Articoli Free

Come capire se piaci ad una ragazza o a una donna: 30 segnali di interesse femminile o segnali di attrazione

Come capire se piaci a una ragazza? Quali sono i segnali di seduzione femminile? Come capire se c’è interesse e attrazione? Cosa puoi fare per capire se una ragazza è interessata a te?

Il discorso è semplice: devi sapere leggere i segnali di interesse che una donna può mandare.

Cosa sono questi segnali?

Sono i messaggi più o meno inconsci che una donna manda quando le piace un uomo, puoi anche chiamarli segnali di gradimento o di attrazione, la sostanza è sempre quella.

In questo articolo trovi i 30 segnali più importanti: pronto per scoprirli tutti?

Leggi quindi con attenzione la lista seguente e impara a vedere questi comportamenti nelle donne. All’inizio dovrai starci attento, dopo ti verrà tutto in automatico senza nemmeno pensarci.

Qualcuno potrebbe chiedere: “Quanti di questi segnali mi deve mandare una donna per essere sicuro di piacerle? C’è una specie di test?”.

La sicurezza è un concetto difficile quando parliamo di dinamiche sociali e psicologia femminile, diciamo che, come regola per iniziare, guarda almeno 3 diversi segnali. Se lì vedi, probabilmente c’è attrazione.

Un regalo per tecapire-se-piaci

Prima di continuare con l’articolo, voglio farti un regalo speciale.

Infatti è inutile saper leggere il comportamento di una donna, se poi commetti gli erroracci che fanno tutti gli uomini.

Devi sapere infatti che il 90% degli uomini fa 37 errori molto comuni con le ragazze.

Il bello è che ti basta conoscerli per evitarli, come fare nella pratica quindi?

Clicca qui e scarica il Report Gratuito: “Seduzione: i 37 errori più comuni.

E ora, passiamo all’articolo.

come capire se piaci segnali interesse attrazione

Come capire se piaci: la lista dei segnali di interesse

Cominciamo quindi con questa lista dei segnali di interesse che una donna può darti:

  1. Ti guarda anche quando sta facendo dell’altro: questo è un bel segnale!
  2. Mantiene l’eye contact: cioè il non distoglie subito lo sguardo quando vi guardate negli occhi, prima di conoscervi o dopo esservi conosciuti
  3. Chiede come ti chiami: capirai dal contesto e da altri segnali se è un gesto di cortesia o qualcosa di più
  4. Ti fa domande per sapere di più su di te: oltre al semplice “che fai nella vita?”
  5. Tende a starti vicino: più vicino o per più tempo di quello che accade in una normale conversazione tra amici o persone da poco conosciute
  6. Trova una scusa per attaccare bottone: questo è molto facile da capire :-)
  7. Si tocca i capelli mentre parla con te: è un gesto inconscio che fa per attirare la tua attenzione, pensa a certi uccelli nel periodo dell’accoppiamento, quando mostrano le loro piume colorate :-)
  8. Ti fa un complimento: può essere su qualunque cosa
  9. Ti sfida in maniera giocosa: questo è anche un ottimo modo per flirtare, sfidala anche tu, rideteci sopra e aumenterà l’attrazione!
  10. Ti da una sberletta o un pugnetto giocoso: come dire “sciocco!”, di solito capita dopo che l’hai presa in giro
  11. Si gira completamente verso di te: è un segnale forte soprattutto se facendolo dà la schiena ai suoi amici
  12. Ride alle tue battute, anche a quelle meno belle: …e poi ti guarda negli occhi
  13. Ti chiede se hai la ragazza: questo è una grandissimo segnale!
  14. Menziona la tua ragazza senza sapere se ne hai una (così da vedere se neghi di averne una): esattamente come chiederti se hai la ragazza
  15. Ti tocca / cerca il contatto fisico (anche leggero): una volta ci può stare, due diventa un segnale, da tre in su è un segnale molto forte
  16. Fa notare che le piacciono le cose che piacciono a te: per creare connessione
  17. Cerca di provocare una reazione in te alla sue azioni: ad esempio può far finta di tirarsela, o parlare con un altro ragazzo, o altre cose
  18. Ti presenta agli amici: e sembra tenere al fatto che tu e i suoi amici vi troviate bene assieme, come se tu dovessi venire “approvato” dal gruppo
  19. Quando siete con altre persone tenta di farsi notare: spesso inserendosi nelle conversazioni, parlando di più o ridendo di più
  20. Riprende la conversazione quando tu la lasci cadere: puoi farlo anche di proposito come test
  21. Cerca di creare un connessione con te: questo lo capisci con le emozioni, non con la mente
  22. Ti chiama playboy, uno sciupa femmine, fa allusioni al fatto che hai altre donne: questo è una grandissimo segnale di interesse
  23. Si inventa delle scuse per stare vicino a te o stare da sola con te: anche questo è un segnale con i fiocchi!
  24. Quando se ne deve andare via, viene da te per dirtelo: come per dire “Prendi il mio numero?” o “Ci rivediamo?
  25. Quando ti vede andare, ti chiede dove vai: come dire “Ma come? Scappi senza dirmi nulla?! Quando ci rivediamo? :-)

Capire se piaci: la NON azione come segnale di attrazione

Altre volte invece di fare qualche cosa, NON fa qualche cosa. Ad esempio:

  1. Non segue i suoi amici se si allontanano un attimo: perché è molto interessata e le piace parlare con te
  2. Non dice di avere il ragazzo (anche se ne ha uno): capiamoci… non è che una donna deve sempre dirlo, ma se la conversazione finisce sull’argomento e lei non dice nulla…
  3. Non si allontana se ti avvicini: puoi farlo come test, avvicinati a lei e vedi come reagisce
  4. Non resiste quando le cose si fanno più sensuali: fallo a poco a poco, così vedi cosa fa lei di conseguenza
  5. Non fa resistenza quando proponi di spostarvi insieme: puoi proporre di “andare a bere qualcosa al bar” o “andare a prendere un caffè”, ovviamente la scusa dipende molto da dove siete

Analizziamo i vari segnali di seduzione delle donne

Ora vediamo uno per uno tutti questi segnali, così che tu li possa capire tutti per bene.

1. Ti guarda anche quando sta facendo dell’altro

Immagina di essere in un gruppi di amici, o comunque di persone.

Stai parlando con lei e dopo un po’, per mille motivi che possono capitare, tu finisci a parlare con qualcun altro e lei pure.

Se a quel punto lei ogni tanto ti guarda vuol dire che non è molto presa dalla conversazione che sta avendo con questa nuova persona, ed è interessata a te.

Certo, non ti lancerà degli sguardi plateali, ma dei veloci sguardi facendo finta di nulla, ed è un ottimo segnale.

2. Mantiene l’eye contact

eye contact sguardo ti guarda

Tutte le persone mentre parlano tra di loro si guardano un po’ negli occhi, ma quando c’è interesse reciproco gli sguardi sono un po’ più lunghi.

Puoi anche farlo come test, guardala fissa negli occhi un po’ più del dovuto e vedi se lei tiene lo sguardo o lo distoglie.

 

3. Chiede come ti chiami

03-Chiede-come-ti-chiami

Questo va spiegato bene.

Diciamo che approcci a freddo un gruppo di ragazze (quindi approcci complete sconosciute). Dopo un po’ che parli una di queste ti chiede come ti chiami, in questo caso è un segnale di interesse.

“Ma come…” dirà qualcuno “…non ti sei presentato subito?!”.

No, non è di certo obbligatorio, l’ho fatto centinaia di volte e non ho mai avuto problemi.

Una situazione simile può capitare anche in una compagnia di amici, se non conosci ancora una ragazza, lei può chiedere il tuo nome.

Lì dipende… può essere un gesto di cortesia o un segnale di interesse, dovrai valutarlo da caso a caso.

4. Ti fa domande per sapere di più su di te

04-Ti-fa-domande-per-sapere- BIS

 

Dato che è incuriosita da te vuole sapere di più su di te, e allora ti fa delle domande.

Questo punto penso sia molto chiaro. :-)

5. Tende a starti vicino

Se siete molto amici ovviamente questo non conta, perché le persone che hanno un forte legame di amicizia si stanno spesso molto vicino.

Ma.. ma tra sconosciuti o persone che si conoscono poco… lì c’è una bella differenza.

Perché?

Perché lo spazio interpersonale (lo spazio che c’è tra le persone) tra persone che si conoscono poco è più ampio, e quindi avvicinarsi di più è una rottura di queste “regole non scritte” e quindi un segnale di interesse.

Inoltre, non è solo questione di centimetri :-) , ma anche di tempo. In altre parole: per quanto tempo ti sta vicino?

Se ad esempio vi siete conosciuti da poco, siete con altre persone e sta molto con te, quello è un buon indicatore.

6. Trova una scusa per attaccare bottone

06-Trova-una-scusa-per-attaccare-bottone BIS

Questo ovviamente se non c’è già una conoscenza in comune, magari sei in un locale ecc., è un super segnale che ti rende praticamente sicuro di piacerle.

Certo, perché alle donne non piace essere viste come “facili”, quindi già il semplice fatto che attacchi bottone lei stessa, seppur con una scusa, è un indicatore di interesse molto forte.

7. Si tocca i capelli mentre parla con te

07-Si-tocca-i-capelli

Questo è un segnale che manda con il linguaggio del corpo. La femmina di molte specie infatti tende a mandare segnali “vistosi” durante il periodo dell’accoppiamento, per attirare l’attenzione del maschio.

Ecco, è un po’ la stessa cosa, è un gesto inconscio ovviamente che deriva dal fatto che, in fondo, siamo animali. :-)

Se vogliamo dirla tutta, in natura ci sono anche moltissime specie in cui è il maschio a fare dei gesti plateali per conquistare (vedi il pavone ad esempio) quindi insomma, è un’abitudine collaudata.

Il toccarsi i capelli e lo spostarli ha ancora più valenza quando invece di toccarli e basta, li sposta lasciando libero il collo, è un segnale antico in cui si scopre una parte molto vulnerabile del corpo (vicino alla giugulare se ci pensi, dove azzannano i cani 😉 ).

Detto questo, occhio come sempre alla circostanza, se ci sono 50 gradi e sta impazzendo di caldo è probabile che si sposti i capelli se li ha lunghi, ma non è detto che sia un segnale di interesse :-) .

8. Ti fa un complimento

Il complimento può essere veramente su qualunque cosa, spesso è una scusa per mandarti interesse e niente di più.

Può farti quindi un complimento sul tuo aspetto fisico ma anche su cose più banali come un capo di abbigliamento, un accessorio, o anche qualcosa che le hai detto.

9. Ti sfida in maniera giocosa

Oltre ad essere un modo di attirare la tua attenzione, la sfida genera attrazione e tensione, è un modo per flirtare.

La sfida può avvenire in molti modi diversi a partire dal molto comune prendere in giro.

10. Ti da una sberletta o un pugnetto giocoso

10-ti-da-sberletta-pugnetto

Questo capita spesso dopo che la stai prendendo in giro e spesso è un ottimo segnale, soprattutto se la conosci da poco, in quanto è un’invasione del tuo spazio personale, in un modo anche particolare.

Si prende quindi una po’ di confidenza in più di quello che ci potrebbe essere tra sconosciuti e lo fa perché è attratta.

Poi ci sono ovviamente le donne manesche, ma quello è un alto discorso… :-)

11. Si gira completamente verso di te

Immagina la situazione… approcci a freddo un gruppo di ragazze, attacchi bottone e inizi a parlare con tutte e a poco a poco ti focalizzi solo su una tra queste, quella che ti piace.

Bene, se lei si gira a parlare verso di te con tutto il corpo è un buon segnale, anche perché vuol dire che non è più girata verso le amiche e quindi ti sta dando tutta la sua attenzione.

Questo vale anche se sei in un gruppo di persone e l’hai appena conosciuta, anche se è un segnale meno forte di quando invece è presente in un approccio a freddo.

12. Ride alle tue battute, anche a quelle meno belle

012-Ride-alle-tue-battute

Se ride a tutte le tue battute, e magari ride di più degli altri, quello è un segnale.

Certo, dirai tu, magari sei tu fai delle battute pazzesche e divertentissime! :-)

Ok, può essere, ma allora riderebbero tutti allo stesso modo nel gruppo, perché lei ride di più e ride anche a quelle che in fondo non sono poi così divertenti?! 😉

13. Ti chiede se hai la ragazza

Questo è un segnale grande come una casa, non penso di doverti spiegare il perché :-)

14. Menziona la tua ragazza senza sapere se ne hai una (così da vedere se neghi di averne una)

Magari può dire qualcosa del tipo: “Bla bla bla, quando esci con la tua ragazza non vai mai in quel posto..”

Così che tu possa dire: “Non ho la ragazza”

In questo modo ottiene la stessa informazione che otterrebbe chiedendotelo direttamente, ma in modo più raffinato e ninja, così da non passare per una “ragazza facile”.

15. Ti tocca / cerca il contatto fisico (anche leggero)

Forse non ci fai caso, ma molto spesso le persone si toccano tra loro mentre parlano.

Può essere ad esempio una mano sulla spalla (tra uomini) o una mano sull’avambraccio (tra donna e uomo).

È infatti quest’ultimo tipo di tocco quello che succede spesso come segnale di interesse… magari lo fa mentre ride, magari quando sta per dirti qualcosa di importante… ma lo fa.

Ora.. se è solo una volta può essere un caso, ma se è più di una volta diventa un segnale che è attratta da te.

16. Fa notare che le piacciono le cose che piacciono a te

Mentre parlate può capire che venga fuori cosa ti piace, può essere ad esempio un hobby o altro.

Se lei non solo ti fa notare che anche a lei piace la stessa cosa, ma ci tiene a fartelo notare ed è contenta che si crei questa connessione tra di voi, è un buon segnale.

17. Cerca di provocare una reazione in te alla sue azioni

Questo comprende una lunga serie di azioni che puoi compiere al solo fine di creare una reazione in te.

Ad esempio:

  • ti sfotte
  • ti sfida
  • se la tira
  • parla con un altro ragazzo
  • dice qualcosa e ti guarda per vedere come reagisci

Ogni situazione è diversa ma il punto da tenere a mente è che se lei agisce per creare una reazione in te, probabilmente le piaci.

18. Ti presenta agli amici

018-Ti-presenta-agli-amici

Questo può capitare sia in un approccio a freddo, si quando magari uscire assieme ma non sei ancora sicuro che ci sia qualcosa, e incontrare i suoi amici.

Per le donne è molto, molto importante che ci sia armonia tra le persone, ancora di più se queste persone fanno parte della sua vita. Quindi per lei è importante che tu piaccia ai suoi amici e a te piacciano loro.

19. Quando siete con altre persone tenta di farsi notare

19-cerca-di-farsi-notare

Può avvenire in vari modi, ad esempio:

  • tu stai parlando con un’altra persona e lei si inserisce nella conversazione
  • stai parlando con più persone e lei spinge per parlare di più
  • ride di più degli altri, non sono alle tue battute, per farsi notare
  • compi qualsiasi tipo di azione che la metta in luce ai tuoi occhi

20. Riprende la conversazione quando tu la lasci cadere

Soprattutto nell’approccio a freddo sarai tu all’inizio a dover mandare avanti la conversazione mentre ci provi con lei.

Poi però, come test, puoi fermarti, non parlare per un attimo e far cadere la conversazione… se lei la riprendere può voler dire che c’è interesse.

21. Cerca di creare un connessione con te

Questo non è semplice da spiegare perché sono tutta una serie di microatteggiamenti che non si capiscono bene con la logica.

Devi andare quindi a sensazione… ti sembra che lei stia cercando di creare una connessione? Ti fa delle domande particolari che sembra abbiano come scopo il connettersi con te a livello più profondo?

Molto probabilmente è attratta.

22. Ti chiama playboy, uno sciupa femmine, fa allusioni al fatto che hai altre donne

22-ti chiama-playboy

Questo è sia un segnale di interesse che un test.

Prima di tutto è un segnale perché se ti dice che sei un playboy vuol dire che lei ammette a se stessa che tu sia un uomo che attrae le donne con facilità.

Ma… è anche un piccolo test. Infatti molti uomini si potrebbero scusare e dire “Ma no, io figurati!”. Invece l’unica cosa da fare è sorridere e non continuare il discorso.

23. Si inventa delle scuse per stare vicino a te o stare da sola con te

Questo può capitare in mille modi.

Riguardo allo stare vicino a te: se siete in un gruppo ad esempio può fare di tutto per sedersi vicino a te.

Riguardo invece allo stare da sola con te: ad esempio siete in un bar e tu dici “Vado a prendere da bere”, lei può dire “Vengo anch’io” così da stare con te senza che ci siano gli altri.

24. Quando se ne deve andare, viene da te per dirtelo

Se percepisci che in quel momento si aspetta qualcosa da te, è il momento di fare il passo e magari chiederle il numero (se non ce l’hai).

25. Quando ti vede andare via, ti chiede dove vai

Magari te ne stai andando senza salutarla ti può chiedere facendo finta di nulla “Dova vai?”, se è interessata questo significa “Ma come? Scappi senza dirmi nulla?! Quando ci rivediamo? :-)

E rieccoci alla lista del “NON”

Come spiegato sopra, ci sono delle cose che, quando non le fa, quello può essere un segnale.

Vediamole punto per punto…

1. Non segue i suoi amici se si allontanano un attimo

Siete in gruppo con altre persone che sono più amici suoi che tuoi, e per un qualunque motivo i suoi amici si allontanano un attimo (magari vanno a prendere da bere).

Se lei sta lì con te, quello è un segnale di interesse.

2. Non dice di avere il ragazzo (anche se ne ha uno)

27-non-dice-di-avere-ragazzo

Se la conversazione finisce sull’argomento e lei non dice di avere il ragazzo, quello è un ottimo segnale di gradimento che ti sta inviando.

3. Non si allontana se ti avvicini

Lo spazio interpersonale è molto importante per le persone, soprattutto quando conosci poco una persona.

Consentiamo di stringere lo spazio tra noi e le altre persone solo a coloro con cui abbiamo confidenza e coloro che ci piacciono.

Puoi quindi fare un test, avvicinarti un po’ più del dovuto e vedere cosa fa.

Se non si allontana un attimo per ricreare lo spazio interpersonale, quello è un segnale.

4. Non resiste quando le cose si fanno più sensuali

29-non-resiste-quando-le-cose-si-fanno-sensuali

Questo è molto semplice.

Quando per esempio la guardi in un certo modo, o ti avvicini al suo viso ecc. ecc. e lei non fa resistenza, quello è il momento per il primo bacio: vai e colpisci :-) .

5. Non fa resistenza quando proponi di spostarvi insieme

Immagina la scena: sei tu e lei con altra gente.

Ad un certo punto le dici: “Andiamo a prendere qualcosa da bere”.

Se vi conoscete da poco e non fa resistenza, vuol dire che forse è interessata a te.

Così te li ricorderai…

Abbiamo creato una bella grafica per fare in modo che questi segnali ti rimangano impressi… capire se piaci segnali attrazione seduzione

(Click here for the English Version)

– – –

Varie situazioni

Ok, tenendo sempre presente i segnali che abbiamo visto fin’ora, andiamo a vedere varie situazioni che ti potrebbero capitare.

Ragazza fidanzata – donna sposata

ragazze-fidanzata-donna-sposata

Ti stai chiedendo come capire se piaci a una ragazza fidanzata?

Le differenze rispetto alle altre donne sono due.

Per prima cosa, tendenzialmente manderà indicatori dei interesse meno vistosi delle altre donne, questo perché non vuole che qualcuno noti che le piaci.

Di conseguenza il tuo istinto di osservazione dovrà essere più acuto del solito.

Secondo, molte ragazze fidanzate lanciano segnali non reali solo per ricercare attenzioni.

Sì, hai capito bene, lo fanno solo perché gli piace ricevere attenzioni da altri uomini. Puoi avanti nell’articolo ti spiegherò meglio il concetto del cercare attenzioni.

Ragazza che non conosci

Stai cercando di capire se c’è interesse da parte di una ragazza che non conosci (o che conosci di vista), con cui non hai mai parlato e magari la vedi in giro?

Vado subito al punto: non dovresti farti questa domanda, dovresti approcciarla e provare a conquistarla, punto.

Certo, perché tu ora vorresti sapere in anticipo se le piaci o no, così da evitare un rifiuto… ma cosa sei una femminuccia? Hai paura del rifiuto di una donna?! :-)

Ma… lo sai cosa vogliono le donne? Vogliono un uomo che si impegni per quello che desidera.

Vai da lei e fai l’uomo, approcciare è l’unico modo per conquistare una ragazza che non conosci.

Messaggi – Whats’up e Facebook / Siti di incontri e Chat

capire-via-sms-whatsup-chat

Capire i segnali in via chat e sms (o nei siti di incontri) è ovviamente una sola questione di linguaggio verbale, perché non sei davanti a lei.

Il discorso è molto semplice: lei segue il ritmo della conversazione, investe nella conversazione, è partecipativa o sei solo tu che la porti avanti?

Se lei è timida

ragazza-timida

Alcune ragazze sono più timide di altre (magari sembrano che facciano le difficili ma in realtà sono solo timide), e purtroppo sono quelle che mandano meno segnali.

Le cose da fare sono non spingere troppo e non aspettarti segnali plateali.

Considera anche che di solito più una donna è grande, meno vedrai che la timidezza la fermerà dal far capire ciò che vuole, poi ovviamente dipende da donna a donna.

Se vuoi più informazioni puoi leggere questo articolo sul conquistare ragazze timide.

A scuola – università

scuola-universita

Ogni tanto nei commenti ci chiedono “Come faccio a capire se piaccio a una ragazza a scuola / all’università?!?”

La domanda mi fa sempre sorridere, come se questi luoghi fossero un universo parallelo in cui valgono regole diverse. :-)

Ovviamente così non è, i segnali sono sempre quelli, tenendo presente che se non conosci la ragazza che ti interessa, devi approcciarla e non aspettare che accada un miracolo. :-)

Se è una collega di lavoro

C’è una collega di lavoro che ti piaci e vuoi sapere se le interessi?

I segnali sono sempre quelli ma smorzati dal fatto che potrebbe non volere che gli altri colleghi capiscano il suo interesse verso di te.

Il consiglio è provare ad appartarti da solo con lei, magari nella pausa caffè, e vedere come si comporta.

Considerazioni importanti sui segnali di gradimento

Per finire vediamo assieme delle considerazioni importanti.

I segnali vanno letti assieme

Cosa voglio dire?

Prima di tutto una regola fondamentale è tenere presente che non devi guardare il singolo comportamento ma l’insieme.

Ad esempio se una ragazza si tocca i capelli e non fa altro, probabilmente non vuol dire nulla, se invece si tocca i capelli e manda altri segnali, può voler dire che c’è dell’interesse.

I segnali vanno letti nel loro contesto

Ogni contesto è diverso, ogni situazione è diversa, ad esempio una donna può essere molto aperta in discoteca e molto meno in un contesto più normale, come per esempio in palestra, sul lavoro, nella vita quotidiana insomma.

Si potrebbero fare altri mille esempi…

Se fa un caldo pazzesco e lei continua a spostarsi i capelli probabilmente non è perché lei piaci, è perché i capelli le fanno caldo.

Se siete in un gruppo di persone in un locale e fatalità ad un certo punto tutti sono impegnati a parlare con altri e voi siete vicini, magari chiede a te di andare a prendere da bere assieme a lei solo perché stavate parlando, non voleva interrompere la conversazione con te e nemmeno quella che gli altri stavano avendo.

Se vedi che lei è super-espansiva, estroversa, e aperta con tutti, forse quelli che manda non sono segnali, è semplicemente il suo comportamento normale.

Se ancora approcci una donna e questa non ti risponde nemmeno, si allontana e si tocca i capelli, quello non è un segnale di interesse ok? :-)

Insomma: usa il buon senso.

Non fare il detective

lettura-linguaggio-corporeo-leggere-segnali

Non cercare con insistenza i segnali di seduzione femminile, non sei un detective. :-) Se fossi sempre alla ricerca ossessiva di segnali potresti finire con l’avere una mentalità di scarsità e ricerca di approvazione nelle donne, l’esatto contrario della mentalità corretta del vero uomo.

I segnali vanno quindi solo notati quando avvengono, tutto qui

Non impazzire con la lettura avanzata del linguaggio del corpo femminile

linguaggio-del-corpo-femminile

Dopo aver letto la lista sopra, alcuni uomini iniziano a fare un erroraccio: iniziano a informarsi su tutti i modi possibili per leggere il linguaggio del corpo femminile.

E studiano, studiano, e studiano, pensando di avere il superpotere di capire le donne, guardando ogni singolo microsegnale e dandogli un significato che non ha:

  • “Ha puntato il ginocchio verso di te… mi ama!” :-)
  • “Ha puntato un piede verso l’esterno… non le piaccio”  :-)
  • “Ha fatto il gesto del coccodrillo albino nano”   :-)

Ecco, stai distante anni luce da questa cazzate: non ti servono, ti portano fuori strada, e non ti concentri sulle cose più importanti.

Se vuoi approfondire il discorso leggi questo articolo.

Se lei cerca solo attenzioni

Alle donne piace ricevere attenzioni, le fa sentire speciali.

Per questo ogni tanto possono mandare finti segnali di gradimento, per un puro e semplice bisogno di attenzioni.

Cosa fare se non capisci se le piaci sul serio o se cerca da te solo attenzioni? Molto semplice: agisci, ci provi, e vedi come si comporta.

Se si tira indietro, vuol dire che cercava solo attenzioni, se invece ci sta beh… sai cosa fare :-)

Se lei è un’amica

Terminiamo con la maledetta zona amicizia.

Ovviamente i segnali scritti sopra valgono per ragazze con cui non sei super-amico.

In un’amicizia si fanno gesti che normalmente potrebbero essere scambiati come veri segnali di attrazione reciproca, ma che in realtà proprio non lo sono!

Non ti infilare quindi in seghe mentali assurde sulla tua amica, anzi, leggi l’articolo su come non finire in zona amicizia.

Per oggi è tutto!

Marco

Altre lingue?

  • Italiano
  • Español

Il 90% degli Uomini Fa 37 Errori Molto Comuni con le Donne: e TU li Fai?

Scopri quali sono questi errori! Inserisci la tua E-Mail per scaricare il Report Gratuito: "Seduzione: i 37 errori più comuni"

Privacy Garantita al 100% - Niente SPAM

1.952 commenti

  1. Alex

    Caro marco,sono qui a scriverti la mia situazione.ierisera sono stato con una ragazza a fare un bel giro a sorrento,da precisare che mi ha chiamato lei per uscire,i segnali ci sono stati,contatto fisico eyes contact e tutto il resto,pensa che al ritorno siamo stati mano nella mano,e poi io avevo le mani sulle sue gambeMa il tanto agognato bacio non ce stato,secondo te e una situazione che puo proseguire??
    Posso adottare un altra tecnica
    Grazie

    • Niko

      testa l’interesse di una donna fino a quando o è sì o è no. E’ quello che davvero ti serve sapere

      • Alex

        Eccomi di nuovo qui,sto testando l interesse,ma e una cosa molto difficile da scoprire,io sono stato anche esplicito,le ho detto che voglio andare ad un concerto con lei,ma che vista la lontananza dobbiamo pernottare in albergo.
        La sua risposta e stata:guarda come pensa subito a passare la notte insieme
        E poi la sera quando finisce di lavorare mi chiama sempre per dirmi come e andata la giornata…a me sebra interessata,sabato mi ha invitato all apertura di un locale ma non potro andarci per he sono reperibile in ospedale,domenica invece ad un aperitivo e li ci vado.
        Cosa pensi?

        • Niko

          Alex, hai bisogno di andare più a fondo del test, il test funziona se viene corrisposto da un segnale di lei chiaro e inconfondibile. Testare l’interesse è dire in questo caso “c’è un concerto, tu mi piaci, voglio passare del tempo assieme” e lei ti dirà o di sì o di no

  2. ale

    Ciao Marco. Ho un nuovo lavoro da poco più di un anno e una collega per una settimana mi ha mandato tutta una serie di segnai espliciti. Siccome non mi dispiaceva affatto, ma ha la fama di essere una “rizzacazzi”, e io non sono certo il prototipo di maschio alfa e lei ha dato il bidone a praticamente tutti i colleghi che ci ha provato, ho chiesto a un collega “sgamato” se lei facesse così con tutti oppure fosse veramente interessata a me. Lui mi ha tirato un colpo basso andandole a dire che “mi ero innamorato di lei”. Così l’ho persa per sempre e me ne faccio una ragione; però voglio almeno salvare la mia reputazione. Penso di dirle chiaramente che non è vero e scherzarci anche su. Che dici?

    • Niko

      Che paranoie che ti fai. Scusa ma é contraddittorio: Ci vuoi provare ma ti vergogni se sa che lei ti piace, scusa ma come fanno i maschi allora a provarci se le ragazze non devono sapere che gli piacciono?

      Comunque la mia opinione é niente flirt coi colleghi

      • ale

        Premesso che sono d’accordo sull’ultima tua frase, ma quanto a farle sapere che mi piace, è cosa ben diversa dal farle sapere che “mi sono innamorato dinlei” come le è stato detto. Infatti io penso di dirle: mi piaci e credo di piacerti anche io, ma non uo “perso la testa per te” (ridendoci sopra). volevo la tua opinione

        • Niko

          ale, sono seghe mentali trainate da un tuo senso di vergogna. C’è stato un fraintendimento che neanche è dipeso da te. Allora? Se è intelligente o non è pazza, stupida, o un adolescente imparanoiata, non le cambierà nulla. E poi se vuoi farle sapere che non sei così innamorato di lei, basta che vai da lei e ci fai una conversazione normale.

          Non farti i piani in testa: non servono. Vai da lei e dille la prima cosa che pensi

        • ale

          Niko, purtroppo è andata come pensavo. Non sono riuscito neanche a dirle una parola, perché da quando le è stata detta quella cosa, a stento mi saluta. Non sono paranoie, è la storia della mia vita che si ripete da 30 anni, dai tempi del liceo. MAI far sapere a una donna che mi piace, altrimenti inizia a evitarmi manco avessi la peste. Altro che “siamo troppo amici”, magari! Mi evitano. Evidentemente quei segnali non erano di interesse, e ora ho compromesso anche il rapporto di amicizia fra colleghi. Io non potrò MAI avere le donne che mi piacciono, ma solo quelle poche donne disposte ad accontentarsi di uno sfigato. Alfa si nasce, e io, come avrebbe detto Totò, non lo nacqui.

        • Niko

          Scusami se sorrido ale mentre leggo questo tuo commento, ma capisco pienamente questo pensiero e l’ho già letto tante volte.
          La verità è che tu hai questa paura di esprimerti liberamente, e invece di fare progressi, tendi ad affossarti cercando di ripeterti in ogni situazione in cui pensi che sei rifiutato, che hai sbagliato.
          Inoltre fai di questa cosa una vera romanzata. Una storia drammatica tragica e triste ma che sotto sotto ti piace perchè ti fa sentire speciale. un dramma teatrale. Un palcoscenico. Ricorda un po’ il vecchio me.

          La tua mente non solo ha paura dell’ignoto e cerca di farti percorrere degli schemi a cui ormai se già abituato, ci costruisce attorno una “storia” che ti fa sentire unico e speciale. Ma la verità è che la tua costruzione mentale è fin troppo banale e uguale a molte altre.

          La pura verità è semplice: hai paura, ti vergogni e rimani fermo. Punto. Niente di speciale. Una cosa che fa di te uno di tanti.

          Vuoi delle prove?: non hai mai cercato di verificare quanto queste credenze fossero vere, e se lo hai fatto lo hai fatto solo per dirti “ecco, vedi che è così?”. Insomma a te bastano che funzioni per tenerti al sicuro. Inoltre il fatto che una credenza abbia degli elementi oggettivi a sostegno non vuol dire che sia al 100% così, che i risultati sono sempre uguali con tutte le ragazze e in tutte le situazioni. Ti accontenti di uno o due casi in cui sei stato goffo e te li fai bastare. Ma non sei felice.

          Quindi esci dalla zona comfort, abbraccia l’ignoto, agisci e vai a conoscere la realtà per quella che è: incredibilmente varia e imprevedibile

        • ale

          Mi dispiace ma ti sbagli, non si tratta di pochi casi ma tantissimi. Ogni volta che ci ho provato con una donna che mi piaceva veramente, appena lei intuiva un mio interesse improvvisamente si faceva fredda e iniziava ad evitarmi. È successo addirittura che cambiassero strada pur di non incrociarmi. Il risultato è che finora ho avuto solo donne che non mi interessavano particolarmente, ultraquarantenni con la paura di rimanere sole e disposte a buttarsi tra le braccia del primo che le capita, donne poco attraenti o facili. E naturalmente, sempre storie insoddisfacenti. E siccome sono alla soglia dei cinquanta, sto iniziando ad abituarmi all’idea di rimanere solo.

        • ale

          …non mi sembrava vero che stavolta una collega, che per giunta mi piaceva e molto, mi mandasse quelli che io avevo, erroneamente, interpretato come segnali di interesse. E che invece non lo erano, visto che appena qualcuno le ha detto che mi ero “innamorato di lei” facendo una bastardata, si è comportata come tutte le altre con cui ci ho provato. Con me le donne che percepiscono un mio interesse mi fanni addirittura USCIRE dalla loro zona amicizia, nel senso che divento da (almeno) amico a persona da cui fuggire. E questo sta diventando pesante. Avevi ragione: mai sul posto di lavoro

        • Niko

          è evidente che dai alle donne il potere di farti sentire bene e quindi anche di farti sentire male. Troppo potere. Per questo ti consiglio di staccare un po’ con le donne e cominciare a dedicarti alla tua vita

        • ale

          Dedicarmi alla mia vita a quasi cinquant’anni vuol dire rimanere destinato a vivere solo per il resto della mia vita. Come ti dicevo, è quel che mi sto abituando a pensare come mio inevitabile destino.

        • Niko

          Ale, ho conosciuto gente anche della tua età cominciare a fare della propria vita una vita molto bella. E poi se ci pensi l’alternativa è stare attaccato all’idea di stare con qualcuna senza veramente starci e soffrire per ogni occasione mancata, rapporto che non va avanti, donne che non ti ricambiano. E’ questo quello che vuoi?

        • ale

          Quindi mi stai dicendo che: sì, dovrò rassegnarmi a rimanere solo e farmene una ragione, anche se non è poi un gran dramma. In altre parole, il mio caso è talmente disperato che è inutile che continui a provarci con le donne. A questo punto, mi domando cosa faccia ancora qui. Tanto vale che mi cancelliate anche dalla mailing list, per favore fatelo. Grazie

        • Niko

          ale. Fai tanto vittimismo. E per me il vittimismo non vale una cicca. Sai quanti uomini ho a che fare che pensano sempre di essere “il caso particolare e unico”? E paradossalmente sono per la gran parte uguali: uomini insicuri e impauriti e tra l’altro con le stesse insicurezze e le stesse paure. Questa è la realtà. E il tuo modo per sentirti protetto perchè sotto sotto sai che ti fa paura cambiare, fare l’opposto di quello che hai sempre fatto, cercare di contraddire questi tuoi pensieri negativi con azioni o cercando di vedere nel quotidiano delle cose che li contraddicono.
          Quindi su le braghe e diamoci da fare, è il miglior consiglio che puoi ricevere

  3. Francesco

    Ciao, è possibile che una ragazza continui a mandare segnali di interesse anche se non vuole uscire con te e sa che continuerai a provarci? Avete qualche consiglio in quel caso?

    • Niko

      Mi pare una sega mentale… Non capisco perché vi fissate che se lei sa che ti piace allora é un dramma e la fine di tutto. Come vorresti provarci senza che lei neanche percepisca nulla? Hai idea? Io non saprei farlo

  4. marco

    Tadan domandone da un milione di dollari, riferito all’e-book riconquistala subito, la mia ex ragazza è stata lasciata da me ormai da 4 mesi ed ora dice di non volere uscire con me perché ha paura che riaccada tutto e le rilascio una voragine dentro, più che comprensibile direi, allora come cavolo faccio a farle cambiare idea? Diciamo che come tutte le donne è abbastanza altalenante come stati d’animo e non ha la minima idea del cosa vuole nella vita, ma va beh, io se riuscissi a vederla un paio di volte da soli sono convinto di poter cambiare qualcosa, ma come ci arrivo a farle accettare questo? La rapisco? La stolkerizzo? O la pedino come un maniaco? Ahahah, battute a parte, accetto consig

    • Niko

      Marco, se mi segui da un po’ avrai già capito che un comportamento basato sull’attaccamento al risultato non porta ad altre conseguenze che

      . Procurarti ansia, frustrazione, paura e dolore
      . Allontani ulteriormente lei

  5. marco

    Ok quello lo so e ci sta, ma non sto basando tutto sul risultato anzi, solo mi piacerebbe rifrequentarla, quando vado con le altre mi ritrovo a pensare a lei, mi è nuova questa sensazione e sinceramente non ho ben chiaro come comportarmi…

    • Niko

      non c’è un “come”. Vai, verifica, conosci la verità. Ci sta? bene. Non ci sta? vai da un’altra

  6. Luigi

    Quando una ragazza perde interesse e meglio cercarne un’altra ?

    • Niko

  7. Cris

    Ciao sono una persona che ha avuto un problema con la mia ex. In poche parole lei sostiene che non mi ama più, al mio fianco si trova insicura e ha perso ogni tipo di autostima. Ho comprato il vostro eBook, ho preso in considerazione alcuni spunti di cui ci sto lavorando.. La mancanza di fiducia in che cosa consiste? Cioè non ho mai fatto danni. In questo momento mi sembra molto logico che lei si rifiuta di tornare con me. In questi casi come posso rafforzare la fiducia?

    • Niko

      Le donne sono creature che cercano sicurezza da un uomo, quindi a lei importa come affronti la vita, se sei una persona onesta e integra e trasparente, se sai guidarla

  8. alessandro

    ciao vorrei chiederti un consigio… ho 30 anni e purtroppo sono stratimido come faccio a gestire la cosa o ad eliminarla x conoscere donne nuove?

    • Niko

      abbiamo molti prodott ie articoli che possono aiutarti

  9. Cris

    Guidarla per farsi sentire più sicura? Ci sentiamo regolarmente ma non si esagera come prima perché ci stava troppa pressione tra di noi. Credo che siano state delle paure e insicurezze di perderci. Lei mi considera come amico. Cosa che non mi piace, certo gli errori non si possono cancellare, ma vorrei instaurare un rapporto di base migliore a quello di prima.

    • Niko

      Cosa intendi con “ci stava troppa pressione tra noi”
      Hai fatto vedere che sei interessato a lei o ti sei comportato da amico?

      • Rob

        Ciao, un articolo davvero interessante e ti faccio i miei complimenti perchè li spieghi davvero bene.
        Ho ricevuto circa la metà dei segnali da una collega di lavoro che conosco da circa 3 settimane. Ho flirtato da subito e cerco il contatto fisico con discrezione. 1 settimana e mezzo fa le ho proposto di accompagnarmi in un bar che hanno aperto da poco e subito dopo le ho proposto di scambiarci il numero. Cosa mi risponde? Che è fidanzata. Sono rimasto calmo e ho ironizzato. Subito dopo mi ha detto : E poi tu non hai la ragazza giusto? Le ho risposto : da dove lo hai dedotto se ho la ragazza? E lei mi ha detto : Me lo sono inventato, in realtà non lo sapevo. Credo ci sia un interesse no?

        • Niko

          Può essere

  10. Rob

    Ciao Marco,cercherò di essere breve e preciso.Io sono fidanzato con A e la sua migliore amica è B si sono rincontrate dopo 1 anno di litigio.Ora B ha un amico diciamo più di un amico ma non fidanzato. solo che ultimamente ci siamo visti solo 2 vole ma con lei penso di aver avuto un gran colpo di fulmine cmq lei a me piace un sacco le farfalle nello stomaco ecc.Comunque penso di aver ricevuto qualche segnale da lei.cmq io non voglio far soffrire la mia ragazza ma a me piace B e un altra cosa che mi ferma è che non so se le piaccio.Tra un po dovrei organizzare una festa e vorrei sfruttare il fatto che abita lontano e andarla a prendere senza la mia fida e nel caso,dire a B di fare una sorp adA

    • Niko

      Secondo me devi essere onesto prima con te stesso e poi con la tua ragazza. Parlane con lei

  11. Cris

    Stavamo insieme. Ci stava pressione nel senso che in continuazione ci scrivevamo senza sosta, magari era la paura di perderci. Di non tradirci ecco. cosa che non è successa. È andata in pallone perché si è fatto vivo una vecchia fiamma, ed è un po’ così. Non voglio perderla.. Dopo un mese ieri siamo usciti insieme, abbiamo passato una bella giornata

    • Niko

      Devi capire la differenza tra sentimento e attaccamento. Non è facile lo so. Paradossalmente più ti attacchi a lei e più rischi di perderla

  12. Cris

    In questo caso cosa mi consiglieresti?

    • Niko

      Cerca di capire quando questa cosa si presenta e agisci di conseguenza

  13. Simplygame

    Ho preso l’app. x il dentista e ho trovato la sua nuova assistente, mi è sembrata ben predisposta, molto cordiale, sorridente, forse persino un po’ “emozionata” nel parlarmi(almeno questa è l’impressione che ho avuto).Giorni dopo ricevo un sms da parte sua, mi chiede se voglio anticipare l’appuntamento.Le rispondo con l’occhiolino,lei ricambia, salvo il numero e grazie a w.app, scopro che è PROPRIO IL SUO PERSONALE,non mi ha chiamato dallo studio. Il giorno della visita, lei è molto gioviale con me, mi saluta subito,ride divertita ad ogni mia battuta e mantiene anche il contatto visivo quando io la fisso mentre mi parla.
    Potrebbe essere attrazione x me o è semplice estroversione la sua?

    • Niko

      Potrebbe essere, certo. provaci così lo scopri

      • Simplygame

        Grazie Niko.Nel frattempo io non ho fatto nulla, mi ha chiesto lei l’amicizia su fb domenica, nonostante abbiamo solo 3 conoscenti in comune.Ho messo solo 1 like a 2 sue foto e le ho mandato 1 messaggio per farle capire scherzosamente che l’avevo riconosciuta.Mi ha risposto simpaticamente, le ho fatto una battuta a cui lei però non ha risposto e la conversazione è finita li. Per ora non c’è stato alcun sviluppo ma mi chiedo: se realmente fosse attratta da me perché si “ritira” così presto nel mostrarmi interesse (nemmeno un like)? Forse perché da alcune foto vedo che sta con un ragazzo, anche se il suo stato sentimentale non appare nel profilo?
        Ci provo? Su fb o aspetto la prox visita?

        • Niko

          Simplygame, lascia stare Facebook, non dovrebbe mai essere il tuo canale principale per relazionarti con gli altri. Quando vai da lei, fermati parlale, chiedile quando finisce il turno, dille che vuoi uscirci assiemehttp://www.seduzioneattrazione.com/wp-admin/edit-comments.php#comments-form

  14. Simplygame

    Si, in effetti avevo pensato anch’io di evitare di relazionarmi con lei su facebook,…Ok, allora aspetto la prossima visita (tra una settimana esatta) e -sperando di trovarla di turno- ci provo e vediamo come va.
    Grazie Niko per la disponibilità, gentilissimo. 😉

    • Simplygame

      UPDATE: Sono andato alla visita.Attendendo sul lettino l’arrivo del dottore, ho scambiato con lei qualche battuta, ma questione di pochissimi minuti.A fine seduta purtroppo stavolta non rimango solo con lei,c’è anche il dottore.Pago, saluto e prima di andarmene le chiedo di finirmi la storia della situazione bizzarra in cui si era ritrovata sabato sera. Lei si avvicina e accontenta la mia richiesta.Avrei voluto chiederle di uscire con me, ma il fatto che a pochi metri c’era il dottore ed i pazienti che la stavano aspettando mi ha fatto desistere, anche perché temevo ci potessero sentire, mettendo così lei a disagio.L’ho salutata e stop.
      Ho sbagliato ad agire così, dato il contesto creatosi?

      • Niko

        Non esiste “giusto” o “sbagliato”. Potevi essere più coraggioso, ma è ok. Neppure io riesco a essere perfetto e agire come dovrei tutte le volte

        • Simplygame

          Certo,ma io ho posto quest’interrogativo per capire se ieri ho agito bene al fine del mio obiettivo, che era quello di strapparle un appuntamento galante.Ora,se è pur vero che in quel frangente non mi sentivo al mio meglio e sicuramente la paura mi ha un po’ frenato nel provarci,bisogna considerare che il contesto intorno non era dei migliori: con ben 3 persone che la stavano aspettando nella stanza vicinissima al corridoio dove eravamo noi 2 -per di più con le porte aperte, quindi si sarebbe anche potuto sentire tutto- magari lei avrebbe potuto provare disagio e per questo rifiutare il mio invito.
          Forse in quel momento l'”osare” con lei non avrebbe portato i frutti sperati…Sei d’accordo?

        • Niko

          simplygame, come ti ho già detto il contesto quasi mai sarà dei migliori. le parlavi a bassa voce e le chiedevi un uscita

  15. Simplygame

    Ok,quindi Niko sei un sostenitore del “provarci sempre il prima possibile, in ogni occasione” interessante punto di vista,lo terrò in considerazione x le prossime volte.
    Visto che alla fine non ci ho più provato con lei,il chiederle prima di salutarla di raccontarmi il resto della sua storia è stato un errore:ho bruciato infatti una validissima “scusa” per ricontattarla nei prossimi giorni (solo online, visto che ho finito con le sedute dal dentista).
    Ora, le (ri)scrivo su fb(anche se sembra usarlo poco e di rado)o oso un po’ di più messaggiandola su w.app e facendole così capire che il suo cellulare lo avevo salvato già quella volta che mi mando l’sms x la visita?Che dici?
    Grazie!;)

    • Niko

      non hai fatto errori, Smetti di pensare al giusto o sbagliato, qui stimo parlando solo di esprimere quello che senti dentro quando interagisci con una donna.
      Whatsapp, devi partire dal presupposto che se una donna è interessata ti apre una porta

      • Simplygame

        Prima di leggere questa risposta(grazie) ho deciso di mettermi un po’ in gioco -x me che sono uno che non ci prova mai praticamente con nessuna- ricontattandola di nuovo su fb,stavolta adottando un tono ben più scherzoso e confidenziale(diciamo che l’ho simpaticamente presa in giro per quello che mi aveva raccontato al lavoro, dicendole comunque che è unica e straordinaria x la sua “bizzaria”).Lei ha risposto molto divertita ai messaggi, ma non ha fatto nulla per portare avanti la conversazione (nessuna domanda riguardante me o “scuse” per allungare la conversazione, ecc).
        Comincio a credere che sia meglio lasciar perdere, non mi sembra ci siano forti segnali da parte sua…Sbaglio?

        • Niko

          simply game, stai lasciando a lei la guida della vostra interazione. SEI TU che devi portarla avanti

Scrivi un commento

I commenti devono essere:

  • educati e costruttivi
  • senza abbreviazioni da SMS
  • leggibili e non troppo lunghi
  • singoli: non puoi scrivere più di un commento per volta

Non puoi inserire:

  • pubblicità
  • riferimenti a persone minorenni (tu o altri)
  • istigazioni a comportamenti contrari alla legge
  • copia-incolla da altri siti
  • dati personali tuoi o altrui
  • riferimenti ad altre entità nel campo della seduzione
  • domande riguardanti la riconquista di una ex

I commenti devono essere approvati e quelli che non seguono il regolamento possono essere editati o eliminati. Leggi il regolamento completo. Tutti i campi sono obbligatori.

I campi contrassegnati da un asterisco (*) sono obbligatori.