Articoli Free

Dichiararsi a una ragazza VS baciare una ragazza: perché scegliere la seconda strada

Argomenti: ATTRAZIONE,RAPPORT
07 giugno 2010

Mi hanno chiesto di spiegare in due parole perché è meglio baciare una donna senza prima dichiararsi.

La risposta alla domanda, come la risposta precisa a tutte le domande intelligenti, inizia con “dipende”, dipende infatti da alcune cose.

Perché se approcci una donna con un diretto, se la approccio con “Ciao, penso che tu sia molto bella, ti voglio conoscere”, questa è una specie di dichiarazione.

Ma perché funziona?

Perché lo fai con energia maschile, perché mostri di avere le palle per farlo, perché non ci sono mezzi termini: ci sei tu, il tuo interesse per lei, e lei.

Come dinamica è la stessa del primo bacio senza essersi dichiarati prima: ti butti e non sai se ti puoi prendere un no o un sì, in altre parole dimostri coraggio.

Cosa ben diversa è la dichiarazione per “sondare il terreno”.

Cosa intendo dire?

Ad esempio ci provi con una donna e dato che non sei sicuro che lei accetti un tuo bacio, ti dichiari per vedere cosa dice.

In qualche modo è probabile che pensi che un “no” detto a parole faccia meno male di un bacio rifiutato e allora inconscimente scegli di dichiararti.

Questo tipo di dichiarazione è sbagliata perché:

1. Mostri che non hai le palle

Le comunichi che vuoi prima sondare il terreno, vedere come la pensa, per stare meno male in caso di rifiuto.

2. Le carichi tonnellate di responsabilità sulle spalle

Nella maggior parte dei casi,  anche se piaci a una donna, quando ti dichiari non ti dirà un “Sì” secco.

Perché?

Perché sei tu che ti devi prendere la responsabilità di ciò che accade, una donna non vuole mai sentirsi “una facile”, vuole che le cose accadano, vuole che tu le faccia accadere.

Vuole poter dire alle amiche “Mi ha baciato” e “Non so bene come sia successo, è stato magico”.

Non vuole di certo dire: “Mi ha detto che gli piaccio in maniera molto imbarazzata, così anch’io mi sono imbarazzata e gli ho detto di no! Ma in realtà bastava solo che mi baciasse”

Quindi la regola generale è: ogni azione che dia la responsabilità a lei di ciò che accade è un’azione rischiosa e non da uomo.

Conoscendo questa regola puoi risponderti da solo quando hai dei dubbi su come agire.

Rimanendo in tema dichiarazione, sondare il terreno, e baci… io quando non capivo nulla di donne ne ho fatte di cazzate.

Ad esempio, sono uscito con una ragazza che mi faceva impazzire, ho fatto l’amico per tutto il tempo e poi verso fine serata, quando proprio ero disperato per la situazione, le ho detto titubante: “Ehm, ti avverto che sto per baciarti”

Non è tanto la frase in sé, perché facendolo con energia maschile al momento giusto, ci può anche stare.

Era il modo con cui lo dicevo che mi ha fatto passare per quello che ero: uno sfigato.

Ma… ho sentito ben di peggio, una mia amica si lamenta spesso, dopo che è uscita con un uomo, dicendo:

“Ma è possibile che non trovino il coraggio per baciarmi?!? Mi chiedono sempre “Ti posso baciare”?

No no no cavolo! Devono almeno avere il coraggio di provarci, magari rispondo di no, ma ci fanno una più bella figura e dimostrano di essere uomini!”

Direi che questa frase spiega tutto :-) .

Reborn

Marco

Altre lingue?

  • Italiano
  • Español

Il 90% degli Uomini Fa 37 Errori Molto Comuni con le Donne: e TU li Fai?

Scopri quali sono questi errori! Inserisci la tua E-Mail per scaricare il Report Gratuito: "Seduzione: i 37 errori più comuni"

Privacy Garantita al 100% - Niente SPAM

181 commenti

  1. tommi

    Scusate,ma se conosci una ragazza da un po di tempo e ti ha mandato dei segnali di interesse ma non puoi frequentarla spesso(x tanti motivi) e x telefono (non x sms ovviamente ) gli dici con molta sicurezza che la scoperesti volentiri in tutte le maniere e quando poi ci esci senza dirgli nulla la prendi e la baci mi dite di cosa c’è di sbagliato in tutto questo??? Forse in questo articolo si parla di una ragazza appena conosciuta??? allora giustamente le cose cambiano e sono pienamente d’accordo!! Ciao e grazie in anticipo della risposta

    • Niko

      è giustissimo infatti, dichiararsi non deve essere un modo per “risolvere” e dissolvere la tensione ma è un modo per esprimerla e viverla

Scrivi un commento

I commenti devono essere:

  • educati e costruttivi
  • senza abbreviazioni da SMS
  • leggibili e non troppo lunghi
  • singoli: non puoi scrivere più di un commento per volta

Non puoi inserire:

  • pubblicità
  • riferimenti a persone minorenni (tu o altri)
  • istigazioni a comportamenti contrari alla legge
  • copia-incolla da altri siti
  • dati personali tuoi o altrui
  • riferimenti ad altre entità nel campo della seduzione

I commenti devono essere approvati e quelli che non seguono il regolamento possono essere editati o eliminati. Leggi il regolamento completo. Tutti i campi sono obbligatori.

I campi contrassegnati da un asterisco (*) sono obbligatori.