Misoginia e seduzione

Misoginia: ci sono uomini che odiano le donne. Questi uomini nella maggior parte dei casi non le odiano apertamente e non si rendono nemmeno conto di questo loro sentimento. Nel profondo però nutrono un desiderio di rivalsa che arde.

Cosa c’entra questo con la seduzione? Molto, molto di più di quanto pensi.

Perché di rivalsa si tratta. Non è un più come un tempo.

La misoginia (dal greco miseo cioè odiare, e gyne cioè donna) ha assunto nella storia forme molto differenti, spaziando dalla filosofia, alla religione, alla cultura popolare, alla politica. Ad oggi nella cultura occidentale è sicuramente presente, soprattutto in certi contesti sociali. Questo tipo di misoginia è di derivazione culturale ma, sebbene sia molto importante, non è di questo che voglio parlare oggi.

Vorrei invece sottolineare un diverso tipo di misoginia, quella che io definisco la “misogina da rivincita”, “misoginia da vendetta” o “misoginia da rivalsa”.

Cos’è?

E’ il desiderio di farla pagare alle donne per la sofferenza presente nel nostro passato legata alle donne stesse. Magari una donna ti ha fatto soffrire, o ti ha messo in zona amicizie e tu provi un forte desiderio di rivincita.

E perché ne parlo in questo sito?

Perché spesso è nel momento in cui un uomo impara a sedurre e capisce il suo vero potenziale, in quel preciso momento in cui potrebbe amare veramente le donne per la prima volta, in quel momento scatta un meccanismo di compensazione e il desiderio di rivincita prende piede.

uomini-che-odiano-le-donne

Non capita a tutti, sia chiaro, però ho visto svariate volte uomini che miglioravano le loro capacità seduttive e allo stesso tempo vedevo crescere in loro il disprezzo per le donne.

Non lo ammettevano! Ma si vedeva, si percepiva.

Ora, in questo sito trovi gli strumenti che hai sempre cercato che ti permettono di attrarre e conquistare una donna. A questo punto una donna potrebbe essere spaventata, potrebbe dire: “Ma se questi mezzi, se queste tecniche di seduzione, venissero usate anche per far soffrire le donne?”

Il dubbio è più che ragionevole.

Ma per fortuna non funziona così, perché una donna ha un istinto finissimo, e riesce a percepire se sta parlando con un uomo che ama e rispetta le donne o con un misogino. Probabilmente non riesce nemmeno a rendersene conto ma istintivamente se ne allontana.

L’ho visto accadere moltissime volte, ma ci sono volte in cui non succede. Quando non succede c’è però una differenza fondamentale nella donna in questione. La donna che si lascia abbindolare da un misogino ha spesso problemi personali, nel senso che tende a finire sempre in relazioni autodistruttive, quasi che attiri solo uomini sbagliati.

In realtà non sono uomini sbagliati, o meglio, sono uomini sbagliati da un punto di vista di una relazione sana, ma per come è fatta lei quegli uomini sono giusti.

Cosa possiamo fare noi? Semplicemente, nel caso sia una nostra amica, tenerla alla larga da questi pezzenti.

Perché questo tipo di relazioni corrono il rischio di tramutarsi in qualche cosa di peggio. Sì parlo delle violenza sulle donne, e dato che tengo molto a queste cose ho deciso di mettere il link di lato a due campagne contro la violenza, quella di Amnesty International, e quella del Fiocco Bianco.

Vi invito a visitare questi siti per rendervi conto della questione ed agire in caso aveste anche solo il vago sospetto che una persona che conoscete sia vittima di queste cose terribili.

Ritornando al discorso iniziale, in questo articolo un po’ diverso dal solito, mi rivolgo a te che stai imparando l’arte della seduzione. Faccia appello alla tua coscienza per dirti nuovamente che le donne sono delle creature meravigliose che portano gioia nella nostra vita.

Stai dunque attento a qualunque forma, anche piccola, di risentimento verso le donne.

Perché come in passato hai sofferto tu, hanno sofferto anche loro. E soprattutto, non c’è motivo di scagliarsi contro l’intero genere femminile per una donna che ti ha ferito. In realtà, non c’è nemmeno motivo di scagliarsi contro quella donna stessa. E’ raro che in amore si faccia del male di proposito, nella maggior parte dei casi non si ferisce con l’intento di ferire.

In conclusione, le tecniche di seduzione ed attrazione sono fatte per portare piacere alle donne in tutto il processo seduttivo e anche dopo. Usale nel modo corretto e la tua vita cambierà per il meglio, insieme alla vita delle donne che conquisterai.

Marco

– – –
Altre lingue?

Italiano
Spagnolo