4 motivi per spegnere SUBITO quella maledetta televisione: gli effetti negativi della tv sulla tua vita sentimentale

Si comincia con il voler cambiare il mondo e si finisce col cambiare i canali.

Luciano de Crescenzo

La troppa televisione è uno dei mali del nostro tempo: i suoi effetti negativi sono innumerevoli, ma nessuno se ne accorge perché “lo fanno tutti” ed è diventato normale guardare tanta, TROPPA, tv.

Tra questi segnalo la difficoltà che la televisione genera nelle attività che richiedono concentrazione, l’allungamento del tempo pre sonno con successiva stanchezza, e la mancanza di comunicazione che genera con le altre persone presenti in casa.

Ma tra tutti gli effetti negativi ce ne sono alcuni che riguardano in particolare l’argomento che ci sta più a cuore: la seduzione.

Sì perché la televisione sta uccidendo lentamente le tue possibilità di migliorare la tua vita sentimentale e sessuale.motivi-spegnere-la-televisione-effetti-negativi

Spegnere la televisione è un semplice gesto, ma i vantaggi che ne puoi trarre sono molto molto importanti, dato che riducendo le ore di televisione crei una serie a cascata di effetti positivi per vanno poi a toccare le tue capacità seduttive.

“Cosa c’entra la tv con le mie capacità seduttive?!?!”

Ora te lo spiego, vediamo quindi quali sono le motivazioni per guardare meno televisione:

1. Hai più tempo

Come dicevamo in un altro articolo, se ad esempio guardi 3 ore di televisione al giorno, significa che in anno guardi 45 giorni su 365, significa che guardi 10 anni di televisione su una vita di 85.

Cosa ne dici di sfruttare questo tempo in maniera più furba? Magari facendo cose che portano valore nella tua vita: coltivando una passione, facendo sport, leggendo, facendo dei corsi, conoscendo nuova gente… le alternative sono tante.

Oltre che portare direttamente giovamento alla tua vita, queste cose aiutano anche in campo seduttivo perché in primo luogo molte di queste (corsi, sport..) ti fanno conoscere persone nuove (magari ragazze 😉 ), in secondo luogo sono argomenti di discussione e in terzo luogo una donna vuole una persona che abbia degli interessi e delle passioni, non un teledipendente.

Se vuoi guardare un programma che ti piace: fallo, ma non fare zapping indiscriminato solo perché non hai di meglio da fare. Ricorda: c’è sempre di meglio da fare che saltare da una canale all’altro per ammazzare il tempo.

2. Tronchi la mentalità dello spettatore

Le televisione ci inculca una mentalità molto dannosa: quella dello spettatore.

Lo spettatore è colui che non vince, ma guarda gli altri vincere, che non combatte, ma guarda gli altri combattere, che non vive le emozioni, guarda gli altri viverle.

Oltre che essere una mentalità che ti può portare solo cose negative in generale nella tua vita, è anche un modo di agire sbagliato quando ti trovi in situazioni sociali.

In una situazione sociale infatti, c’è sempre chi guarda, e chi viene guardato. E chi viene guardato di solito rimorchia molto di più 😉 .

3. Ti stacchi dall’immaginario collettivo e dalle credenze limitanti

La televisione ti spara delle credenze limitanti diritto nel cervello.

Cosa sono delle credenze limitanti?

Sono dei pensieri, che sei convinto siano veri, che limitano il tuo agire.

La televisione, ad esempio, subcomunica che se non sei bello, ricco e famoso, non puoi avere la vita sentimentale o sessuale che desideri.

Non serve quindi che ti dica quanto bene ti fa staccare la spina da queste cazzate.

4. Rompi il meccanismo di creazione dei bisogni

Uno degli scopi della pubblicità è quello di creare bisogni, e la televisione è uno degli strumento preferiti per farlo.

Ti fanno credere che hai bisogno di comprare una bella auto per rimorchiare, che hai bisogno di un bell’orologio per sentirti un figo, che se non hai l’ultimo cellulare alla moda sei uno sfigato.

Va benissimo comprare quello che vuoi se ti piace, ma non comprarlo perché la pubblicità ti ha creato questo bisogno.

In altre parole, se ti piace una cosa prendila, ma se “ne hai assolutamente bisogno” allora forse c’è qualche problema.

E questo cosa c’entra con la seduzione?

Più che con la seduzione in generale, questo discorso ricade sul processo di miglioramento seduttivo che devi intraprendere se vuoi la/le donna/e che hai sempre sognato.

In questo processo infatti la tua capacità di focus è fondamentale, cioè quella capacità di focalizzarti sulle cose da migliorare.

Spostando il tuo focus dal desiderare e comprare cose inutili, al migliorare ciò che veramente conta per conquistare una donna, i risultati sono immediati.

Marco