Una tecnica di rapport per conoscere a fondo una donna: la tecnica della “Domanda più importante”

Ormai dovrestri saperlo, dopo aver creato attrazione in una donna entra in gioco il momento del rapport, il momento in cui andiamo a conoscere a fondo una donna.

Gli argomenti cambiano un po’ e si fanno più personali, i toni cambiano e si crea più connessione, l’energia che scaturisce dalla conversazione si abbassa e si fa più densa.

Purtoppo però ogni tanto la programmazione sociale entra in gioco in un uomo e allora invece di fare un buon rapport ci si mantiene un po’ troppo sul formale, si rimane sugli stereotipi di conversazione classici senza sbilanciarsi troppo.

Questo è un peccato perché sei lì con una donna che ti piace e tu piaci a lei, e invece di conoscervi bene create come un muro tra di voi, un muro fatto di luoghi comuni e di domande banali.

E’ ora di rompere questi schermi, sia nella fase di attrazione, sia nella fase di rapport, per creare una profonda attrazione e connessione con una donna.

La connessione è qualche cosa di difficilmente spiegabile a parole,  è un bellissimo gioco di incastro tra due persone, due personalità che si sfiorano e vedono se riescono a collimare in vari punti.

Ma, anche se tutto il processo è estremamente complesso, ci sono dei modi per renderlo più efficace.

Uno di questi è una tecnica di rapport, la tecnica della “Domanda più importante”.

In cosa consiste la tecnica?

La tecnica consiste in una semplice domanda, ma per trovare questa domanda devi fare questo piccolo esercizio che segue.

Chiudi ora gli occhi (ok chiudili dopo, prima leggi l’articolo 🙂 ) e immagina di parlare con una ragazza. Tra di voi c’è attrazione, molta attrazione, ma vi conoscete ancora poco.

Hai 1 minuto per sapere di più su di lei, solo 1, poi deve andare. Muori dalla voglia di conoscerla quindi: che domanda le faresti se potessi chiederle solo una cosa su di lei?

A parte le informazioni normali che vi siete già scambiati (cosa fa nella vita, che le piace fare la sera ecc. ecc.) cos’è la cosa più importante che vorresti chiederle?

Se non ti viene in mente subito non preoccuparti, non siamo abituati ad andare così a fondo così in fretta. Pensaci un po’ e lascia la domanda fluttuare nella tua mente aspettando una risposta.

Una domanda del genere è potente non solo perché in questo modo vai a conoscere una cosa di lei che per te è molto importante, ma anche perché quando fai questa domanda mostri cosa è veramente importante per te.

E quindi?

E quindi condividi un tuo valore fondamentale, anche senza dirlo esplicitamente.

Il massimo avviene poi se lei risponde e dopo ti pone la stessa domanda, a questo punto tu rispondi e si è crea una totale connessione tra anime, seppur per qualche secondo, una connesione che sembra infinita.

Marco

(alias Reborn)