La seduzione non è innata: nasce da un processo di apprendimento

Sono finito per caso su yahoo answer, su una pagina dove una persona sosteneva che la seduzione fosse innata, sosteneva che o una persona nasce con la capacità di essere molto bravo con le donne o non può imparare ad esserlo.

Ovviamente sono in completo disaccordo.

Se la seduzione fosse innata significherebbe che ogni uomo, nel suo patrimonio genetico, ha la capacità di conquistare una donna o l’incapacità di farlo; o sa generare attrazione o no; o insomma è capace di sedurre o non lo è e non può fare nulla per impararlo.

Questi sono due estremi, ovviamente, ma in linea generale il concetto è questo.
la-seduzione-non-è-innata-nasce-da-un-processo-d'apprendimento
Ma credete veramente che la vostra vita amorosa o sessuale dipenda al 100% dai vostri geni? Sul serio? Significherebbe che non potete fare nulla per cambiarla!

Significherebbe che se siete nati sfigati allora rimarrete senza una donna per tutta la vita!!! Non è orribile questo pensiero?

Sì lo è, e per fortuna è anche falso.

Questa infatti è una marea di cazzate, e spiego subito il perché: tu hai imparato a camminare giusto? Nei geni avevi la possibilità di farlo, ma hai dovuto cadere più volte prima di riuscire a stare in piedi. L’apprendimento in questo caso è stato inconscio.

Hai anche imparato a guidare, probabilmente sono servite parecchie guide per andare bene ma ora lo sai fare senza nemmeno pensarci. Questo è stato un apprendimento conscio, perché al tuo fianco c’era una persona che ti spiegava come fare, cioè ti diceva di seguire determinate regole (“abbassa la frizione per cambiare” “parti in prima” ecc. ecc.).

Lo stesso vale per la seduzione, in molti l’hanno imparata in modo inconscio, ma chi non l’ha fatto può impararla in modo conscio.

Ci sono persone che crescendo l’hanno imparata, o meglio hanno imparato una serie di atteggiamenti e mentalità che poi si sono rivelate seduttive. Non ne erano di certo consci di quello che stava accadendo, non si rendevano conto che in realtà stavano imparando a sedurre, nessuno gli ha spiegato le leggi per farlo, ma ce l’hanno fatta.

Magari avevano il padre molto sicuro di sé e hanno assorbito questa sua sicurezza, o magari vivevano con una serie di sorelle più piccole e le tenevano mentre i genitori erano fuori acquistando così la capacità di guidare amorevolmente una donna… ma questa è psicologia spicciola in cui non mi voglio addentrare, ci possono essere migliaia di fattori.

D’altra parte tu, come chiunque altro, puoi imparare a sedurre in maniera conscia, cioè conoscendo le regole di base e i meccanismi, esattamente come hai imparato ad andare in auto.

All’inizio facevi un po’ schifo come tutti, ma ora ti riesce senza nemmeno pensarci. Ti servono solo le informazioni giuste che ti permettano di capire dove sbagli, e le istruzioni per agire correttamente.

In altri termini, gli uomini che hanno imparato in modo inconscio a sedurre hanno fatto una serie di esperienze che li hanno formati, tu, imparando la seduzione, farai una serie di esperienze che ti formeranno.

In questo modo le azioni pratiche che farai miglioreranno la visione che hai di te stesso e il “come ti senti” (il tuo inner game) e la conseguenza sarà un metto miglioramento nelle tue capacità seduttive.

Questo è imparare la seduzione, e ora finalmente puoi farlo.

Marco