sono le strategie di accoppiamento, aiuta la tua comprensione.

Come puoi immaginare si tratta di un’argomento molto vasto e se t’ interessa approfondirlo puoi dare un’occhiata al mio corso INSIDE HER MIND dove ti spiego tutti questi concetti in maniera molto dettagliata.

Istruzioni per capire le donne: i 3 archetipi femminili

Come ti ho anticipato la cosa più pratica da capire è che, primariamente, ti troverai di fronte a 3 tipi di donne diverse. Le chiamo:

  • Brava ragazza
  • Ragazza avventurosa
  • Ragazza materialista

Come puoi immaginare ognuna di queste ragazze risponde ad atteggiamenti diversi e ha in testa un prototipo di uomo o compagno differente (i nomi non lasciano troppo spazio all’immaginazione in fondo).

Arrivato a questo punto dovresti capire da solo che trattare questi 3 tipi diversi di donna in maniera uguale non potrà mai portare a risultati costanti e ripetibili, se non parliamo di fallimenti per lo meno.

Per quale motivo?

Semplice. Ragiona un attimo. Pensi che il tipo di uomo che è attraente per una ragazza avventurosa sia attraente anche per una brava ragazza?

No. Anzi, molto probabilmente per quest’ultima sarà repellente e rischierà di alienarla.

Come vedi donne differenti richiedono strategie differenti.

capire le donne archetipiTi spiego nel dettaglio come operare con ogni singola donna sempre in INSIDE HER MIND, se vuoi approfondire.

Che cosa cercano le donne in un uomo? Spesso dipende dall’età

Un’altra cosa che i blogger della seduzione non ti spiegano (visto che la loro conoscenza “copiaincolla” è limitata e queste cose non le sanno) è che donne in età diversa cercano un tipo di partner differente.

Ovviamente questa non è “scienza esatta” ma “scienza statistica”, quindi servirà sempre della calibrazione sociale da parte tua, non mi fraintendere.

Ma allo stesso tempo attaccare un target di mercato (o di età nel nostro caso) senza sapere cosa quel mercato vuole è una scelta suicida, come quella del venditore maldestro del nostro esempio che propone i marchi alla cazzo di cane.

In particolare donne più giovani cercano un amante e questo è uno dei motivi per cui è più semplice fare sesso con loro in fretta.

Donne più avanti con l’età, diciamo intorno ai 30 senza voler essere esaustivi, cercano un compagno perché il loro orologio biologico ticchetta e questo è il motivo per cui possono apparirti più selettive e per cui, di norma, possono richiedere più tempo per venire a letto con te.

Donne ancora più avanti con l’età sono in genere in una zona grigia, in quanto potrebbero già aver avuto figli ma, essendo divorziate, sono solo alla ricerca di un amante oppure di un “sostituto” del marito (biologicamente parlando qualcuno che si prenda cura della prole).

Non comprendere queste differenze, non avere la calibrazione e la comprensione sociale che ti permette di individuare cosa sta cercando una singola donna (che potrebbe anche sfuggire a questi raggruppamenti), significa non capire il proprio target di mercato e, di conseguenza, essere inefficaci o meno efficaci di quanto si potrebbe essere.

Conoscere e capire le donne non è poi così difficile una volta compresi quelli che sono gli imperativi biologici di cui abbiamo appena parlato.

Anche questi li ho ampiamente descritti e spiegati, insieme al come comportarsi di fronte ad essi, in INSIDE HER MIND.

Quindi ciò che cercano le donne in uomo non sarà mai qualcosa di universale?

No.

Quello che piace alle ragazze o alle donne è comunque sintetizzabile in alcune caratteristiche fondamentali che rappresentano il tuo valore di uomo.

Ogni uomo può lavorare su queste caratteristiche per migliorarsi e anche queste sono ampiamente descritte in INSIDE HER MIND.

“Ma come Gio all’inizio dell’articolo hai detto che avere certi comportamenti non sarà mai totalmente efficace, proprio per i motivi che abbiamo visto”

Se hai pensato qualcosa del genere hai sollevato un dubbio legittimo.

Ti faccio però notare che nella prima parte dell’articolo ho parlato di comportamenti e non di caratteristiche che innalzano il tuo valore di uomo.

Le caratteristiche di cui ti sto parlando sono universali e svilupparle può solo aumentare i tuoi risultati MA, come hai visto in questo articolo, dovrai comunque affiancarle ad una maggiore comprensione delle donne se vuoi ottenere il massimo.

Questi due aspetti sono come due facce della stessa medaglia: la medaglia dei tuoi risultati con l’altro sesso.

Un consiglio finale sul capire le donne

Tutto quello di cui abbiamo parlato in questo articolo è sicuramente importante, per non dire vitale.

Soprattutto se non sei ancora esperto ti consiglio di aumentare quella che è la tua conoscenza e consapevolezza di questi aspetti.

Si tratta di un passaggio fondamentale nella tua formazione perchè non puoi mai sapere se e quando arriverà una donna che vuoi a tutti i costi e, questo tipo di donna, non necessariamente potrebbe rientrare nel target sul quale sei maggiormente efficace.

Detto questo, ti consiglio anche di capire che tipo di donna (o ancora meglio donne) vuoi in questo momento.

Queste saranno quelle che arricchiranno davvero la tua vita.

Cosa significa nella pratica quanto ti ho appena detto?

Semplice. Per esempio se tu sei giovane e in cerca di divertimento dovresti primariamente indirizzarti verso ragazze avventurose.

Focalizzarti su brave ragazze in questo caso ti farebbe perdere tempo quando potresti impiegarne molto meno nel sedurre una ragazza avventurosa di pari bellezza.

Allo stesso modo nel caso fossi alla ricerca di qualcosa di più stabile potresti orientarti verso brave ragazze.

In altre parole il mio consiglio è quello di FILTRARE.

E non c’è niente di male in questo. Le donne filtrano di continuo, perché non dovresti farlo anche tu?

In INSIDE HER MIND, fra le tante altre cose, ti insegno anche questo.

A presto,

Gio