Lovoo: Come Funziona? La chat è gratis? La mia recensione e suo grande problema

Nell’articolo di oggi parliamo di Lovoo, una delle chat di incontri più famose in Italia.

Vedremo il bello e il brutto di questo sito, anzi, soprattutto il brutto, in quanto Lovoo ha, a mio avviso, un difetto di “impaginazione” (se così lo vogliamo considerare) che non lo rende ideale per essere efficienti nella nostra strategia per conoscere donne online.

lovoo

Ti ricordo, prima di cominciare, come piccolo “disclaimer”, che tutto quello che dirò è aggiornato ad oggi mentre scrivo l’articolo. Quello che intendo è che da domani potrebbe non essere più valido perché la chat di Lovoo potrebbe decidere di cambiare impostazioni e quant’altro per motivi indipendenti da me. Ti ricordo fra l’altro che, di per sé, Seduzione Attrazione ha un suo “piano editoriale” e questo comporta che in realtà tu vedi l’articolo tempo dopo che io l’ho scritto.

Ovviamente cercherò di mantenere i contenuti aggiornati, ma oltre ad avere una vita, su SeduzioneAttrazione c’è un sacco di materiale da preparare, quindi nel caso non me ne volere.

Detto questo l’articolo di oggi si dividerà principalmente in due parti: per prima cosa ti spiegherò qual è il problema principale di Lovoo quando parliamo di chattare con le ragazze e poi analizzerò il sito nei minimi dettagli.

 

Il problema principale di Lovoo

Questa ad alcuni di voi potrebbe sembrare una piccolezza, ma vi assicuro che non lo è affatto dal punto di vista tecnico.

Con “tecnico” mi riferisco alle operazioni che dobbiamo fare per essere efficaci online.

Partiamo da una premessa. Parlare di online è sempre complicato perché è non è semplice mandare un messaggio che vada bene per tutti.

Infatti c’è una grandissima differenza fra una persona che vive in un paesino e una che vive a Napoli quando si tratta di incontrare gente online, per un mero discorso di “bacino d’utenza”.

Su questo ci possiamo fare poco. O meglio… qualcosa tu puoi fare: se tu vuoi seriamente migliorare in quest’area della vita dovresti trasferirti in un luogo che massimizza le tue chance di successo nella seduzione.

Ma ora sto divagando…

La verità è che l’Italia è un posto sfortunato quando parliamo di seduzione online in quanto, rispetto all’estero, questa roba ha preso statisticamente meno, e l’Italia è un posto fatto di piccoli paesi.

Per esempio, se tu vivessi in una città come Londra o una metropoli Americana, potresti tranquillamente campare egregiamente solo con Tinder, Bumble e OkCupid (sì, OkCupid all’estero non è una scoreggia dopo che hai mangiato broccoli e bianchi d’uovo come in Italia).

In Italia non è così: abbiamo meno iscritti ai siti di incontri, quindi dobbiamo ottimizzare tutto al massimo e spesso essere iscritti a più siti e app.

Ora, da un punto di vista di volume di iscritti, devo dire che Lovoo non è male.

Il problema è un altro, e qui sorge la magagna tecnica.

Se tu sei abbastanza esperto di seduzione online sai che questi siti e app si assomigliano un po’ tutti e spesso è un bene.

Allontanarsi da una formula che funziona bene così come ha fatto Lovoo è invece un male.

Di cosa sto parlando?

Semplice.

Se tu sei abbastanza esperto di questi siti avrai notato una cosa.

Un parametro estremamente importante è la modalità di ricerca degli utenti online.

In pratica tu cerchi gli utenti online e solitamente, siti di questo tipo, ti mettono la foto della ragazza e un pallino verde ben visibile che ti segnala se è online o meno.

Questo è un parametro estremamente importante perché il fatto che la ragazza sia online quando le scriviamo massimizza le nostre chance di ottenere una risposta (statisticamente parlando).

Al tempo stesso, se tu hai già una certa esperienza su questi siti, sai che questo sistema non è mai perfetto. Infatti, più o meno qualsiasi sito, ti mostra una commistione di ragazze online e offline.

Questo secondo aspetto è un problema su cui possiamo farci poco e non c’è modo di intervenire, Semplicemente questa è la realtà online.

Ciononostante, la mia sensazione “a pelle” è che le ragazze non online nel momento in cui tu fai la ricerca su Lovoo sono un po’ abbondanti.

Ma il punto è che la stragrande maggioranza dei siti ti mostra in maniera molto chiara se la ragazza che ti interessa è online.

Lovoo non lo fa!

Questo sito ti mostra una stringa di foto di ragazze e tu devi andare col cursore del mouse sulla foto, solo in quel momento Lovoo ti mostra le specifiche della ragazza e, in particolare, se è online.

Ora, qualcuno potrebbe considerare questa cosa una piccolezza ma ti assicuro che nella seduzione online non lo è e ora ti spiego perché facendo, come al solito, qualcosa che nessuno fa in Italia.

Online è molto importante la tua “velocità per azione”.

Lascia che sia onesto: il termine “velocità per azione” me lo sono appena inventato perché fa molto figo, ma in realtà spiega benissimo il concetto che ti voglio inculcare.

Partiamo da una premessa.

Qual è una delle strategie fondamentali dell’ uomo medio che non sa come ottenere risultati online?

Si connette con il suo profilo fatto male dal punto di vista della selezione delle immagini, e inizia a guardare per un sacco di tempo il profilo di una ragazza per pensare al messaggio ideale da mandare.

Ovviamente non è in grado di mandare il messaggio ideale perché non sa che caratteristiche debba avere, ma per ora lasciamo perdere.

Si “inventa” quindi questo messaggio “ideale” (che in realtà è deleterio perché non sa quello che fa) dopo aver spulciato il profilo 20 minuti (magari con uccello alla mano).

Questo significa che per mandare 3 messaggi (i tre che Lovoo ti offre gratuitamente al giorno se non paghi) ci mette 60 minuti.

A questi 60 minuti corrispondono zero risposte. Questo è un sistema di lavoro non sostenibile!

Abbiamo visto come il “tempo per risposta” sia una variabile importante quando “lavoriamo” online.

Questo significa che serve una strategia per impiegare il minor tempo possibile per mandare un messaggio“abbastanza buono” (che vista la capacità tecnica dei tuoi concorrenti online si traduce automaticamente in ottimo).

Non posso andare oltre in discorsi di questo tipo perché devo dare credito ai miei studenti paganti di Seduzione Digitale.

Ma il punto è che, anche se tu non te ne rendi conto, con la sua formattazione Lovoo rompe le palle perché rallenta fisiologicamente le nostre “tempistiche di lavoro” non permettendoci di vedere in modo chiaro e veloce i profili realmente online.

Se tu ti stai chiedendo perché questo è importante non solo significa che non hai fatto tuo Seduzione Digitale, ma anche che hai scarsa esperienza online, altrimenti sapresti che:

  • se la ragazza è online ci sono buone possibilità che risponda (rimanendo realistici sul tasso di risposta e facendo le azioni corrette)
  • se è stata online l’ultima volta una settimana fa significa che è un contatto non molto buono perché non investe il tempo necessario online per creare un avanti e indietro di risposte efficace
  • se è stata online l’ultima volta un mese o più fai prima ad andare a giocare al superenalotto.

Ovviamente queste sono generalizzazioni, ma derivano dall’esperienza e dal mio approccio statistico e di ottimizzazione nell’online dating, approccio che insegno in Seduzione Digitale.

lovoo- problema

Quindi Lovoo è da scartare?

No. Non ho detto questo.

Dal momento che l’app (poi dipende da dove ti trovi capiamoci) ha un buon numero di iscritti dobbiamo comunque ingoiare il rospo, quindi conviene iscriversi.

Ciononostante, per questo difetto di programmazione, da un punto di vista strategico non possiamo considerarlo il miglior player in circolazione per i nostri scopi.

Detto in altre parole..

Se il tuo budget per i siti e le app di incontri è limitato e devi fare delle scelte, a meno che nella tua zona Lovoo non abbia un numero di iscritte che fa impallidire le aziende concorrenti, probabilmente non è il sito migliore sul quale investire i tuoi soldi in termini di ritorno di investimento.

Come funziona Lovoo

Lovoo è potenzialmente un’app gratis per conoscere nuove persone.

Dico “potenzialmente” perché ti dà la possibilità di messaggiare 3 ragazze al giorno gratis.

In realtà, se hai seguito i miei articoli sul tema, sai che questo non è un volume sufficiente per essere un campione online.

Almeno per la stragrande maggioranza degli uomini.

Detto questo, se tu ottieni continuamente contatti caldi approcciando di giorno e di notte, potresti potenzialmente decidere di iscriverti a tutti i siti e app di incontri e utilizzarli semplicemente come un “in più”, cioè senza pagare.

Questa non si può considerare come una strategia se tu sei serio quando si tratta di conoscere donne online, ma ognuno farà ovviamente ragionamenti diversi in base alle proprie preferenze, inclinazioni, budget.

Quando accedi a Lovoo puoi iscriverti tramite l’indirizzo email o tramite Facebook.

Dal punto di vista pratico questo non dovrebbe fare alcuna differenza in quanto tu dovresti avere su Facebook le foto meglio ottimizzate per i siti di incontri. Come avere foto di questo tipo te lo spiego in Seduzione Digitale.

Facciamo finta per un attimo che tu non abbia questo tipo di foto su Facebook.

A quel punto può essere una buona idea iscriversi tramite l’indirizzo email. Questo perché in genere tutti abbiamo più foto sul pc o sul cellulare rispetto a Facebook e questo potrebbe darti maggior margine di scelta per la prima foto sin da subito, ma stiamo parlando di dettagli, quello che conta è avere una strategia solida alle spalle.

Lovoo viene definita una delle chat simili a Badoo e a Tinder allo stesso tempo.

Questo accade a tutti i siti che ti danno sia la possibilità di “chattare alla vecchia maniera” sia di scambiarvi il like.

Ora, a dirti la verità, al momento che scrivo tutti i siti di incontri principali sembrano aver attivato questa seconda opzione ma Lovoo, nelle sue opzioni a pagamento, sembra darci un pelo più di peso rispetto ad alcuni competitors.

Se ti iscrivi senza pagare l’app ti potrebbe mostrare che hai ricevuto delle visite, ma senza pagare non puoi vedere chi ti ha visitato.

Sono visite reali o fake?

Potrebbe essere dibattibile ma la realtà è che irrilevante, sui siti di incontri per ottenere risultati considerevoli devi pagare.

In ogni caso devo dire che, rispetto per esempio a Meetic, dove quando mi ero iscritto avevo ricevuto un quantitativo di “visite” che mi sembrava di essere diventato Cristiano Ronaldo, Lovoo non sembra praticare una politica particolarmente aggressiva in questo senso.

Ciò non toglie che ti verrà molto difficile applicare la strategia che insegno su Seduzione Digitale (e qualsiasi strategia che possa realisticamente funzionare online) con tre contatti al giorno quindi, quanto detto finora, è valido a livello intellettuale ma rimane speculazione.

Subito Lovoo ti incentiva a fare 3 cose:

  • Caricare più immagini (positiva)
  • Confermare il tuo indirizzo email per ricevere notifiche (questa la puoi vedere come positiva o negativa a seconda di quanto ti piace ricevere notifiche sull’attività del sito)
  • Verificare il profilo (positiva, vale la pena farlo per non lasciar pensare che tu sia un fake).

Fatto questo abbiamo il profilo. La prima cosa che appare evidente è che Lovoo ti dà la possibilità di caricare foto fatte sul momento con la webcam del tuo pc.

Ora, nonostante ai progettatori del sito questa possa anche essere sembrata un’idea incredibilmente pratica, è in realtà un errore madornale e tu puoi scoprire il perché qui in Seduzione Digitale.

In generale nelle opzioni per compilare il profilo siamo nella media, ma Lovoo non sembra eccellere neanche qui e, se tu mi segui, sai perché questo è un male.

lovoo-brand

La versione premium ha la possibilità di acquistare crediti, ma andiamo con ordine, ecco le varie opzioni.

Sblocca utente

Questa opzione ti permette di vedere chi ti ha visitato e messo il like. Inuile dire che è un’opzione utile per i tuoi successi, infatti te la fanno pagare.

Visibilità in match

In pratica nella parte del sito dove ci si può scambiare i likes sei più visibile, anche questa rientra fra le opzioni utili.

Il problema è che Lovoo non ti spiega in alcun modo quanto la tua visibilità venga aumentata, ma questo è un limite fino ad un certo punto perché non c’è molto che tu possa fare a parte fidarti dei proclami di marketing dell’azienda in questione.

Rompi il ghiaccio!

Ti dà la possibilità di inviare più icebreaker (come li chiamano loro) e triplicare le tue chance.

Per molti uomini questo triplicare le chances non è ancora sufficiente se volete ottenere successi davvero notevoli online.

Ma questo punto lo approfondiremo quando parliamo di crediti.

Ritrova persone

In pratica ti viene data la possibilità di vedere le donne a cui hai dato il like e le tue preferite.

Questa opzione serve francamente a poco in quanto online il nostro obiettivo è quello di attivare e lavorare chat responsive e non di raschiare il fondo del barile.

Le migliori possibilità di contatto

In pratica puoi iniziare a chattare sin da subito con le nuove iscritte. Visto che queste sono statisticamente meno bombardate questa è un’opzione utile.

Nascondi la pubblicità

Non è così aggressiva su questo sito quindi ok… male non fa, ma non ti aiuta di un millimetro a conoscere più donne online.

Nasconditi con la modalità invisibile

Ho già spiegato in altri articoli perché questa opzione che sembra piacere tanto alle aziende di online dating sia inutile.

Renderti invisibile è una necessità che tu non dovresti avere a priori perché inutile per applicare la strategia corretta che ti insegno su Seduzione Digitale.

L’ultimo aspetto che vogliamo considerare è quello dei crediti. Niente scienza missilistica qui. Una volta che hai finito i tuoi contatti giornalieri Lovoo ti incita a pagare di più per continuare a scrivere a donne nuove.

Come sai sarebbe meglio avere un’opzione forfettaria che ti permetta di mandare messaggi illimitati, e molte aziende si stanno spostando in questa direzione.

Facciamo due ultime parole sul brand…

 

Ma quindi Lovoo è un sito per trovare l’anima gemella?

Dal nome e dal simbolo con i cuori intrecciati di questa azienda, per un utente inesperto, questa potrebbe sembrare una logica equazione.

Qui non te la faccio troppo lunga visto che ho abbondantemente spiegato questo concetto nel mio articolo su Meetic ma, online, trovi donne di tutti i tipi.

Così come nel mondo reale. 

Il tipo di donna che attrarrai quindi dipenderà più dalla tua strategia che dal sito stesso, nonostante sia innegabile che diversi siti attirano diversi utenti.

Ma ti garantisco che il tipo di donna che attrarrai online dipende principalmente dal modo in cui tu ti “poni”.

L’app di Lovoo

Lovoo ha anche un’app.

Come al solito ti ricordo di scaricarla se tu sei iscritto al sito. Avendo l’app, con le notifiche attivate si capisce, riceverai messaggi un po’ come se si trattassse di Whatsapp.

Ricorda di non far sembrare che sei lì attaccato all’app come un avvoltoio, perché questo non ti fa apparire come attraente.

In ogni caso ho parlato a lungo di questo aspetto in miei articoli precedenti quindi se ti interessa puoi andarli a vedere senza che ti stia a fare una filippica qui.

Bene, con oggi hai informazioni in più  su questa chat per persone nelle vicinanze e ottenere più incontri.

Ti ricordo che se ti interessa sapere il come farlo, c’è Seduzione Digitale.

A presto,

Gio