Testare una ragazza? Ecco come fare

Ciao a tutti! Come state andando? Siete già migliorati nella seduzione da quando ho scritto il mio ultimo articolo su come mettere a proprio agio una donna?

E soprattutto: come è andato Capodanno ? 😉 Spero bene!

In questo articolo voglio parlarvi di una cosa molto importante, un principio che sta dietro alla seduzione, che una volta capito vi porterà molto avanti, uno strumento potente ma al tempo stesso da usare con attenzione: testare una ragazza.

Come testare una ragazza

Facciamo un passo indietro però, cosa vuol dire testare una ragazza?

Vuol dire farle fare un test con le crocette? Ahaha, no! 🙂

È un processo naturale che avviene quando due persone iniziano a conoscersi e si crea dell’attrazione tra loro.

Quante volte ti è capitato di incontrare una ragazza che ti testa?

Io sempre, e quando lo fanno vuol dire che vogliono capire di che pasta sei fatto, quindi dovresti essere contento quando le ragazze ti testano.

Ma perché lo fanno?

Perché è il loro modo per capire che persona sei, un potenziale partner oppure una persona con cui si può avere solo un’amicizia, ma anche per capire se hai quelle determinate caratteristiche maschili che la fanno sentire attratta e anche protetta.

come-testare-una-ragazza

Se ci pensi bene tutto questo fa parte di un processo naturale: farsi un’idea della persona con cui si ha a che fare. E non solo nella seduzione.

Ma… c’è un grosso ma!

I test che una ragazza può farti possono sfociare in una bruttissima situazione in cui lei diventa il giudice e tu il giudicato.

Penso che ti sia già trovato nella situazione in cui la ragazza in questione aveva il potere di metterti in soggezione e tu lì a comprare la loro approvazione svendendoti: veroooo? 🙂

Questo è un grosso errore che un uomo rischia di commettere nella seduzione di una donna: svendersi per sedurre una donna.

È un errore che non devi commettere, perché finisci solo per diminuire il tuo valore e questo una donna lo percepisce.

Una volta capito questo cosa cambia?

In primo luogo: sei consapevole del male che può derivare dal mettersi nella posizione del giudicato e quindi la eviterai, comincerai a comportarti più da vero uomo senza chiedere l’approvazione delle ragazze (e scusa se è poco) ;-).

In secondo luogo: puoi usare questa situazione a tuo vantaggio.

Questo perché testare una donna è una tecnica di attrazione avanzata molto potente ed è anche la mia preferita.

È una tecnica di attrazione perché serve a creare attrazione, per questo deve essere usata principalmente all’inizio.

È una tecnica avanzata perché per usarla in modo efficace è necessario conoscere le fasi della seduzione, che puoi trovare ben approfondite in Attrazione Immediata.

Testare una ragazza: perché funziona?

Testare una ragazza funziona per i seguenti motivi:

  1. Perché ti permette di avere una maggiore gestione della seduzione (se testi una ragazza sei tu quello che si mette momentaneamente sul piedistallo)
  2. Perché alle ragazze piace un po’ essere messe alla prova, e a te giova il fatto che non ti dai per scontato
  3. Perché crea quella tensione positiva e al tempo stesso di complicità giocosa tra te e lei
  4. Perché questa tecnica farà scendere dal piedistallo le ragazze un po’ stronze che molto spesso cercano qualcuno che le tenga testa

Ma attenzione, per far funzionare bene questa tecnica bisogna stare attenti ad alcune cose:

  • Se esageri metterai a disagio la ragazza
  • Se non hai le basi o una buona calibrazione che deriva dall’esperienza rischi di sembrare solo uno sbruffone
  • Se esageri farai una brutta figura
  • Lei potrebbe indispettirsi e cominciare a lanciarti delle frecciate, il che è da evitare perché non porta a nulla di buono per la seduzione

Per questo ti suggerisco di cominciare in maniera “soft” punzecchiando la ragazza per vedere come reagisce.

Inoltre per rendere la tecnica più efficace mettila alla prova ma amorevolmente, cioè da una parte la metti un po’ in soggezione ma dall’altra le strizzi l’occhio! 😉

Ecco alcuni pratici esempi per testare una ragazza:

  • “ Sei una ragazza molto carina ma secondo me c’è la fregatura!” 🙂
  • “ Non potrei mai stare con una ragazza che ha il naso di topo gigio…”
  • “ Ah, così ti piace guardare telefilm? Mica sarai una ragazza che sta sempre sul divano come Homer Simpson?”
  • “Offrirti da bere già adesso sarebbe troppo facile, puoi fare di meglio! ”

È inutile starti a ripetere che queste frasi devono essere fatte per ridere assieme e non per far star male la ragazza. Quindi attenzione a come le usi, non vorrai passare per l’antipatico di turno vero? 😉

Fai buon uso della mia tecnica preferita.

Una salutone da…

Niko

– – –