Donne stronze: come trattarle

Come trattare le donne acide o stronze?

Cosa fare nella pratica? Come comportarsi con loro?

Prima di capire come comportarsi, partiamo da un presupposto: la maggior parte degli uomini pensano che moltissime donne siano “stronze”.

Questa è una bruttissima mentalità che ti sconsiglio di non adottare, per il semplice motivo che se pensi che una donna sia stronza allora si innescherà o un meccanismo di evitamento (hai presente la storia della volpe e l’uva?) o un meccanismo di battaglia con lei.

Entrambe le mentalità non portano a nulla di buono.

come trattare le donne stronze

Quindi, invece di pensare che una donna sia in sé stronza, è molto meglio pensare che i suoi atteggiamenti siano in realtà difensivi.

D’altronde sono gli essere più deboli ed indifesi quelli che hanno atteggiamenti aggressivi.

Avete presente i cani di piccola taglia? Di solito sono quelli che abbaiano di più. I cani di grossa taglia invece sono quelli che se ne stanno più tranquilli, sempre parlando in linea di massima.

Un altro motivo per cui una donna può fare la stronza è di natura riproduttiva.

Riproduttiva?!?!?

Sì, pensa a una bella donna con cui ci provano molto uomini.

E’ ovvio che la maggior parte di essi siano degli sfigati, così una donna, per non perdere tempo con loro, può istintivamente metterli subito davanti ad un test.

Comportandosi da subito da stronza vede se un uomo reagisce male, e in questo caso lo classifica come uno sfigato, oppure se non reagisce e continua come se niente fosse successo, e lo classifica come un figo.

In altre parole, spesso gli atteggiamenti da “stronza” o da “acida” sono dei test, dei test che, se passati, fanno crescere interesse ed attrazione.

Quindi cosa fare nella pratica?

Una cosa che si può fare è rispondere a tono in maniera giocosa.

Agire in questo modo è sempre meglio che andarsene, è molto divertente e piace alle donne.

Può però far nascere un inconveniente: una sorta di guerra verbale fatta di battute taglienti.

Se ti diverte: fallo, non c’è nulla di sbagliato, ma se ti rendi conto che la battaglia verbale continua e non si va da nessuna parte, e se vuoi veramente conquistare la donna che hai di fronte, la cosa migliore da fare è: essere imperturbabile.

Essendo imperturbabile, non reagendo alle sue provocazioni, dimostri di avere una valore superiore al suo.

Come se stessi parlando con un bambino, e a un certo punto ti insulta.

Che fai? Te la prendi? No, perché è solo un bambino!

Così devi fare con una donna che fa un po’ la stronza: non darle retta.

Ad esempio:

Reborn: “Ciao, sono Reborn, tu chi sei?”

Lei: “Non rompere”

Reborn: “Sai che hai veramente un bel vestito! Mi piacciono le ragazze che si sanno vestire con classe, non se ne trovano molte in giro”

Hai notato che ho risposto come se non la avessi nemmeno sentita? E’ così che bisogna agire!

Reborn