Happn Funziona? Scopri perchè Happn è la Peggiore Applicazione di Incontri

Oggi parliamo di Happn, un’app di incontri che è uscita abbastanza di recente.

Se tu mi hai seguito in questa serie di articoli su siti e app di incontri, potresti trovarti un po’ spiazzato, in quanto a differenza di molti che scrivono opinioni e recensioni online (senza sapere quello di cui parlano) mi sono sempre schierato a favore di queste aziende, seppur ammettendone le criticità piuttosto evidenti, ovvero:

  • il successo nell’online dating non è per tutti gli uomini (se non hai una strategia comprovata sei fottuto)
  • molti di questi siti e app ti “forzano” a pagare se vuoi ottenere risultati (ma in fondo non è lo stesso per entrare in un locale notturno?)

Oggi il mio giudizio su Happn è assolutamente diverso (e dove dico diverso dico negativo) e  in questo articolo ti spiegherò il perché.

Happn

 

Quindi l’articolo di oggi funziona così.

Nella prima parte ti spiegherò come funziona Happn, nel caso tu non sapessi nulla su quest’app ma l’abbia sentita nominare e stia cercando informazioni.

Nella seconda parte invece ti spiegherò perché quest’app è una cagata pazzesca e cosa fare per ottenere risultati reali.

Che cos’è Happn

Ti è mai capitato di vedere una ragazza e scambiarti tutta una serie di sguardi sostenuti?

Hai presente quella situazione dov’è evidente che vi piacete ma entrambi siete troppo timidi per fare la prima mossa?

Di solito questa storia, che per molti uomini è un po’ un cliché, si conclude in un modo piuttosto classico.

Lui torna a casa, si fa una sega pensando a lei, va a dormire ed è pronto per un nuovo giorno.

Un nuovo giorno in cui sprecherà nuove occasioni per conoscere ragazze a causa della sua timidezza.

Lei torna a casa e si mette a scrivere dell’accaduto sul suo diario manco fosse Bridget Jones…

Ma hey… nessun problema. Il weekend è alle porte e potrà andare in discoteca a farsi approcciare da un branco di ubriaconi sbiascicanti a suon di caipirinha.

Questa è una situazione insostenibile.

In una storia del genere manca un super eroe a mettere a posto le cose.

E come in tutte le favole per imbecilli…. ehm… volevo scrivere bambini… il super eroe arriva implacabile.

Come ogni super eroe ha il suo costume e il suo stemma al centro del petto.

Il super eroe si chiama Happn ma è un super eroe un po’ particolare, non per il costume azzurro con il simbolo di un fulmine bianco, ma perché non è in carne ed ossa,è un’app per il tuo cellulare.

Ok… smetto di essere ironico e torno serio… spero che tu abbia colto l’ironia finora.

Partiamo dal dire cosa non è Happn: non è un sito di incontri.

Semmai potremmo considerarla un’ app di incontri, anche se più che di incontri dovremmo parlare di “incroci” e ora ti spiego il perché.

Ma procediamo con ordine.

Per scaricarla devi avere un cellulare in quanto, per come quest’app è strutturata necessita che tu abbia il tuo telefono con te, per di più con GPS attivato.

Questo significa che, a differenza di diversi siti e app che ho recensito, non c’è una versione per pc e questa è una cosa sensata, in quanto la versione per pc non servirebbe assolutamente a nulla.

Il tutto funziona in modo molto semplice: scarichi l’app e accedi tramite il tuo profilo Facebook. Niente scienza missilistica sin qui. Ovviamente puoi scaricare l’applicazione sia su Android sia su Apple.

Happn è un’app di incontri ma funziona in maniera completamente diversa da quelle che siamo abituati a conoscere. E questo è il motivo per cui te l’ho definita un’ “app di incroci”, ma procediamo con ordine.

Il concetto di tutta l’applicazione è il seguente: incroci una donna per strada e puoi contattarla tramite l’applicazione.

In pratica non hai più nessuna scusa per essere timido, o almeno questo dovrebbe essere il concetto di fondo degli ideatori di quest’app.

happn come funziona

La prima cosa da dire è che per utilizzare Happn devi avere il GPS attivato per dare la possibilità di localizzarti, altrimenti l’app non ti può mostrare gli iscritti nelle vicinanze… fin qui ci dovrebbe arrivare anche un bambino.

Il primo problema che riscontriamo, posto che Happn abbia un livello di geolocalizzazione che manco i droni, è il fatto che la ragazza che ti interessa deve avere l’app installata sul cellulare e avere, al tempo stesso, il sistema di geolocalizzazione attivato.

E va da sé che questo limita e non poco il bacino di utenza con cui ti trovi realmente a fare i conti, visto che non viviamo in un “mondo ideale” dove tutti sono iscritti ad Happn e ci passano sopra le giornate.

Inoltre, per chattare con la ragazza, dovete piacervi a vicenda, il che vuol dire chelei molto probabilmente a questo punto sarebbe responsiva anche se tu tirassi fuori i coglioni e ci andassi a parlare di persona.

Detto questo l’applicazione funziona in maniera molto semplice. Ci sono in pratica due opzioni principali: il like e il ciao.

  • Il like è come un normalissimo like su qualsiasi altra applicazione di questo tipo. Completamente inutile finché non è reciproco ma, una volta che entrambi avete dato il like, potete iniziare a chattare.
  • Il ciao segnala la tua disponibilità a chattare con la ragazza.

Il problema è questo: le notifiche di Happn non sono così veloci e questo complica le cose da un punto di vista pratico.

A dir la verità ci sono altre opzioni, ma dal momento che, come avrai capito dal tono di questo articolo, ti sconsiglio caldamente di usare quest’app, questa volta sarò meno dettagliato rispetto ad altri articoli.

L’ultima cosa che voglio portare alla tua attenzione è che si tratta di un’app gratuita, ma se  vuoi utilizzare gli strumenti che veramente contano come il like e il ciao in maniera illimitata devi mettere mano al portafogli e questo è più che legittimo da parte degli ideatori, ci mancherebbe.

Ma quindi, al di là del fatto che ti piaccia o meno, Happn funziona o no?

Questa è la domanda che ti potresti porre se hai letto l’articolo fin qui.

Sì, Happn funziona o, quanto meno, può funzionare.

Visto che quest’ultima affermazione può andare contro quello che ho scritto finora, lascia che te la giustifichi.

Non è impossibile iniziare a chattare con qualche ragazza nella vicinanze e uscirci insieme, o magari uscirci mentre lei è in zona.

Questo ovviamente posto che lei ti dia il like o dimostri interesse dopo il tuo ciao.

Se questo si verifica, e tu sai quello che stai facendo a livello di messaggistica, Happn può assolutamente funzionare, è ovvio.

Ma il punto è questo… ti riporto una massima che ho imparato da uno dei miei mentori durante un seminario e, anche se non ha nulla a che vedere con la seduzione, è valida anche per i nostri scopi:

“Il punto non è trovare il modo più intelligente di fare una cosa stupida ma non fare le cose stupide punto e basta”.

Infatti, nonostante l’idea alla base di Happn possa essere diversa, originale, carina e magari perfino romantica il punto è che, da un punto di vista strettamente pratico, è una cosa stupida ed ora vediamo perché.

Perché usare Happn è un’idea di merda

Anche se quest’app potrebbe sembrare, da un certo qual punto di vista, una soluzione per i timidi, in realtà non lo è.

La soluzione per i timidi è smettere di essere timidi e fare le cose corrette e che portano più risultati.

Se tu ti trovi in giro e vedi una ragazza che ti piace la cosa corretta da fare e che porta più risultati è prendere e andare a conoscere la ragazza di persona, come ti insegno nel mio corso Carpe Diem.

happn-idea di merda

Questo ha tutta una serie di vantaggi.

Per prima cosa se la approcci di persona e le piaci lei penserà che hai le palle e che sei un uomo sicuro e coraggioso, invece che una fichetta che ha bisogno di scaricarsi un’app per provare a conoscere donne che incrocia invece che fare la cosa più sensata.

In secondo luogo approcciare le ragazze che ti interessano direttamente di persona ti mette in contatto con qualsiasi donna che vedi nel tuo raggio di azione.

Questo Happn non lo può fare perché solo una minoranza di donne sono iscritte.

In terzo luogo rischia di farti perdere il focus corretto perdendo tempo distraendoti sul cellulare.

Lascia che ti spieghi meglio visto che so che questo punto potrebbe suonare un po’ contorto.

In uno dei miei corsi, Matrix, in cui ti mostro con analisi dettagliate la maggior parte dei miei approcci filmati con telecamera nascosta a Roma, moltissime volte mi fermo per farti notare che mentre stavo parlando con una ragazza, ne passa una bella o carina dall’altra parte.

In Matrix faccio questo per mostrarti come sia importante approcciare in fretta perché è inutile perdere tempo a seguire una ragazza che potrebbe essere un no, per finire a perdersi un’altra dall’altro lato della strada che potrebbe essere un sì.

Approcciare in fretta e non perdersi le altre belle ragazze che passano per la strada è qualcosa di molto difficile da fare se sei lì come un pollo a guardare lo schermo del cellulare perché sei connesso ad Happn.

Il quarto motivo per cui approcciare di persona è meglio è dovuto al fatto che, utilizzare Happn, non ti libera della tua ansia d’approccio e non migliora le tu skills sociali come l’approccio di giorno.

Semmai potrebbe migliorare solo le tue skills nei messaggi ma queste le alleneresti in ogni caso se la ragazza in questione fosse un sì.

E potrei davvero andare avanti per ore e ore, ma hai più o meno capito l’antifona.

Se t’interessa capire meglio i vantaggi dell’approccio di giorno ti consiglio di cliccare qui.

A dire il vero Happn ha un solo “lato positivo”. Ti evita di essere rifiutato faccia a faccia dalla ragazza se questa è un no.

Magari è un lato positivo per il tuo ego ma di certo non per il tuo pisello, per il miglioramento delle tue skills seduttive e per i tuoi risultati a breve e a lungo termine.

Quindi, se tu sei già ascritto a quest’app ti consiglio di eliminare il tuo account e iniziare a fare le cose in maniera corretta imparando ad approcciare di giorno.

E con questo non mi fraintendere.

Non ti sto dicendo che siti e app di incontri non possano essere utilizzati con successo. Infatti potresti aver notato che ho scritto diversi articoli su questi siti e app e se vuoi imparare come utilizzarli al meglio attraverso una strategia che funziona ti consiglio di dare un’occhiata a Seduzione Digitale.

Ma Happn non fa parte di questa categoria.

Bene…  spero di averti dato una mano a chiarirti un po’ le idee.

A presto,

Gio