Il disinteresse degli amici può compromettere il nostro approccio

Uscendo con gli amici, e andando a donne allo stesso tempo, ci possono capitare cose che a prima vista sembrano inspiegabili.

Una delle situazioni di cui sto parlando si può ricondurre alla seguente dinamica.

Siamo fuori con amici e dopo aver visto delle ragazze che ci interessano decidiamo di approcciarle.

Una cosa tira l’altra e anche i nostri amici fanno la loro conoscenza. Si parla, si ride, si scherza, ma siamo noi quelli che ci mettiamo più impegno mentre i nostri amici pensano solo a divertirsi e non a sedurre qualcuna del gruppo.

Tutt d’un colpo ci accorgiamo che le ragazze sono più interessate a un nostro amico che a noi! Perché?! Abbiamo approcciato, siamo al centro della conversazione mentre lui non sta facendo nulla! Come è possibile?

Ciccio in un commento scrive:

cmq voglio sfogarmi… se hai tempo mettici un parere… oggi sono andato e ho chiesto a un gruppo di 4 ragazze se venivano a giocare a pallavolo… una piu decisa delle altre ha detto subito di si e cosi io ho preso e mi sono presentato dando la mano e guardandole negli occhi… passato questo siamo andati e ho chiamato i miei amici per giocare… arrivano giochiamo ogni tanto faccio qualche domanda per conoscerle un po…  finito di giocare prima di andare via… una delle ragazze manda un’altra a chiedere il numero del mio amico??? che non si è presentato e al massimo a fatto qualche battuta, una ke sui genitali maschili(non ha avuto coraggio di abbordare lui…) non ha creato rapport… allora ora o sono io un “mona” oppure qua mi sfugge qualcosa che pur studiando seduzione leggendo il blog e cercando di sperimentare non capisco… da un abbordaggio non ho mai ricavato nulla oltre ad un indirizzo msn… ne hanno ricavato piu i miei amici quando sono venuti a conoscere la ragazza che ho abbordato… e qst mi fa rabbia… sono stufo marcio di vedere gli altri che fanno e io che al massimo attraggo qualche ragazza che neppure mi piace…

se ti serve qualche elemento per chiarire meglio io seguo sempre il blog e ti posso rispondere subito… magari sul mio modo di pensare di agire di ragionare… boh… dimmi te perche io sono in panne…

Qual è la spiegazione più plausibile di quello che è successo?

il disinteresse degli amici

Perché ciccio ha mostrato iniziativa andando per primo dalle ragazze, ha mostrato iniziativa anche provando a conoscerle… ma allora perché il suo amico, senza fare nulla, ha avuto più successo di lui?

La spiegazione più plausibile è che quella ragazze fosse particolarmente sensibile al disinteresse come tecnica di seduzione (la tecnica viene spiegata qui).

In pratica non ha notato l’iniziativa di ciccio ma il disinteresse del suo amico, e questo può capitare spesso.

E una parte del suo cervello ha detto: “Questa ragazzo potrebbe provarci con me ma non lo fa! Ma chi é?!?”… facendo crescere l’attrazione.

Un altro motivo è sicuramente la buona comunicazione non verbale del suo amico, perché se è riuscito a attrarre una donna senza dire praticamente una parola è molto probabile che abbia un buon linguaggio corporeo e un buon paraverbale.

Cosa fare quindi nella pratica? Non approcciamo più quando ci sono gli amici?

Assolutamente no, semplicemente impegnamoci ad avere una buona comunicazione (puoi leggere questo articolo a riguardo) e continuiamo a migliorare.

Perché ciccio si è arrabbiato per il suo amico ma non ha pensato a una cosa: la prossima volta, quando questa persona sarà senza ciccio che approccia le ragazze, cosa farà?

Rimarrà a guardarle?

Molto probabile.

Marco