Come comportarsi con una ragazza che fa la difficile? La resistenza simbolica (VS la resistenza reale)

Cos’è la resistenza simbolica? Perché certe volte una donna “fa la difficile” e come comportarti in queste situazioni?

In due parole: una donna fa resistenza simbolica quando dice “no” a qualche cosa ma in realtà vuole dire “sì”, in altri termini quando il suo “no” vuol dire “PROVACI UN’ALTRA VOLTA”.

Sono sicuro che anche tu hai presente i momenti in cui si vede benissimo che una donna vuole fare qualche cosa ma ti dice di no, aspettando che tu insista per dire di sì. Ecco, quella è resistenza simbolica perché è una finta resistenza.

Prima di andare a vedere i motivi e come comportarsi voglio che sia chiaro un concetto.

Una cosa è la resistenza simbolica un’altra cosa è la resistenza vera e propria, CI SONO MOMENTI IN CUI UNA DONNA DICE “NO” E VUOLE VERAMENTE DIRE “NO”, in questi momenti il suo volere va rispettato. Lo sapete: predico il pieno rispetto ed amore per le donne, ed inoltre ci sono delle leggi molto severe in merito.

Detto questo, andiamo avanti…

resistenza simbolica

Una donna può attuare resistenza simbolica per tre motivi:

1. Vuole testare la tua energia maschile

E’ un test per vedere se l’energia maschile che mostri è l’energia maschile che veramente possiedi, quindi ti mette davanti un ostacolo per vedere se lo superi.

2. Vuole capire quanto ci tieni

E’ un test per vedere se ti piace veramente o se lei per te è solo una conquista tra le tante. Se insisti mostri che sei veramente interessato, in altri termini è un modo per forzare un tuo segnale di interesse, perché in quel momento lei ha bisogno di un tuo segnale di interesse, e se vuoi avere successo devi darglielo.

3. Non vuole passare per una facile

Per i meccanismi di qui abbiamo già parlato in un articolo precedente, una donna non vuole sentirsi “una facile”. Per questo motivo può fare resistenza per non essere “una che ci è stata subito”.

Ma quindi, cosa devi fare nella pratica quando una donna fa resistenza simbolica?

In primo luogo, rimani sereno e imperturbabile. Non arrabbiarti, non mostrarti nemmeno irritato, sfoggia un bel sorriso come se non fosse successo niente, anzi meglio: sfoggia un bel sorrisetto come a dire “So quello che sta succedendo e so che il tuo no è un PROVACI UN’ALTRA VOLTA”.

In secondo luogo puoi fare due cose: o riprovarci subito, come ad esempio per un bacio, o aspettare qualche minuto, far crescere l’attrazione e riprovarci, come è meglio fare quando ci stai provando con una ragazza e alla tua richiesta di spostarvi in un luogo più tranquillo ti dice di no.

Ogni caso è una cosa a sé, perché le variabili sono molte, l’importante comunque è rimanere imperturbabili e riprovarci.

Come capire quando è resistenza simbolica e quando non lo è?

Personalmente uso l‘intuito, intuito che sviluppi facendo pratica, comunque Alice in un commento qui sotto spiega come capirlo leggendo razionalmente paraverbale e linguaggio corporeo:

Se una ragazza di dice no (e vuole veramente dire no) lo capisci perchè A)il NO risulta bello secco e deciso con la faccia seria o seccata B) il NO è detto in modo gentile ma in questo caso probabilmente ti da anche una motivazione. Se ne deduce che quando diciamo NO che vuol dire SI lo senti nell’indecisione della risposta, dal tono della voce e anche dall’espressione del viso che può essere di sfida (con un sorrisino) o a volte si guarda da un’altra parte (ma non ne sono sicura, quando mi comporto così ovviamente non posso vedermi) 🙂

Reborn

Come comportarsi con una ragazza che fa la difficile? La resistenza simbolica (VS la resistenza reale)

Video riassunto

Guarda il video riassunto dell'articolo, letto da una persona del nostro staff.