Come sedurre una donna grazie al bambino che è in te

Ogni adulto ha un bambino dentro di sé, e questo bambino influenza i comportamenti dell’adulto stesso.

Alcuni di questi comportamenti sono infantili, infantili in senso negativo, e sono l’esatto opposto dell’energia maschile. Di questo abbiamo parlato nell’articolo precedente.

Ci sono però una serie di comportamenti e di dinamiche infantili in positivo che sono utilissime al maschio adulto, sia nella seduzione, quindi per conquistare le donne, sia per il suo benessere in generale.

Queste dinamiche le hai dentro di te, sia che tu le tenga nascoste sia che tu le faccia uscire, fanno parte di te come di ogni altro essere umano.

Andiamo quindi a scoprire quali sono.

1. La capacità di divertirsi con nulla

I bambini si divertono con cose che noi adulti reputiamo “sciocche”. Metti un bambino piccolo sulla sabbia bagnata e vedrai come si diverte a prendere la sabbia con le mani e schiacciarla tra le dita. 🙂

Cosa significa?

Significa che devi andare a buttarti sulla sabbia bagnata! 🙂

No, scherzo, significa che una capacità che tende a perdersi con l’età è quella di divertirsi con poco. Siamo sempre alla ricerca delle “cosa importanti” quando spesso sono le piccole cose che ci rendono felici.

Se pensi che questo non conti nella seduzione ti sbagli.

Prendi un uomo che trae felicità solo dalle cose che reputa “grandi e importanti”, lavoro e successo ad esempio. Quest’uomo si dimentica tutta una serie di piccole cose meravigliose, perché il lavoro, soprattutto se ti piace quello che fai, è molto importante ma non esclude che ci si possa divertire anche con le piccole cose.

Ora ti chiedo: una donna trova più attraente un uomo che trae gioia solo dal suo lavoro o un uomo che si appassiona del suo lavoro, ma allo stesso tempo si diverte per mille altre piccole cose, si diverte non appena vede gli amici e scherza con loro su semplici cazzate, non si prende troppo sul serio, e altre cose così?

2. L’amore per le nuove cose e la voglia di “toccare con mano”

Dai a un bambino piccolo una qualunque cosa nuova (magari colorata) e spesso diventa la cosa più bella che abbia mai visto.

Ci gioca, ride apparentemente senza motivo, e la guarda con entusiasmo continuandola a maneggiare.

Gli adulti invece spesso perdono questo amore per le cose nuove insieme con la voglia di toccarle con mano, con la voglia quindi di conoscerle senza pregiudizi.

Vai a conoscere una donna con voglia, curiosità, e apertura verso il mondo e vedrai come lei lo sentirà.

In quel momento sorpasserai tutti i preconcetti e i pregiudizi che gli uomini hanno di solito verso le donne e la comunicazione tra voi due sarà finalmente genuina.

3. La sfida e la curiosità

Prova a dire a un bambino “Non andare oltre quella siepe”.

Lui ti guarderà facendoti un bel sorriso, “Ok” ti dirà. 🙂

Giri la testa un secondo ed eccolo già ad andare verso la siepe, o il luogo proibito, o la cosa da non fare.

Molti adulti perdono il fascino della sfida. Le cose nuove e sconosciute, e magari un po’ difficili, non li motivano più.

Non pensi sia bello e utile affrontare le piccole sfide giornaliere con tenacia e curiosità?

4. La capacità di ridere, di scherzare, di non prendersi troppo sul serio

Uno dei problemi che spesso si vedono negli uomini, anche quando parlano con una donna, è l’essere troppo impostati, il prendersi troppo sul serio.

Questa cosa si vede spesso con persone che di lavoro devono essere molto formali, quindi potremmo definirla una deformazione professionale.

Quando però sei impostato non mostri te stesso, mostri un fantoccio.

Quando invece non ti prendi troppo sul serio non sei rigido ma mobile, genuino e divertente.

Quando ci provi con una donna sii sciocco, sii impertinente! Divertiti, e lei si divertirà con te.