Trattare una donna come se fosse la tua piccola sorellina

Ci sono molti modi per flirtare, uno di questi è particolarmente divertente, sia per lei che per lui.

Nell’articolo “5 modi per flirtare con una donna nel gioco della seduzione” parlo di trattare una donna come se fosse la tua sorellina.

Ma nella pratica cosa significa?

Prova a pensare come tratteresti la tua sorellina. trattare una donna

Per prima cosa: te la prenderesti se ti attaccasse?

No, perché sarebbero “cose da bambini” giusto?

Allo stesso modo mentre stai flirtando con una donna, non dovresti dare troppa importanza ai momenti in cui ti tratta male.

Per esempio, se ti rispondesse male, potresti fare finta di nulla e continuare a parlare. Spesso questi atteggiamenti sono dei test per vedere quanto vali.

Ad esempio:

Lei: “Se non mi offri da bere te ne puoi anche andare

Tu: “Sì si, ok” con tono di sufficienza “comunque…” e continui a parlare come se non fosse successo nulla.

Uno sfigato avrebbe reagito male, perdendo così valore agli occhi di lei, invece facendo così mostri imperturbabilità, una caratteristica che la farà impazzire, e l’attrazione sale…

A parte questi momenti, potresti avere tutta una serie di atteggiamenti che useresti con la tua sorellina.

Tengo a precisare che è un modo per scherzare, non devi veramente trattarla da inferiore!

Per esempio se dice qualche cosa di carino, potresti abbracciarla dicendo “Piccina”!

Oltre che a farla ridere, si può creare un gioco simpatico che vi permetterà facilmente di uscire dai soliti discorsi.

Potresti prenderla per mano e dire “Stammi vicina altrimenti ti fai male”  🙂 , questo è un altro dei tanti esempi che si potrebbero fare.

Marco