Cosa fare quando i tuoi amici ostacolano la tua crescita nella seduzione?

E’ una cosa abbastanza comune: un uomo inizia a migliorare nella seduzione, a impegnarsi, a cambiare quindi il suo modo di comportarsi, e gli amici cercano di sabotarlo.

Lo vedono che scherza con delle ragazze sconosciute e iniziano a far battute pesanti sia davanti alla ragazza, per rovinargli l’interazione e farsi “fighi” cercando di screditare lui, sia in assenza di altre persone.

Se capita anche a te con i tuoi amici per prima cosa ti suggerisco di renderti conto che è un loro meccanismo di difesa, questo ti aiuterà  a non litigarci.

E’ un meccanismo di difesa perché se sei in un gruppo di persone che ha poco successo con le donne, ogni tuo tentativo di cambiare sbatte in faccia a loro la situazione.

Se tutti in un gruppo hanno un problema, il problema diventa di colpo un po’ meno oppressivo e sembra che nessuno ci possa fare nulla, sembra che non si possa cambiare.

Così, chi non cambia, non è uno che non si impegna è solo vittima della sorte, del caso, del destino, e non ha la minima responsabilità della propria condizione.

Quando invece uno tenta di innalzarsi dalla propria condizione rompe quest’armonia malata e depotenziante del gruppo e gli altri tentano istintivamente di sabotarlo.

Se questa persona è un timido che tenta di cambiare, il modo di fare così negativo dei suoi amici non lo aiuterà di sicuro, anzi, sarà molto dura per lui rimanere imperturbabile e non lasciarsi influenzare, soprattutto davanti ad una ragazza.

Perché?

Perché istintivamente un uomo cerca l’approvazione dal parte del suo gruppo, è un istinto antichissimo e molto molto forte, quindi ai primi segnali di non accettazione da parte del gruppo una parte di lui spingerà per “rimettersi in riga” sentendo una pressione sociale troppo forte per essere sopportata.

Cosa fare quindi?

Come risolvere nella pratica?

Vediamo ad esempio la situazione di Andrea Red

Reb…..Dimenticavo……Qunado sono da solo riesco a scherzare con creatività  e a fare anche battute ironiche sottili(come dici tu nell’articolo)…..Tu pensa che grazie ai tuoi consigli riesco a tenere testa a tre ragazze contemporaneamente(da un punto di vista scherzoso……Si intende:-D)……Però nel momento in cui sono con i miei amici sfigati scherzo come loro….E quindi da SFIGATO…….E’ una mancanza di personalità ?Oppure è giunto il momento di ampliare ,aumentare e modificare lo standard di persone che frequento? Grazie mille!

In questo caso non è mancanza di personalità la sua, è istinto ad allinearsi con il gruppo, un istinto così forte da dare questi effetti.

La cosa da fare quindi non è abbandonare completamente gli amici, questo va fatto solo in casi estremi, alle soglie dei rapporti che necessitano di terapia, ma trovare anche altri amici, amici nuovi.

Trova quindi almeno una persona che sia interessata a conoscere ragazze nuove e lanciati con lui.

Non è necessario che fin da subito tu gli spieghi tutto il discorso della seduzione, potrebbe essere scettico, quindi se preferisci puoi farlo a piccole dosi, l’importante all’inizio è fare pratica.

Poi conosci altre persone in generale, frequenta corsi, fai sport, insomma allarga le tue conoscenze a tutto tondo.

Non voler male ai tuoi amici, soprattutto se sono amici che ti conoscono da anni e anni, comprendi che alcune volte è il loro instinto a guidarli, ma allo stesso tempo impegnati per bypassare il problema.

Marco

(alias Reborn)
– – –