Come mandare segnali misti in poco tempo per creare picchi di attrazione

Cosa vuol dire “mandare segnali misti in poco tempo”?

Eh eh 🙂 : oggi ti spiego una tecnica di seduzione molto potente.

Una tra le tecniche di seduzione più potenti consiste nel mandare segnali contrastanti in un tempo limitato.

Se fatta nel modo giusto, può creare dei picchi di attrazione veramente spaventosi.

Perché il mandare segnali misti funziona anche se si fa in un tempo lungo, cioè giorni oppure settimane, ma questa tecnica dà il suo meglio se fatta in pochi minuti, ma che dico minuti? In poco secondi!!!

Come funziona?

I segnali si possono mandare con i tre tipi di comunicazione: verbale (ciò che dici), paraverbale (come lo dici) e non verbale (il linguaggio corporeo).

Ma cosa fare nella pratica?

Facciamo un esempio della tecnica usata con il linguaggio del corpo.

come mandare segnali misti

Stai parlando con una ragazza, si ride, si scherza, si flirta e poi decidi che è ora di qualche picco di attrazione come si deve.

Una cosa che potresti fare è offrire meno attenzione con il corpo.

Questo significa che se stai rivolgendo tutto il busto verso di lei, dovrai girarlo leggermente a 45 gradi, così che lei rimanga completamente rivolta verso di te mentre tu solamente a 45 gradi.

Dopo averle dato meno attenzione, dovrai ridargliela, altrimenti lei penserà che tu non sei interessato e si stuferà.

Quindi dopo dovrai riportare il tuo busto verso di lei.

Questo è un modo molto “soft” di usare la tecnica, ma ce ne sono di decisamente più forti.

Ad esempio si può usare sia il verbale che il linguaggio corporeo per fare questo:

Reborn: “Ciao, sai… si dice che le ragazze di oggi non siano più delle brave casalinghe… tu ad esempio sai stirare?” (do attenzione perché l’ho approcciata)

Lei: “ah ah ah, no, veramente no

Reborn: “No? Qua non iniziamo tanto bene” 🙂 (incrocio le braccia, quindi le tolgo attenzione) … “Beh almeno sei simpatica?” (scrocio le braccia e le faccio un’altra domanda, le do attenzione )

Lei: “Certo bla bla bla”

Come avrai notato, i due esempi si differenziano per due fottori fondamentali.

1. Nel primo caso viene utilizzato il linguaggio del corpo, nel secondo il linguaggio verbale.

2. Nel primo lei pensa che tu inconsapevolmente sia più o meno interessato, mentre nel secondo è chiaro che stai flirtando.

Focalizziamoci un attimo sul secondo punto: sembra una cosa molto importate perché in un caso comunichi una cosa, dall’altra un’altra.

Ma vuoi sapere qual è il bello? Che funziona benissimo in entrambi i casi!!!

Ora, quelli fatti sopra sono esempi, non li devi ripetere a memoria, ti basta capire il concetto e metterli in pratica a tuo modo, questa è la chiave.

Questa è veramente una tecnica di seduzione molto molto potente, e va allenata per renderla propria con degli esercizi che puoi trovare in Attrazione Immediata.

Per oggi è tutto, vedi di non far impazzire troppe donzelle con questa tecnica 🙂 … scherzo: falle impazzire tutte 😉 .

Marco