Articoli Free

Tecniche di seduzione: come usarle per sedurre

Argomenti: Tecniche di seduzione
26 August 2010

Come usare le tecniche di seduzione?

Come inserire in modo efficace queste modalità vincenti nel tuo comportamento?

Può capitare che parlando di tecniche di seduzione le persone che ascoltano facciano una faccia strana.

“Ci sono delle tecniche per sedurre?? Ci sono dei modi precisi per provarci con una donna?! Non è impossibile, è tutto magico e inspiegabile”, questo è il primo pensiero di molti.

Penso che sia la parola “tecniche” a far storcere inizialmente il naso, perché sembra rimandare a qualche cosa di macchinoso e articolato, quando invece non è così…

Quindi… ho deciso di chiarire per bene come vanno viste le tecniche di seduzione e come vanno utilizzate.

Perché?

Perché è importante non solo conoscerle, ma capire come vengono create e di conseguenza come usarle in modo efficace nel tuo processo di miglioramento seduttivo.

Vediamo quindi prima alcuni esempi di tecniche di seduzione e poi capiamo come usarle…

tecniche di seduzione

3 efficaci tecniche di seduzione

Ecco 3 esempi:

1. Segnali misti

Per flirtare meglio puoi mandare segnali contrastanti: ad esempio puoi toglierle attenzione, poi darne, poi toglierla e poi darne.

Questo farà impazzire la donna che hai di fronte: nel senso buono ovviamente ;-) .

Leggi questo articolo sui segnali misti per approfondire.

2. Atteggiamento di chi sa già come andrà a finire

Quando agisci come se sapessi già che andrà a finire bene, con la sicurezza della riuscita, sei maledettamente attraente: esprimi un’energia, un carisma, irresistibile.

Agisci quindi la sicurezza di chi sa già che la seduzione andrà a finire bene. La donna che vuoi sedurre lo percepirà e risulterai immediatamente molto più attraente.

3. Gioca a fare la coppia

Crea un gioco scherzoso in cui siete insieme!

Se lei “entra” in questo gioco si crea un realtà condivisa che genera attrazione e connessione.

Come usarle per sedurre?

Andiamo ora vedere 7 punti da tenere bene a mente quando usi le tecniche.

1. Nascita delle tecniche

Le tecniche di seduzione naturale, siano esse tecniche di attrazione o tecniche di rapport, nascono in due modi fondamentali.

Il primo è l’osservazione di azioni compiute da uomini che hanno successo con le donne. Da questi si estraggono determinate azioni, determinate modalità per sedurre, determinati modi di fare che risultano efficaci e si schematizzano per renderne più facile l’apprendimento.

Il secondo modo di creare tecniche per sedurre è l’inverso, si inventano delle modalità di comportamento efficace (secondo la psicologia femminile) che e si vede se sono il linea con un modo di fare naturale.

Per approfondire l’argomento della creazione delle tecniche puoi leggere questo articolo.

2. Divisione in due macrogruppi

Le tecniche di seduzione possono essere divise in due gruppi.

Le prime sono quelle di base, quindi la modalità che funzionano per tutti e devono necessariamente essere messe in atto per migliorare il proprio successo con le donne (es. avere un linguaggio corporeo aperto, fare rapport, dopo l’attrazione, ecc. ecc.)

Le seconde invece sono le tecniche di seduzione più specifiche e non devono per forza essere messe tutte in atto (anzi!), ma sono qualche cosa “in più”.

Non tutte queste tecniche saranno in linea con la tua personalità, per questo motivo ne spiego molte, di modo che tu possa scegliere.

3. Scegliere le tue tecniche di seduzione

Come appena detto ci sono tecniche (del secondo gruppo, quelle più specifiche) che ti verranno meglio di altre.

Alcune le adorerai, altre ti sembreranno non funzionare, o ti sembreranno troppo strane.

Tutto questo è normale, scegli una tecnica e provala un po’ (un po’ non vuol dire 2- 3 volte ok? mettici impegno!).

Funziona? Ti piace? Ti diverte? Ti permette di esprimerti?

Bene, usala e falla tua.

Non ti funziona proprio? Non ti piace?

Passa alla successiva.

Detto questo, ciò che non ti piace ora non vuol dire che non ti piaccia in futuro, tecniche di seduzione che ora a tuo avviso non fanno per te potrebbero piacerti da morire in futuro. Di conseguenza, ogni tanto guarda indietro, a ciò che hai scartato, e vedi se qualche cosa può piacerti.

Provando, riprovando, scartando ciò che non ti piace e tenendo ciò che ti piace crei il tuo stile seduttivo, che non è il mio, non è quello di un altro, ma il tuo, perché tu sei unico.

4. Usale come il pepe

Mente impari le tecniche di seduzione (parliamo ancora di quelle più specifiche) non fissarti, non devi usarle ogni secondo.

Usale invece come il pepe, quindi con parsimonia, quando serve. :-)

Con il tempo vedrai che quelle che fanno per te diveranno naturali.

5. Competenza inconscia

All’inizio dovrai pensare a che tecnica usare. E’ normale, stai imparando qualche cosa di nuovo.

Esattamente come ha imparato ad andare in bicicletta: all’inizio dovevi pensare a molte cose insieme.

E ora?

Ora non pensi a nulla, hai inglobato i comportamenti necessari, e non pensi a nulla, tutto viene in automatico, l’inconscio lavora al posto tuo.

Così allo stesso modo le tecniche di seduzione, con l’allenamento, diventano una cosiddetta competenza inconscia, e non ti accorgerai nemmeno di usarle, garantito!

6. Portare valore nella vita di una donna

La giusta mentalità per usare le tecniche di seduzione non è di certo quella di “Ora ho le tecniche per manipolare”!

La mentalità giusta verso le tecniche è: “Mi divertono, mi esprimo nell’usarle, mi sento bene nell’usarle e quindi faccio stare bene anche le donne perché mostrando energia maschile porto valore nella vita di una donna“.

7. Energia maschile e tecniche di seduzione

Ricorda sempre che le tecniche sono un mezzo, un mezzo per esprimere la tua energia maschile.

Quindi non sono le tecniche che seducono, ciò che seduce è la tua energia maschile che si esprime attraverso le tecniche.

Dire che sono le tecniche a sedurre sarebbe come dire che la genialità di una grande pittore sta nella sua mano, quando in realtà la genialità sta nella testa e si esprime attraverso la mano che pittura.

Marco

Altre lingue?

  • Italiano
  • Español

Ti è piaciuto l'articolo?

  1. Dí che ti è piaciuto:

  2. Scarica il Report Gratuito e rimani aggiornato

    Report Gratuito: "Seduzione: i 37 errori più comuni"

    • Gli errori più comuni degli uomini nella conquista di una donna
    • Le cose da non fare MAI!
    • Gli errori generali di comportamento nella conquista
    • Gli errori al primo appuntamento
    • Come eliminare tutti gli errori nella seduzione e nella conquista di una donna
    • Cosa fare nella pratica per attrarre una donna e conquistarla
    Inserisci la tua
    e-mail e scarica
    Privacy Garantita al 100% - Niente SPAM

Video Riassunto

Guarda il video riassunto dell'articolo, letto da una persona del nostro staff

242 commenti

  1. giuseppe

    Ciao, tecniche della coppia ok, ma se lei ti risponde: “mi sa che cominci a crederci troppo”! Io e lei avevamo un bel rapporto fino a qualche mese fa. Adesso stiamo facendo un progetto insieme dove io e lei dobbiamo recitare la parte della coppia e la vedo più distante, più distaccata…. non nascondo che a me lei piace. Cosa mi suggerisci? Flirtare anche se lei non risponde?

    • Niko

      Sii flessibile, cerca un metodo per adattarti a lei e proseguire il flirt

Scrivi un commento

I commenti devono essere:

  • educati e costruttivi
  • senza abbreviazioni da SMS
  • leggibili e non troppo lunghi
  • singoli: non puoi scrivere più di un commento per volta

Non puoi inserire:

  • pubblicità
  • riferimenti a persone minorenni (tu o altri)
  • istigazioni a comportamenti contrari alla legge
  • copia-incolla da altri siti
  • dati personali tuoi o altrui
  • riferimenti ad altre entità nel campo della seduzione

I commenti devono essere approvati e quelli che non seguono il regolamento possono essere editati o eliminati. Leggi il regolamento completo. Tutti i campi sono obbligatori.

I campi contrassegnati da un asterisco (*) sono obbligatori.

 CARATTERI ANCORA DISPONIBILI