Offrire da bere a una donna: quando è giusto e quando no

Offrire o non offrire? Questo è il problema!

E’ il problema?!?!?!??!?!

No, per niente, non c’è nessun problema, la cosa è molto semplice! 🙂

Sì lo so, ti ho rovinato la suspanse del titolo, ma che ci vuoi fare, sono un po’ un pirla 🙂

Ok ora faccio il serio…

Quando un uomo comincia a migliorare le proprie capacità seduttive e la propria mentalità in fatto di donne, corre il rischio di far classificazioni troppo nette.

In questo caso di parla della differenza di comportamento tra zerbino e vero uomo.

Come si comportano di fronte all’offrire?

offrire da bere a una donna

Lo zerbino, per cercare l’approvazione della donna ed elemosinare le sue attenzioni, cerca subito di offirle da bere. Quindi un primo errore lo fa nella tempistica: voler offrire subito da bere è sbagliato.

Un secondo errore lo fa nella subcomunicazione. Infatti subcomunica che il fine della suo gesto é quello di “comprare” l’approvazione della ragazza di turno.

In linea di principio infatti, un uomo potrebbe benissimo offrire da bere senza passare da zerbino, se avesse una buona subcomunicazione che esprime sicurezza, dominanza, abbondanza sessuale ecc. ecc.

Ed infatti ci sono degli uomini che approcciano così e riescono nell’intento… ma però si complicano la vita.

Il problema nasce dal fatto che una donna, soprattutto se bella, ha già sentito mille volte la frase “Ciao, ti posso offrire da bere?”. Dato che di solito lo fanno gli zerbini, sarà abituata a catalogare chiunque le voglia offrire subito da bere come uno zerbino!

Per questo motivo, è possibile di certo approcciare e offrire subito da bere, ma io te lo sconsiglio caldamente.

D’altra parte però, verrà il momento in cui dovrai uscire con una donna dopo averla approcciata, e di solito per l’occasione si va a bere qualche cosa.

In quel momento offrire diventa una cosa spontanea e va benissimo farlo! E’ un piccolo gesto di galanteria e soprattutto se non offri passi per il tirchio!!!

Ricorda: non c’è nulla di male in un vero uomo che fa un piccolo gesto per una donna che gli interessa.

Cosa cambia dall’offrire subito, quando conosci una donna, all’offrire quando uscite?

Cambia la tempistica, e di conseguenza anche le considerazioni che una donna inconsciamente fa dentro di sé.

Se offri ad una donna fin dal primo minuto, vuol dire che le dai importanza, quindi valore, solo sulla base del suo aspetto fisico!

Se invece lo fai dopo, quando l’hai conosciuta meglio, ci sono buone probabilità che ti piaccia anche per altre caratteristiche, d’altronde non credo che tu esca con una che ti sta sulle palle giusto?!

Una bella donna è abituata a vedere tutte le porta che si aprono solo per il suo aspetto fisico, e sebbene ovviamente le piaccia questa condizione, dall’altro lato sogna un uomo che noti in lei cose molto più profonde.

Per capire meglio questa parte della psicologia femminile ti consiglio di leggere l’articolo: “Viaggio nella mente e nel corpo di una donna stupenda”.

Ricapitolando:

Offire subito solo perché una donna è bella: SBAGLIATO

Offire dopo quando vi siete conosciuti meglio: GIUSTO

E mai, mai, mai per comprare la sua approvazione.

Marco